Maionese nichel free

Per la cena di domani sera preparerò l’insalata russa , naturalmente in versione nichel free (a breve la ricetta). Quindi, la prima cosa da preparare è la maionese 🙃

Questa è una versione molto sicura in quanto l’uovo è cotto!

Vi lascio la ricetta 😉

Ingredienti :1 uovo 2 cucchiai di aceto di mele1 cucchiaio di succo di limoneOlio di riso q.b.

  • Sale q.b.

Iniziate dall’uovo, dev’essere sodo, ci servirà solo il rosso.

Mettete l’uovo intero in un pentolino e ricoprite di acqua. Mettete il tutto sul fornello e quando inizia a bollire fatelo cuocere per 12 minuti.

Passate il pentolino sotto il getto di acqua, bella fredda in modo da raffreddare l’uovo. Sgusciate quest’ultimo e prendete solo il rosso.

In un boccale mettete l’aceto,il succo di limone,un pizzico di sale e solo il rosso d’uovo. Iniziate a frullare con un frullatore ad immersione ed aggiungete a filo l’olio di riso. Montate e frullate il tutto. Aggiungete olio fin quando non formerete la maionese 😊

Conservate in frigorifero coperta da pellicola o in un barattolo. Si conserverà per qualche giorno 😉

Buon appetito!

Annunci

Polpette di cous cous su crema di rape rosse

Anche questa ricetta nasce dagli avanzi e dalla voglia di provare il coriandolo fresco (le foglie) che ho trovato nel banco frigo del supermercato, tra le spezie 😊

Vi lascio subito la ricetta 😉

Ingredienti per 2 persone

Per la crema di rape:

  • 2 rape rosse o barcabietole
  • 1 tazzina di acqua
  • Un pizzico di sale
  • Olio evi q.b.

Per le polpette:

  • 1 tazza di cous cous di semola
  • 3 cucchiai di pecorino romano
  • 1 tazza di acqua
  • Foglie di coriandolo q.b.
  • 1 uovo
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

Pulite e sbucciate le rape. Mettetele in un pentolino colmo di acqua e fatele bollire per circa 20 minuti (fate sempre la prova forchetta).

Nel frattempo cuocete il cous cous. Riempite una tazza di acqua e versatela in un pentolino con un filo d’olio ed un pò di sale. Appena l’acqua bolle, spegnete il fuoco e versateci una tazza di cous cous. Coprite e lasciate riposare per 10 minuti.

In una ciotola unite l’uovo, il pecorino,il pepe, il coriandolo spezzettato ed il cosu cous. Amalgamate il tutto e formate delle polpette che rosolerete in padella con un filo di olio. Basteranno 10 minuti, mi raccomando, giratele ogni tanto. 😉

Una volta pronte le rape tagliatele a tocchetti, mettetele nel boccale del frullatore ad immersione insieme all’olio,un pizzico di sale e la tazzina di acqua. Frullate fino a formare la crema.

Servite mettendo in un piatto fondo prima la crema e poi le polpette! 🙂


Buon appetito!

Polpette di Quinoa

È stata la prima volta che ho provato a fare le polpette di quinoa e devo dire che le rifarò spesso, per quanto buone! Ovviamente si possono variare gli ingredienti ed averne di 1000 gusti diversi 🙂

Ingredienti per 2 persone (circa 10 polpette)

  • 150 gr Quinoa 
  • 1 radicchio 
  • 1/2 scalogno
  • 1 cucchiaio di parmigiano 
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 uovo
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.

Si parte con lo sciacquare ben bene la quinoa, per poi cuocerla in acqua bollente per circa 10 minuti. Scolarla e lasciarla raffreddare.

Nel frattempo, in una padella scaldare lo scalogno con l’olio ed aggiungere il radicchio (quest’ultimo sciacquato e tagliato finemente) fin quando non appassisce.

In una ciotola sbattere l’uovo con il parmigiano, il sale e la curcuma. Aggiungere la quinoa ed il radicchio.

Formare delle polpettine e cuocerle nella stessa padella del radicchio. Rosolarle e servirle ben calde. Ma, anche fredde sono buonissime 🙂

  
Buon apprtito!