Dolci

Torta con farina di quinoa e riso

Un altro dolce! Questa volta con farina di quinoa, non l’ avevo mai provata e devo dire che sono molto soddisfatta ed entusiasta per il buonissimo risultato…curiosi? Allora provate questa ricetta senza nichel,glutine e lattosio 😍

Il procedimento è molto semplice!

Ricordo i benefici della quinoa. Io ho acquistato quella della Molino Rossetto 🙃

Aspetto i vostri commenti 🥰

Ingredienti:

  • 150 gr di farina di quinoa
  • 80 gr di farina di riso
  • 2 uova
  • 50 gr di zucchero
  • 80 ml di olio di riso
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 vasetto di marmellata di fragole

Sbattete le uova con lo zucchero. Unite le farine, l’olio, il cremor tartaro ed il bicarbonato.

Amalgamate gli ingredienti.

Nel frattempo accendete il forno a 180° e rivestite una tortiera con carta forno.

Versate il composto e cuocete per 20/25 minuti.

Togliete la torta dal forno e cospargetela con la marmellata di fragole. Infornate, di nuovo, per 10 minuti.

Buon appetito! 😋

Annunci
Dolci

Ciambelle al forno

Ogni occasione è buona per preparare un dolce 🙂 Queste ciambelle sono perfette per il Carnevale, senza nichel e lattosio…una tira l’altra 😋

Impasto molto semplice e facilissime da preparare, con queste dosi me ricaverete una dozzina (circa) 🙃

Ingredienti:

  • 225 gr di farina 00
  • 115 ml di latte senza lattosio
  • 1 uovo
  • 80 ml di olio di riso
  • 30 gr di zucchero semolato
  • 3 gr di lievito di birra in polvere
  • Zucchero di canna q.b.
  • Codette di zucchero q.b.

In una ciotola, versate il latte ed il lievito. Mescolate con una frusta, aggiungete l’uovo e lo zucchero e continuate a mescolare. Aggiungete l’olio di riso e la farina, poco alla volta.

Mescolate con le mani, fino a formare un panetto morbido.

Lasciatelo lievitare per 4/5 ore, coperto con pellicola ed un panno.

Procedete, poi, a stendere l’impasto (2 cm) e formate le ciambelle (aiutatevi con un coppapasta, ed un tappo di bottiglia per il buco centrale). Sistematele su carta forno in una teglia e lasciatele lievitare per altre 2 ore.

Cospargetele con zucchero di canna e codette.

Infornate, a forno già caldo, per 20 minuti a 180°.

Anche calde sono buonissime 😋

Buon appetito!

Dolci, Ricette bimby

Biscotti di San Valentino

Biscotti velocissimi da preparare, quindi mi rivolgo anche agli uomini poco pratici ma, che vogliono sorprendere la loro dolce metà, preparando un dolcino 🥰

Perfetti anche per chi non tollera le uova e/o il lattosio!

L’impasto è a base di limone e miele, due ingredienti che amo per il sapore ed il profumo che emanano in cottura!

Provate e fatemi sapere 🙂 e…buon San Valentino a tutti!!! 💓

Ingredienti:

  • 200 gr di farina 00
  • 2 cucchiai di miele
  • 40 gr di zucchero di canna
  • 60 gr di olio di riso
  • 20 gr di succo di limone
  • Scorza grattugiata di 1/2 limone (se non trattato)
  • Zucchero a velo (per guarnire)

Il procedimento è facilissimo! Amalgamate gli ingredienti in un mixer o nel bimby per un paio di minuti Vel. 4 o anche a mano 🙃 ( a voi la scelta).

Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare 30 minuti in frigorifero.

Prendete un foglio di carta forno, adagiate l’impasto e livellatelo con un matterello.

Formate i biscotti ( io ho usato 2 stampini, a forma di cuore, di dimensioni diverse) .

Adagiateli su una teglia rivestita di carta forno ed infornateli per 10 minuti a 180°.

Spolverateli con zucchero a velo e serviteli (una volta raffreddati) 😋

Buon appetito! ❤️

Primi piatti

Vellutata di finocchi e patate (senza nichel e lattosio)

È stata la prima volta che ho provato questa vellutata e, devo dire, che ha conquistato sia me che i miei amici! 😀 Molto delicata e facilissima da preparare, ideale per le sere d’autunno 🙂

Ingredienti per 6:

  • 1/2 scalogno
  • 6 patate medie
  • 2 finocchi 
  • 1 bicchiere di latte di riso (Marca Scotti, visto che è con olio di riso)
  • Acqua q.b.
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 3 fette di pane

In una pentola capiente mettete olio,scalogno tritato, le patate sbucciate e tagliate a cubetti ed i 2 finocchi tagliati a pezzetti (ovviamente, dopo averi lavati). Fate soffriggere per qualche minuto a fiamma viva. Aggiungete dell’acqua fino a coprire le verdure ed un bicchiere di latte di riso,salate e mettete il coperchio. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 40 minuti. Mescolate di tanto in tanto e controllate la cottura. Se l’acqua dovesse asciugarsi troppo, aggiungetene altra. 

Nel frattempo, in una padella, tostate le fettine di pane e tagliatele a striscioline. 

Con l’aiuto di un frullatore ad immersione frullate le verdure. 

Servite la vellutata, ben calda, con l’aggiunta dei crostini, un filo d’olio ed un pizzico di pepe 😉


Buon appetito!