Secondi piatti

Cosciotto di tacchino e patate

Quando ho molto da fare mi faccio aiutare dalla mia Crockpot 😍

Questa mi permette di preparare ottimi piatti, a lenta cottura. Il contenitore è in ceramica, perfetto per noi allergiche al nichel 🔝

Se volete approfondire questo tema vi lascio il link:

https://blog.giallozafferano.it/atavolacontea/cottura-a-bassa-temperatura-slow-cooker-cose/amp/

Potete acquistarla anche in Amazon:

https://amzn.to/3NFnWoY

Ci sono varie tipologie e varie dimensioni: a voi la scelta ☺️

La ricetta di stasera è semplicissima:

  • 1 cosciotto di tacchino
  • 3 patate medie
  • 1 tazzina di acqua
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Visto che andavo di fretta, ho scelto pochissimi ingredienti. Ho semplicemente sbucciato le patate e tagliate in 4, le ho messe nella crockpot insieme agli altri ingredienti. Mescolato ed azionato la cottura “low” per 7 ore.

La carne si è staccata dall’osso ed era, praticamente, “un burro”

Super morbida e gustosa! Idem le patate 😍

Buon appetito 😋

Secondi piatti

Cosciotto di tacchino al forno

Consiglio a tutti questo fantastico piatto! Ho scoperto, da poco, la bontà del cosciotto di tacchino 🥰 Leggero,tenero e gustoso 😋

Gli ingredienti sono pochi, facilissimo da preparare 😊 Oltre ad essere nichel free è anche senza glutine e lattosio!

Fatemi sapere se l’avete mai cucinato ed, eventualmente, scrivete nei commenti la vostra ricetta 😉




Vi lascio subito la mia!!!

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 cosciotto di tacchino
  • 1 spicchio di aglio
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.
  • 1 tazzina di acqua

Spennellate il cosciotto con olio evo, aggiungete il sale ed il pepe.

In una teglia (potete acquistarla in Amazon cliccando l’immagine sopra) mettete l’acqua e l’aglio tagliato a metà. Adagiate il cosciotto di tacchino e cuocetelo, in forno, a 170° per 50 minuti.

Giratelo a metà cottura 😊

Per la tua tavola

Buon appetito!

Antipasti

Bicchierini di passatina di ceci con involtino di peperoni e tacchino

Un’idea di finger food nata dai miei amatissimi avanzi…ottimi per la nascita di nuove creazioni.

Questa è una ricetta perfetta da offrire agli ospiti 🙂 Si possono facilmente servire e gustare sia caldi che freddi!

Mettono d’accordo proprio tutti: sono senza glutine,lattosio e nichel 🙂 Consiglio a chi è in detox di evitare i ceci e reintrodurli pian piano (possibilmente decorticati) 😉

Ingredienti per circa 6 bicchierini:

  • 10 cucchiai di ceci decorticati
  • 6 cialde di riso (io compro queste)
  • 1/2 scalogno
  • 1 fettina di fesa di tacchino
  • 1/2 peperone
  • Un pizzico di paprika dolce
  • Un pizzico di peperoncino in polvere
  • Un pizzico di curcuma
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

In una padella fate rosolare lo scalogno con l’olio. Aggiungete la fesa di tacchino ed il peperone tagliati entrambi a strisce sottili.

Salate ed aggiungete la paprika,la curcuma ed il peperoncino.

Cuocete, a fiamma media per 10 minuti.

Nel frattempo sciacquate i ceci e lasciateli in ammollo per un’ora. Cuoceteli in acqua salata per 30 minuti. Frullate con un frullatore ad immersione, aggiungete l’olio ed un cucchiaio di sughetto ottenuto dai peperoni ed il tacchino.

Formate gli involtini, prendendo una cialda di riso alla volta. Mettetela in immersione in acqua fredda per 2 minuti. Appoggiatela su un tagliere e farcite con una striscia di tacchino ed una di peperone. Avvolgete, chiudete bene (qui un aiuto per capire soltanto il procedimento : attenzione! Nel video presenti ingredienti non consentiti).

Non tagliate gli involtini, ma rosolateli in padella con un filo di olio (interi). Basteranno 2 minuti per lato! 🙃

Componete i vostri bicchierini, riempiteli con la passatina di ceci ed adagiate su ciascuno un involtino.

Buon appetito!