Secondi piatti

Polpette di orata e salmone

Queste polpette sono nate dagli avanzi di salmone ed orata, la mia cena del giorno prima.

Avevo anche del radicchio tardivo, cosí ho pensato di unire il tutto , con l’aggiunta di qualche ingrediente 🙃 per preparare queste buonissime polpette!

Vi lascio gli ingredienti ed il procedimento… aspetto i vostri commenti!!!

Ingredienti per 2 persone:

  • 150 gr di filetto di salmone
  • 150 gr di filetto di orata
  • 60 gr di farina di mais bianco oppure pangrattato
  • 1 uovo
  • 20 gr di parmigiano reggiano
  • 2 cucchiai di radicchio tardivo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio evo q.b.

Avevo cotto i filetti di pesce in padella, con un filo d’olio ed un po’ di pepe. Lo stesso tipo di cottura per il radicchio. 10 minuti per entrambi, con coperchio.

Prendete i filetti, privateli della pelle e di spine se presenti. Metteteli in un mixer insieme ai restanti ingredienti. Potete usare anche una forchetta per amalgamare il tutto. 😉

Lasciate il radicchio per ultimo, io ho preferito non tritarlo.

Ungete una padella con olio evo, create le polpette ed accendete il fuoco. Fatele rosolare su entrambi i lati per 5/6 minuti, girandole spesso. Formeranno una bella crosticina 😋

Io le ho servite con un’insalatina di radicchio ed una spruzzatina di limone 🙃

Buon appetito!

Primi piatti

Spaghetti di Kamut con salmone e cicoria

Eccomi con un’altra ricetta di un primo piatto sano,leggero e gustoso 😋

Come vi ho già accennato, sto cucinando e preferendo la pasta al Kamut 🥰 La trovo buonissima e molto leggera….voi l’avete provata?

Aspetto i commenti ed eventuali suggerimenti 😊

Intanto, vi lascio subito la mia ricetta per 2 persone:

  • 160 gr di spaghetti di Kamut
  • 100 gr di filetto di salmone tagliato a cubetti
  • Cicoria q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale q.b.
  • Acqua q.b.
  • Olio evo q.b.

Sciacquate e pulite 1 cicoria, fatela appassire in padella con uno spicchio di aglio ed un po’ di peperoncino, a fiamma bassa per 15 minuti. Se asciuga, aggiungete un po’ d’acqua e coprite con un coperchio.

Se, la cicoria, dovesse essere tanta, conservatene una parte 🙃 Togliete l’aglio ed il peperoncino (se intero)

Aggiungete i cubetti di salmone, un pizzico di sale e cuocete a fiamma viva per 5 minuti.

Nel frattempo mettete a bollire l’acqua in una pentola e cuocete la pasta.

Scolate quest’ultima un minuto prima. Saltatela in padella aggiungendo un filo di olio evo.

Buon appetito!

Primi piatti

Conchiglioni ripieni

Un primo piatto ideato da mia mamma per le feste Natalizie! Senza nichel e lattosio, una ricetta da leccarsi i baffi 😋 Un’idea originale e buonissima 🙂

Sono conchiglioni ripieni di salmone e persico su passatina di zucchine

Vi lascio la ricetta 😉

Ingredienti per 2 persone:

  • 10 conchiglioni
  • 150 gr di salmone tagliato a cubetti
  • 150 gr di persico tagliato a cubetti
  • 2 zucchine
  • 1/2 scalogno
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Pepe q.b.

In una padella, fate rosolare lo scalogno (tritato) con i cubetti di salmone e persico (potete chiedere in pescheria di farvi i cubetti 🙂). Aggiungete un po’ di sale. Fate cuocere 5 minuti a fiamma alta.

Nel frattempo, sciacquate ed affettate la zucchina, fatela rosolare in pentola. Aggiungete l’acqua fino a coprirla. Cuocete con coperchio per 10 minuti. Frullate il tutto con un frullatore ad immersione o con un mixer ed aggiungete il sale ed il pepe.




Cuocete i conchiglioni scolandoli a metà cottura. Passateli sotto l’acqua fredda per arrestare la cottura.

Preparate i coccetti . Mettete un po’ di passatina di zucchine, riempite i conchiglioni con il pesce ed adagiateli nel coccio.

Cuocete per 15 minuti a 180°.

Buon appetito!