Primi piatti

Risotto caldo e freddo

È ancora periodo dei friggitelli o peperoncini verdi (dolci),  per questo ne ho approfittato e preparato un risotto.

Inoltre, in frigorifero, c’era della feta che ho aggiunto alla fine, bella fredda! Il contrasto caldo/freddo era perfetto 😋

Ingredienti per 2 persone:

  • 8 peperoncini verdi
  • 130 gr di riso parboiled o riso bianco
  • 1/2 scalogno
  • 100 gr di feta
  • Acqua q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Pepe (facoltativo)
  • 1 fogliolina di basilico solo per guarnizione (da non mangiare)

Innanzitutto sciacquate i peperoncini e lasciateli asciugare su una graticola o vi aiutate con un panno carta. Tagliateli a fettine, eliminando torso e semi. 

In una padella calda mettete i peperoncini lo scalogno tritato,  l’olio ed il riso. Rosolate il tutto per 2 minuti a fiamma alta. Nel frattempo, mettete a scaldare l’acqua con un pò di sale. 

Sfumate il riso con 1/2 bicchiere di vino bianco e, man mano che si asciuga, aggiungete l’acqua calda, abbassate la fiamma del fornello.

Regolatevi con il tempo di cottura del riso (più o meno 20 minuti). 

Assaggiate e, una volto cotto, impiattate. Aggiungete, solo alla fine, la feta fredda tagliata a cubetti e, se preferite, un pizzico di pepe 😉


Buon appetito!

Primi piatti

Risotto cremoso al prosciutto e zafferano

Con l’arrivo dell’aria fresca avevo proprio voglia di un risotto. E,come al mio solito, ho aperto il frigo e cercato ingredienti nichel free 🙂 

È venuto davvero molto buono, in quanto cremoso e leggero. Da provare!

Ingredienti per 2:

  • 1/4 scalogno
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Acqua, una pentola
  • Una bustina di zafferano
  • 3 fettine di prosciutto crudo
  • 2 cucchiai di formaggio spalmabile, va bene anche uno stracchino.
  • 180 gr di riso (non integrale)
  • Olio d’oliva q.b.

Iniziare a soffriggere lo scalogno tagliato a cubetti (io uso quello surgelato già tritato) con il prosciutto tagliato a listarelle. Aggiungere il riso e, farlo tostare ben bene. Nel frattempo riempire una pentola d’acqua con lo zafferano ed il sale, metterla sul fuoco a fiamma bassa (lo zafferano si scioglierà e colorerà l’acqua).

 Sfumare il riso con un bicchiere di vino bianco e lasciarlo evaporare, abbassare la fiamma e man mano cuocere il riso aggiungendo, poco alla volta, l’aqua allo zafferano mescolando il riso. Il tutto cuocerà in 15/20 minuti. Una volta pronto, spegnere la fiamma ed aggiungere 2 cucchiai di formaggio spalmabile, mescolare bene.

Tutto è pronto per essere impiattato e guarnito con un altro pò di formaggio 😉 


Buon appetito!

Primi piatti

Risotto al limone

Ho scoperto questo risotto che, semplicissimo, è di una bontà unica. Ha un profumo ed un sapore delicatissimo! 🙂

Ingredienti per 2 persone:

  • Succo di 1/2 limone
  • Buccia di 1/2 limone
  • Una noce di burro
  • Un cucchiaio di parmigiano 
  • 4 pugni di riso
  • Acqua q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe verde in grani per guarnire

In una pentola rososale il burro con il succo di limone, aggiungere il riso e tostarlo. Aggiungere man mano l’acqua, salare e cuocere per circa 16 minuti, mescolando.

Una volta pronto aggiungere il parmiggiano e la buccia di limone. Impiattare e guarnire con qualche granello di pepe.

  
Buon appetito!

Primi piatti, Senza categoria

Risotto al Radicchio e Montasio

Non so voi, ma io amo i risotti! Ma, come sappiamo, alla base c’è sempre un brodo vegetale. Ovviamente, di consentito c’è soltanto la patata. Per questo motivo ho 2 rimedi:

  1. Usare della semplice acqua
  2. Fare un brodo con patate, scalogno e zucchine.

La scelta la faccio sempre in base al tempo 🙂

Una cosa è sicura: non rinuncio! Qui di seguito la ricetta 🙂 

Ingredienti per 2 persone:

  • 160 gr Riso arborio
  • 1/2 scalogno
  • 1/2 radicchio rosso
  • Brodo o acqua q.b.
  • Sale
  • Vino bianco
  • 1 fetta di Montasio o Asiago
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • 2 cucchiai di olio

Se avete scelto di preparare il brodo, mettere a scaldare una pentola colma di acqua con una patata, una zucchina, uno scalogno, sale. Tenerla sul fuoco almeno un’ora (solitamente ne preparo in più e lo congelo) 

Una volta pronto il brodo, mettere a scaldare in una padella olio, scalogno tritato e radicchio tagliato a strisce. Aggiungere il riso e farlo tostare per un paio di minuti. Sfumare il tutto con un bicchiere di vino bianco, iniziare ad aggiungere man mano il brodo o l’acqua (precedetemente scaldata e salata) fino a quando il riso non sarà cotto(circa 20 minuti).

Una volta pronto spegnere il fornello e mantecare con parmigiano e montasio.

Aggiungere, se si vuole, dei dadini di montasio fresco 🙂

  
Buon appetito!