Dolci, Ricette bimby

Ciambellone alle banane e succo d’acero

Un dolce per una colazione perfetta, regala la giusta carica per affrontare la giornata! Senza nichel, lattosio e glutine 🙃

Un ciambellone dolce, leggero e sofficissimo : provate e fatemi sapere 😃

Vi lascio la ricetta bimby ma potete impastare con le classiche fruste oppure con un mixer : a voi la scelta! 😊

Ingredienti:

  • 3 banane mature
  • 1 vasetto di yogurt bianco senza lattosio
  • 2 uova
  • 100 gr di farina di riso
  • 100 gr di zucchero
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
    1/2 bicchiere di succo d’acero

Sbucciate le banane e mettetele nel boccale, aggiungete anche le uova e lo zucchero. Impastate a vel.5 per 1 minuto.

Aggiungete la farina, lo yogurt, il bicarbonato ed il cremor tartaro. Impastate a vel.4 per 1 minuto.

Versate l’impasto in una teglia (io ho utilizzato quella in cartone usa e getta) ed infornate a 180° per 25 minuti.

Effettuate dei fori sul ciambellone con l’aiuto di uno stuzzicadenti e versate il succo d’acero.

Lasciate raffreddare e gustatelo 😋

Buon appetito!

Annunci
Primi piatti

Orecchiette con crema di zucca e rana pescatrice

Un primo piatto creato da mia mamma…una goduria! 😋 Non avrei mai pensato di accostare la zucca ad un pesce…esperimento riuscito! 😀

Provare per credere 🙃

Vi lascio la ricetta!

Ingredienti per 2 persone:

  • 160 gr di orecchiette
  • 2 fette di zucca
  • 1/2 scalogno
  • 1 rana pescatrice (il filetto)
  • Peperoncino q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

In un pentolino, soffriggete lo scalogno in olio evo, aggiungete la zucca tagliata a cubetti e rosolate. Aggiungete mezzo bicchiere d’acqua, salate e coprite. Fate cuocere per 15/20 minuti a fiamma bassa.

Nel frattempo rosolate i filetti di rana pescatrice, dopo averli tagliati a tocchetti, in poco olio evo, aggiungete un po’ di peperoncino e sale. Cuocete per 10 minuti.

Frullate la zucca con l’aiuto di un frullatore ad immersione ed aggiungetela alla rana pescatrice.

Cuocete la pasta e scolatela un paio di minuti prima. Fatela mantecare nel sughetto a fiamma media.

Servite calda. Aggiungete il prezzemolo solo dopo detox 😉

Buon appetito!

Dolci, Ricette bimby

Cornetti soffici senza nichel e lattosio

Buona domenica a tutti! Facciamo una bella colazione con un cornetto soffice alla marmellata? 😋

Davvero semplici e buoni, basta anticiparsi il giorno prima . La vostra colazione sarà speciale 🙃

La ricetta è per intolleranti/allergici al nichel e lattosio 😀

Vi spiego subito cosa occorre e come procedere…

Ingredienti per circa 10/12 cornetti:

  • 600 gr di Farina 00 (io uso quella della Garofalo)
  • 130 gr di zucchero
  • 5 gr di sale
  • 100 ml di olio di riso
  • 200 ml di acqua
  • 2 gr di lievito di birra
  • 1/2 tazzina di limoncello (attenzione agli ingredienti, meglio se fatto in casa o in alternativa succo di limone)
  • 1 Uovo
  • Marmellata q.b.
  • Zuccherini q.b.

Mettete nel bimby, o in una planetaria, l’acqua ed il lievito a vel.3 per 30 secondi. Aggiungete la farina, l’olio,l’uovo, il limoncello,il sale e lavorate per 2 minuti a vel. Spiga.

Infarinate un recipiente e mettete l’impasto a riposare per 5/6 ore, coperto con pellicola nel forno spento.

Trascorso il tempo, prendete l’impasto e stendetelo con un matterello fino a formare un cerchio, non molto sottile. Tagliate a spicchi il cerchio. Farcite la base con un cucchiaino di marmellata e rotolatelo fino a chiuderlo.

Fate lo stesso con gli altri.

Lasciateli lievitare sulla teglia del forno ricoperta di cartaforno. Copriteli con un panno e lasciateli tutta la notte, lieviteranno ancora.

Il giorno dopo, fate scaldare il forno a 200° , nel frattempo cospargete i cornetti con zuccherini e, appena il forno raggiunge la temperatura infornateli!

Cuoceranno in 10/15 minuti 🙃 e la casa si riempirà di un dolcissimo profumo 😍

Gustateli tiepidi o freddi! Attenti a non scottarvi…cercate di resistere 🙂

Potete conservarli, una volta freddi, in freezer e scaldarli in forno 5 minuti, quando avrete voglia 😋

Buon appetito!

Secondi piatti

Melanzane farcite al forno

Un secondo piatto dal sapore delicato e leggero ma, ricco di gusto.

Senza nichel,glutine e lattosio 🙃 Facile da preparare, bastano gli ingredienti giusti ed un forno ☺️

Le melanzane, cotte in questo modo le amo! Ideali da servire come semplicissimo contorno…ovviamente se non sono farcite 😎

Vi lascio la ricetta!

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 melanzana
  • 2 filetti di orata
  • Una manciata di olive nere di Gaeta
  • 1/2 spicchio di aglio
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b. (Facoltativo)

Lavate la melanzana e tagliatela a fettine, sottilissime! Adagiatele su una teglia ricoperta di carta forno. Incidetele al centro con l’aiuto di un coltello e spennellatele con olio evo.

Infornate a 200° per 10 minuti.

Nel frattempo, prendete i filetti di orata e privateli della pelle (potete chiedere anche in Pescheria), tagliateli a pezzetti ed unite l’aglio tritato,le olive denocciolate, un pizzico di sale,olio e peperoncino. Amalgamate ben bene il tutto.

Farcite le melanzane con il composto e chiudetele con un’altra fetta! Infornate per altri 10 minuti a 200°.

Io le ho servite con del radicchio condito con un filo di olio ed un pizzico di sale.🙂

Buon appetito!

Ricette bimby

Salatini alla semola

Davvero molto buoni questi velocissimi e facilissimi salatini 😋

Li ho preparati senza grandi aspettative ma, devo ricredermi! Soprattutto gustati leggermente caldi…🥰

Davvero semplici da preparare, inoltre potete conservarli in sacchetti per alimenti (ma solo una volta raffreddati)

Vi lascio la ricetta 🙂

Ingredienti per circa 25 salatini

  • 250 gr di semola
  • 100 gr di acqua
  • 50 ml di olio di riso

Per la bagna:

  • Sale q.b.
  • Acqua q.b.
  • Olio di riso q.b.

Inserite la semola, l’acqua e l’olio di riso nel bimby o in una planetaria. Lavorate il tutto a vel.4 per 1 minuto.

Foderate una teglia con carta forno e preparate la bagna in una tazzina di acqua con un filo di olio.

Stendete l’impasto (non dev’essere molto sottile). Date la forma che preferite ai vostri salatini e bucherellateli al centro.

Disponeteli sulla teglia e spennellateli con la bagna. Cospargeteli con sale.

Infornateli per 20 minuti a 200°

Buon appetito!

Dolci

Yogurt con frutta

Facciamo merenda? Ne ho appena preparata una senza nichel e lattosio, a base di yogurt e banana 😋 Che dire? Fresca e sostanziosa! 🙂

Potete provare, naturalmente, con altra frutta concessa. Ad esempio, melone oppure pesche 🙃 A voi la scelta!!!

La ricetta è semplicissima 🤗

Ingredienti per 1 persona:

  • 1 yogurt bianco senza lattosio
  • 1 banana
  • 1 cucchiaio di succo d’acero
  • 1 cucchiaio di quinoa soffiata
  • 1 cucchiaio di riso soffiato

In una ciotolina, schiacciate una banana dopo averla privata della buccia.

Aggiungete lo yogurt ed il succo d’acero. Mescolate energicamente. Aggiungete,infine, la quinoa ed il riso soffiato 🙂

Buon appetito!

Antipasti

Bicchierini di passatina di ceci con involtino di peperoni e tacchino

Un’idea di finger food nata dai miei amatissimi avanzi…ottimi per la nascita di nuove creazioni.

Questa è una ricetta perfetta da offrire agli ospiti 🙂 Si possono facilmente servire e gustare sia caldi che freddi!

Mettono d’accordo proprio tutti: sono senza glutine,lattosio e nichel 🙂 Consiglio a chi è in detox di evitare i ceci e reintrodurli pian piano (possibilmente decorticati) 😉

Ingredienti per circa 6 bicchierini:

  • 10 cucchiai di ceci decorticati
  • 6 cialde di riso (io compro queste)
  • 1/2 scalogno
  • 1 fettina di fesa di tacchino
  • 1/2 peperone
  • Un pizzico di paprika dolce
  • Un pizzico di peperoncino in polvere
  • Un pizzico di curcuma
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

In una padella fate rosolare lo scalogno con l’olio. Aggiungete la fesa di tacchino ed il peperone tagliati entrambi a strisce sottili.

Salate ed aggiungete la paprika,la curcuma ed il peperoncino.

Cuocete, a fiamma media per 10 minuti.

Nel frattempo sciacquate i ceci e lasciateli in ammollo per un’ora. Cuoceteli in acqua salata per 30 minuti. Frullate con un frullatore ad immersione, aggiungete l’olio ed un cucchiaio di sughetto ottenuto dai peperoni ed il tacchino.

Formate gli involtini, prendendo una cialda di riso alla volta. Mettetela in immersione in acqua fredda per 2 minuti. Appoggiatela su un tagliere e farcite con una striscia di tacchino ed una di peperone. Avvolgete, chiudete bene (qui un aiuto per capire soltanto il procedimento : attenzione! Nel video presenti ingredienti non consentiti).

Non tagliate gli involtini, ma rosolateli in padella con un filo di olio (interi). Basteranno 2 minuti per lato! 🙃

Componete i vostri bicchierini, riempiteli con la passatina di ceci ed adagiate su ciascuno un involtino.

Buon appetito!