Hamburger di tonno

Con questo freddo, mangiare del tonno sott’olio non è molto invitante.

Non avevo voglia delle classiche polpette, così, ho creato questo hamburger con soli 4 ingredienti in aggiunta al tonno. Che dire? Provate e fatemi sapere…a noi è piaciuto tanto!!!😋

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 vasetto di tonno sott’olio da 180 gr (Marca usata:il viaggiator goloso)
  • 3 cucchiai di pangrattato di riso (Marca usata: Pedon)
  • Olive nere snocciolate q.b.
  • 1/2 cucchiaino di zenzero fresco
  • Olio evo q.b.

Iniziate con il grattuggiare lo zenzero, poi snocciolate le olive con l’aiuto di un coltellino, unite il tonno ed il pangrattato. Lavorate il composto aiutandovi con una forchetta, cercate di sminuzzare i filetti di tonno. Create un composto omogeneo.

In una padella aggiungete un filo di olio evo e, con l’aiuto di un coppapasta create i vostri hamburger. Io li ho fatti un pò alti ma, per questo, sarete voi a decidere 🙃

Fateli rosolare, a fiamma alta. Basteranno 2 minuti per lato. 😀

Buon appetito!

Annunci

Salmone gluten e nichel free

Il salmone è uno dei miei pesci preferiti, lo mangio una volta a settimana 😋

La ricetta che vi propongo è, come sempre, semplice e veloce! Pochi gli ingredienti, profumatissimi!

Visto che non ho avuto la possibilità di andare in pescheria, ho provato il salmone surgelato, precisamente quello Findus. In ogni scatola sono presenti 2 filetti , io ne ho prese due 🙃 Davvero buono!

Ingredienti per 2:

  • 4 filetti di salmone
  • 2 fettine di limone non trattato
  • 1 rametto di coriandolo
  • 2 fettine di zenzero
  • 2 cucchiai di pangrattato di riso
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio evo q.b.

Fate scongelare i filetti di salmone a temperatura ambiente, basteranno un paio di ore. Mischiate 2 cucchiai di pangrattato di riso (consiglio marca Pedon) con un pizzico di sale e pepe.

Ungete i filetti di salmone con pochissimo olio ed impanateli. Adagiateli su una teglia ricoperta di carta forno. Spezzettate il coriandolo con le mani, sbucciate 2 fettine di zenzero e preparate 2 fettine di limone (non trattato).

Adagiate il tutto sui filetti di salmone ed infornate a 180° per 15/20 minuti.

Buon appetito!

Crumble di mele

Un ottimo fine pasto, magari anche per questi giorni di festa 😊. Se lo mettete nelle terrine avrete delle comodissime monoporzioni 😉

Preparato ben due volte questa settimana, davvero gustoso, il crumble è molto croccante 😋 Resistergli è difficile, soprattutto se mangiato caldo!

Ingredienti per 6 terrine

Per le mele:

  • 2 mele
  • 1 tazzina di acqua
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 10 gr di burro

Per il crumble:

  • 40 gr di zucchero di canna
  • 40 gr di burro
  • 60 gr di farina 00

Pulite e sbucciate le mele. Tagliatele a tocchetti e fatele cuocere in un pentolino con i restanti ingredienti. Basteranno 10 minuti.

Nel frattempo preparate il crumble, aiutatevi con il bimby o con un mixer. L’unica accortezza: il burro dovrà essere molto freddo!

L’impasto deve risultare granuloso. Amalgamate tutti gli ingredienti, vel.5 (media) per 30 secondi.

Prendete le terrine e metteteci le mele. Ricoprite con il crumble ed infornate a 180º per 20 minuti! Servitelo subito, anche freddo è molto buono 😊 Come sempre, a voi la scelta.

Buon appetito!

Riso alla doppia Zeta

Cari lettori, vi tolgo subito la curiosità della doppia zeta 😉

Si tratta di un riso alla zucca e zenzero, dolce e speziato con aggiunta di striscioline di bresaola 🙃

Facilissimo da preparare e, secondo me, un piatto completo!

Vi lascio la ricetta.

Ingredienti per 2 persone:

  • 120 gr di riso bianco
  • 100 gr di zucca
  • 1/2 scalogno
  • 1 cucchiaino di zenzero tritato (fresco)
  • 50 gr di bresaola
  • Acqua q.b.
  • Sale q.b.

Pulite la zucca, privatela della buccia e tagliatela a dadini.

In una pentola mettete il mezzo scalogno con un filo di olio.

Fatelo un pò soffriggere ed aggiungete la zucca.

Dopo 2 minuti coprite con l’acqua, aggiungete il succo dello zenzero grattuggiato. Per quest’ultimo io lo ricavo schiacciandolo tra 2 cucchiaini, dopo averlo grattuggiato 😉 ma,se preferite, potetelo aggiungerlo con tutta la polpa! A voi la scelta 😊

Fate cuocere per 5 minuti coperto. Eliminate lo scalogno.

Aggiungete, poi, il riso ed un pizzico di sale. Nel frattempo tagliate la bresaola a striscioline e fatela appassire in una padellina con un filo di olio.

Basteranno 3 minuti, dovrà essere leggermente croccante.

Una volta pronto il riso impiattate aggiungendo solo alla fine la bresaola, in superficie 😋

Buon appetito!

Zuppa di quinoa con zucca e zucchine

La quinoa, in inverno, la preferisco nelle zuppe o in brodo. La sostituisco alla classica pastina 😊

Vi lascio,quindi, la ricetta di una zuppa che vi scalderà in queste fredde giornate 😉

Ingredienti:Una zucchina50 gr di zucca2 cucchiai di quinoaAcqua q.b.Olio q.b.

  • 1/2 cucchiaino di zenzero
  • Pepe q.b.
  • 1 spicchio di aglio

Pulite e tagliate a cubetti la zucca e la zucchina. In una pentola mettete un filo di olio, uno spicchio di aglio e le verdure. Fate rosolare a fiamma alta per 2 minuti. Abbassate la fiamma, coprite con acqua. Salate ed aggiungete pepe e zenzero.

Fate cuocere con coperchio per 10 minuti.

Eliminate l’aglio.

Sciacquate la quinoa e calatela nell’acqua. Cuocete per 13 minuti.

Servite calda aggiungendo un filo di olio a crudo 😊

Buon appetito!