Polpette croccanti

Le polpette, per me, sono un must domenicale. Un secondo piatto che si può preparare in 1000 modi, ci sono infinite varianti. Una versione, questa, senza nichel e senza glutine! 🙃 Leggete, provatele e fatemi sapere cosa ne pensate 🙂

Ricetta:

  • 500 gr di macinato bianco (pollo e tacchino)
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • 1/2 scalogno
  • 1 cucchiaio di pangrattato di riso (Marca: Pedon)
  • 1 tazzina di latte
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio evo q.b.
  • 1 patata

Sbucciate e tritate lo scalogno, unite il macinato,il latte, il parmigiano, il pangrattato,l’uovo,il sale ed il pepe. Amalgamate ben bene questi ingredienti.

Sbucciate e grattugiate la patata. Mettetela su un piatto piano e livellatela.

Formate le polpette, rotolatele nelle patate.

In una padella aggiungete l’olio evo e fatelo scaldare. Mettete le polpette e fatele rosolare, girandole di tanto in tanto per 5 minuti. Abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e cuocete per altri 10-15 minuti.

Servitele calde, magari accompagnate ad un’insalata di radicchio 😉

Buon appetito!

Annunci

Crema al limoncello senza lattosio

Che dire?!? Una crema delicatissima, grazie alla presenza del latte di riso. Il sapore del limoncello viene, per questo, esaltato🙃 Priva di nichel e lattosio, ideale per farcire una crostata o una sbriciolata 😋 Provate e fatemi sapere!

Ingredienti:

  • 1/2 litro di latte di riso
  • 4 cucchiai di farina 00
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di limoncello

Con una frusta, mescolate le uova con lo zucchero. Unite la farina ed il limoncello. Mescolate ancora.

Versate il tutto in un pentolino, ponetelo sul fornello e cuocetela a fiamma bassa. Aggiungete, a filo, il latte di riso. Mescolate con un mestolo, pian piano (non fermatevi). Quando raggiungete la consistenza desiderata, versate la crema in un recipiente in vetro e coprite con la pellicola.

Potete conservarla in frigorifero ma, soltanto, una volta raffreddata!

Buon appetito!

Polpettine di riso basmati e crema di melanzane

Perfette per un aperitivo o come piatto unico…ottime sia calde che fredde 🙂 Gustosissime!!! Vi avviso: una tira l’altra!

Vi lascio subito la ricetta 😋

Ingredienti:

    150 gr di riso basmati
    1 melanzana
    1/2 spicchio di aglio
    2 cucchiai di pecorino grattugiato
    1 uovo
    Sale q.b.
    Pepe q.b.
    Olio evo q.b.

Iniziate dalla crema di melanzana.

Sciacquate la melanzana e bucherellatela. Avvolgetela (intera) nella pellicola da microonde e cuocetela alla massima potenza per 5/10 minuti. Una volta ammorbiditela lasciatela riposare 5 minuti.

Togliete la pellicola,eliminate la pelle ed il picciolo. In una ciotola, aiutandovi con una forchetta, schiacciate la polpa. Aggiungete un pizzico di sale, un pò di olio e pepe.

Fate cuocere il riso in acqua per 8 minuti, passatelo sotto acqua corrente e scolatelo.

In una ciotola, sbattete l’uovo con il pecorino grattugiato, aggiungete un pò di sale, il riso e la crema di melanzana. Amalgamate bene gli ingredienti e formate le polpettine.

In una padella fate soffriggere, nell’olio evo, mezzo spicchio di aglio. Unite poi le polpettine e fatele rosolare per 5 minuti a fiamma viva, girandole di tanto in tanto.

Buon appetito!

Rotolo al limone senza nichel e lattosio

Un bel dolce fresco, facile e veloce 😋

Attenzione: crea dipendenza! Naturalmente potete farcirlo con panna e fragole oppure con la classica marmellata. Io avevo dei limoni biologici, quindi ho preparato una crema leggerissima, senza latte ed uova: ottima, ve la consiglio 😊

Vi lascio subito la ricetta!!!

Ingredienti

Per la crema:

  • 120 gr di acqua
  • 30 ml di olio di riso
  • 30 gr di fecola di patate
  • 150 gr di zucchero
  • scorza grattugiata di 2 limoni
  • succo di 2 limoni

Per il rotolo:

  • 3 uova
  • 120 gr di zucchero
  • 120 gr di farina 00
  • 60 gr di olio di riso
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • Scorza grattugiata di 1 limone
  • Iniziate dalla crema. Mettete, in un pentolino, lo zucchero e la scorza dei limoni grattugiata. Appena sciolto lo zucchero, unite gli altri ingredienti e lasciate cuocere, a fiamma bassa, 5 minuti mescolando.
  • Mettetela a raffreddare in un contenitore.
  • Preparate l’impasto del rotolo inserendo gli ingredienti nel bimby oppure in un mixer per 30 secondi velocità 3.
  • Rivestite una teglia con carta forno, versate l’impasto e livellatelo con il dorso di un cucchiaio.
  • Cuocetelo per 15 minuti a 180°.
  • Appena fuori cospargete l’intera superficie con la crema ed iniziate ad avvolgerlo , pian piano, staccandolo dalla carta forno.
  • Lasciatelo così per 1/2 ora.
  • Trasferitelo, poi, su un vassoio ed una volta freddo mettetelo in frigorifero per almeno 2 ore.
  • Servitelo con fettine di limone ed una spolverata di zucchero a velo 🙃
  • Buon appetito!
  • Biscotti per la colazione alla chufa e caffè

    Un altro “esperimento” per utilizzare la farina di chufa, che adoro! (chufa o zigolo dolce, acquistata qui)

    Questa idea è nata leggendo una ricetta di biscotti alle mandorle e caffè. Ho modificato alcuni ingredienti e quantità 🙃

    I biscotti sono ottimi a colazione, vicino al caffè o da inzuppare nel latte 😋

    Si conservano per 3/4 giorni chiusi in contenitori ermetici o biscottiere 🙂

    Ditemi cosa ne pensate!

    Ingredienti (circa 20 biscotti):

    • 1 uovo
    • 120 gr di zucchero di canna
    • 60 ml di olio di riso
    • 50 ml di caffè
    • 100 gr di farina 00
    • 230 gr di farina di chufa
    • Un pizzico di sale
    • Zucchero a velo q.b.

    In una ciotola lavorate l’uovo con lo zucchero. Aiutatevi con un frustino.

    Aggiungete il caffè,l’olio ed il pizzico di sale. Mescolate ancora. Infine,aggiungete le farine e lavorate con un cucchiaio.

    Se non riuscite con quest’ultimo procedete con le mani. L’impasto deve essere ben amalgamato.

    Foderate la teglia con carta forno ed iniziate a creare i vostri biscotti.

    Formate delle palline ed adagiatele in teglia.

    Schaicciatele con una forchetta per appiattirli e, al tempo stesso, per decorarli.

    Infornate a 180° per 15/20 minuti.

    Una volta raffreddati, spolverateli con lo zucchero a velo 🙂

    Buon appetito!

    Casatiello nichel free

    Per il pranzo di Pasqua, il Signor Casatiello non può mancare!

    Con le dovute modifiche possiamo mangiarlo anche noi…una volta l’anno godiamocelo tutto🙃

    Ingredienti:

    • 450 gr di farina 00
    • 80 gr di strutto
    • 3 gr di lievito di birra
    • 200 ml di acqua
    • 3 gr di zucchero
    • 7 gr di sale
    • Pepe q.b.
    • 200 gr di provolone dolce
    • 3 cucchiai di parmiggiano grattuggiato
    • 3 cucchiai di pecorino grattugiato
    • 2 uova (per guarnire)
    • 150 gr di pancetta dolce a dadini
    • 200 gr di prosciutto crudo a dadini

    Iniziate a preparare l’impasto. Mettete, nel boccale del bimby, l’acqua ed il lievito. Fate andare per 20 secondi vel.4.

    Unite la farina,lo strutto,lo zucchero ed il pepe. Velocità spiga 1 minuto. Aggiungete il sale, velocità spiga per 3 minuti.

    Fate riposare il tutto in una ciotola infarinata. Coprite con pellicola ed un canovaccio. Lasciate lievitare per 4 ore.

    Nel frattempo preparate tutto il ripieno. Grattuggiate il formaggio ed il pecorino. Tagliate a cubetti il provolone, il prosciutto e la pancetta.

    Trascorse le 4 ore, stendete il vostro impasto aiutandovi con un matterello. Formate un rettangolo, mettete da parte 4 striscioline (serviranno per tenere bloccate le uova) farcitelo tutto ed iniziate ad arrotorarlo,pian piano.

    Una volta pronto il rotolo, trasferitelo in una teglia a ciambella,unta con un pò di strutto.

    Formate 2 incavi, adagiate le uova dopo averle sciacquate e bloccatele con le strisce, dovrete formare una X.

    Lasciatelo lievitare un’altra ora.

    Accendete il forno a 180°, appena raggiunge la temperatura infornatelo per 45/50 minuti.

    Buon appetito…e buona Pasqua 🐣