Dolci

Clafoutis alle fragole senza nichel e lattosio

Un dolce di una bontà ed una facilità unica 😍

Ottimo per risaltare il sapore delle fragole (come in questo caso). Il frutto di questo mese che, se tolleriamo, è tra i più buoni 😋 Siete d’accordo?

Le fragole hanno un basso contenuto di nichel ma hanno istamina (quindi se non le mangiate da tempo, provate a reintrodurle poche alla volta 😉)

Vi lascio subito la ricetta 🙃

Ingredienti:

  • 400 gr di fragole
  • 100 gr di farina 00
  • 3 uova medie
  • 80 gr di zucchero
  • 200 ml di latte di riso oppure 180 ml di acqua
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • Olio di riso q.b.

Sciacquate le fragole, eliminate le foglioline e dividetele a metà.

Accendete il forno a 200°.

Ungete una teglia con olio di riso e cospargete di zucchero semolato. Adagiate le fragole , cercate di coprire l’intero fondo.

In una ciotola lavorate le uova con lo zucchero, il limone e la farina.

Aggiungete il latte o l’acqua, poco alla volta.

Aiutatevi con una frusta elettrica o a mano in modo da evitare i grumi.

Versate il composto nella teglia ed infornate per 15 minuti. Abbassate, poi, la temperatura a 180° e fate cuocere ancora per 15 minuti.

Se volete, prima di servirlo, potete aggiungere dello zucchero a velo 😋

Clafoutis alle fragole

Buon appetito!

Dolci

Dolce al cucchiaio senza nichel e lattosio

Un buonissimo dolce al cucchiaio, senza nichel e lattosio 🙃 Ottimo come dopocena o a merenda! Facile e veloce da preparare 😃

Ingredienti per 7 porzioni

Per la pasta biscotto:

  • 3 uova 
  • 120 gr di zucchero 
  • 120 gr di farina 00
  • 60 gr di olio di riso
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • Scorza grattugiata di 1 limone

Per la crema:

  • 500 ml di latte senza lattosio
  • 2 uova
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 50 gr di farina 00

Per la guarnizione:

  • Zuccherini o zucchero a velo q.b.

Iniziate a preparare la crema 🙃

Lavorate le uova con lo zucchero, aggiungete la farina un po’ alla volta, senza smettere di mescolare. Versate il latte bollente, nel quale metterete i semi della mezza bacca di vaniglia, e continuate a mescolare. Fate sobbollire per 5 minuti (fiamma bassa).

Levatela dal fuoco e versatela in una teglia in vetro o ceramica, adagiate un foglio di pellicola e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente.

Nel frattempo, preparate la pasta biscotto amalgamando tutti gli ingredienti in un mixer, a mano o con il bimby 🙃

Foderate la placca del forno con carta forno, versate il composto e livellatelo con il dorso di un cucchiaio. Cuocete a 180° per 15 minuti.

Lasciatelo raffreddare.

Componete i bicchierini alternando quadrati di pasta biscotto con la crema e terminate con zuccherini e briciole di pasta biscotto 😀 (Aiutatevi con un sache à poche per la crema)

Riponeteli in frigorifero per almeno un paio d’ore, copriteli con la pellicola 🙂

Buon appetito!

Dolci, Ricette bimby

Crostata ai cachi

Avete presente quei cachi molto maturi che si gustano con il cucchiaino? Bene! Per questa ricetta c’è bisogno proprio di quelli, morbidissimi e dolcissimi 😋

La ricetta è semplicissima, senza nichel e lattosio 🙂

Approfittiamo di questa stagione per mangiarli anche al naturale, io li adoro! E voi?

Ingredienti per la frolla:

  • 300 gr di farina 00
  • 90 gr di olio di riso
  • 100 gr di zucchero
  • 2 uova
  • Semi di 1/2 bacca di vaniglia
  • 1 pizzico di bicarbonato

Per il ripieno:

  • 4 cachi maturi
  • 2 cucchiai di zucchero

Per preparare la frolla, inserite tutti gli ingredienti nel bimby (o in un mixer) ed impastate a vel. 4 per 1 minuti.

Avvolgete l’impasto nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero.

Nel frattempo preparate il ripieno. Sciacquate e spellate i cachi. Prelevate la polpa (attenzione ai semi), unite lo zucchero e mescolate.

Stendete la frolla, con l’aiuto di un matterello , tra 2 fogli di carta forno. Appoggiatela in una teglia ed eliminate il foglio posto al di sopra.

Tagliate l’eccesso e versate la farcitura. Con il rimanente impasto formate delle strisce e rivestite i bordi della crostata o, se preferite, formate le classiche strisce da crostata 🙂

Infornate a 180° per 35 minuti.

Lasciatela raffreddare e cospargete con zucchero a velo! 😋

Buon appetito!

Dolci

Crema catalana: la mia versione

Una versione personalizzata di crema catalana, senza nichel e lattosio, ma, altrettanto gustosa 😋

Ne ho approfittato…ho fatto scorta di limoni in Costiera Amalfitana: una bontà unica ❤️

Molto semplice da realizzare, si conserva in frigorifero per 3-4 giorni 🙃 Se volete, potete raddoppiare le dosi e gustarla quando vi va 🙂

Ingredienti per 4 coppette:

  • 330 ml di latte senza lattosio
  • 2 uova
  • 60 gr di zucchero semolato
  • La buccia grattugiata di 1 limone non trattato
  • 16 gr di fecola di patate
  • 1/2 bicchierino di limoncello
  • Zucchero semolato q.b.

Mettete sul fuoco il latte e la buccia del limone. Quando sta per bollire, versatelo in una ciotola.

In un’altra ciotola montate le uova con lo zucchero ed il limoncello, fino ad ottenere un composto liscio.

Mettete il latte in un pentolino, conservatene una tazzina, sul fuoco a fiamma bassa, aggiungete le uova con lo zucchero e mescolate.

Sciogliete la fecola nella tazzina di latte, appena la crema si addensa versatela nel pentolino e mescolate.

Fermatevi solo quando avrete raggiunto la densità desiderata.

Versate la crema nelle coppete e copritele con la pellicola!

Una volta raffreddate, mettetele in frigorifero per almeno 2 ore.

Prima di servirle, spolveratele con zucchero semolato e scioglietelo con un cannello! 😋

Gustatelo appena formato il caramello!

Buon appetito!

Dolci, Ricette bimby

Biscotti di Natale

Prepariamoci al Natale con questi biscotti che metteranno d’accordo tutti! Completamente privi di glutine, nichel e lattosio e, come sempre, facilissimi da preparare 🙃

Come per tante ricette, anche per questa potete fare voi delle scelte.

In questo caso, potete decidere se utilizzare la farina di riso oppure, come ho fatto io, di tritare del riso bianco nel bimby così da sentirlo, leggermente, sotto i denti e, se utilizzare una glassa (per decorarli), oppure, se spolveralvi con semplice zucchero a velo…io li ho fatti misti 🙂

Se volete regalarli, o gustarli con amici e parenti, vi consiglio di raddoppiare la dose 😉

Ingredienti:

  • 100 gr di farina di riso o riso bianco
  • 200 gr di farina di castagne
  • 1 uovo
  • 60 gr di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino raso di zenzero in polvere
  • 45 ml di olio di riso
  • Zucchero a velo q.b. (per la glassa e per la decorazione)
  • Succo di limone q.b. (per la glassa)

Se utilizzate la farina di riso, questo impasto potete lavorarlo anche con le mani o,naturalmente, con il bimby o un mixer.

Inserite il riso nel boccale e tritatelo per 10 secondi a vel.10. Ripetete l’operazione 3 volte. Aggiungete la farina di castagne, l’uovo, lo zucchero di canna, lo zenzero e l’olio di riso. Lavorate l’impasto per 40 secondi vel. 4.

Formate una palla che lascerete,avvolta nella pellicola, in frigo per 30 minuti.

Nel frattempo foderate la teglia con carta forno e preparare il vostro piano di lavoro con 2 fogli di carta forno, un matterello e le formine 🙂

Trascorsi i 30 minuti, eliminate la pellicola ed adagiate l’impasto sulla carta forno, coprite con l’altro foglio ed appiattite con il matterello. Consiglio di non farli troppo sottili visto che sono privi di lievito.

Adagiateli, man mano, sulla carta forno.

Infornate per 10 minuti a 180°.

Preparate la glassa, se volete, con 3-4 cucchiai di zucchero a velo e qualche goccia di limone. Mescolate ed aggiungete altro succo se dovesse risultare denso, o altro zucchero, se dovesse risultare troppo liquido. Mescolate spesso per amalgamare gli ingredienti.

Una volta pronti i biscotti, lasciateli raffreddare.

Una volta freddi potete guarnirli con la glassa (potete realizzare un conetto con la carta forno)

Attenti: la glassa deve asciugare!

Altri, come detto prima, spolverateli con semplice zucchero a velo 😊

Buon appetito! 🎄

Dolci, Ricette bimby

Sbriciolata al caffe’ con crema pasticcera senza lattosio e senza nichel

I primi freddi aumentano le mie voglie di dolce…anche a voi? Soprattutto la sera, al rientro dal lavoro una fettina di torta ci sta tutta e, visto le numerose privazioni culinarie, dobbiamo concedercelo!

Allora vi lascio questa ricetta, facilissima! Fatemi sapere cosa ne pensate 😊

Ingredienti:

  • 300 gr di farina
  • 100 gr di zucchero semolato
  • Un pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 70 gr di olio di riso
  • Chicci di caffè q.b.
  • 1 tazzina colma di caffè
  • Crema pasticciera (per la rcetta clicca qui, unica variazione è eliminare il limoncello ☝🏻)

Iniziate con il preparare la crema e fatela raffreddare.

Mettete, poi, tutti gli ingredienti nel bimby o in un mixer (tranne la crema). Impastate per 2 minuti a velocità 4. Si formeranno tante briciole che, una volta cotte, saranno croccantissime 😊

Ungete, con altro olio di riso, una teglia adatta o rivestitela di carta forno.

Mettete metà composto nella teglia, la crema e l’altra metà di impasto.

Infornate a 180° per 25 minuti.

Una volta fredda spolverate con zucchero a velo e chicchi di caffè 🙂

Buon appetito!

Dolci, Ricette bimby

Biscotti alla marmellata di fragole

Questi biscotti sono super veloci, profumati, morbidi dentro e croccanti all’esterno.

Il procedimento è facilissimo!

Al contrario di quelli classici, la marmellata va aggiunta agli altri ingredienti 🙃 Io ho usato quella marca Zuegg, prestate sempre molta attenzione agli ingredienti (La pectina, ad esempio, deve essere di frutta)

Il bimby,poi, rende tutto ancora più semplice e veloce 😉

Ingredienti per circa 20 biscotti:

  • 200 gr di farina 00
  • 30 gr di farina di semola
  • 20 gr di burro
  • 100 gr di zucchero
  • 220 gr di marmellata di fragole
  • 1 uovo
  • Zucchero a velo q.b.

Il procedimento, come già accennato, è velocissimo. Inserite nel boccale del bimby tutti gli ingredienti e fatelo andare per 40 secondi a vel.3.

Foderate una teglia con carta forno e aiutatevi con 2 cucchiai per prelevare l’impasto. Non importa se saranno irregolari🙂 L’impasto risulterá un pò attaccaticcio, è normale!

Infornate per 20 minuti a 180°. Spolverate con zucchero a velo, una volta raffreddati.

Buon appetito!