Vellutata delicata

Cosa bolle in pentola oggi? Con questo freddo sicuramente una vellutata, molto delicata ma, al tempo stesso, gustosissima 🙂

Sono solo 3 gli ingredienti principali: zucchine, patatate e finocchi…vi lascio la ricetta! 😉

Ingredienti:

    3 zucchine
    1 finocchio
    1 patata media
    1 spicchio di aglio
    Olio evo q.b.
    Sale q.b.
    Acqua q.b.
    Un pizzico di zenzero (facoltativo)

Pulite le verdure, sbucciate la patata e tagliate, il tutto, a cubetti.

Fate rosolare uno spicchio di aglio nell’olio, eliminatelo ed aggiungete le verdure.

Rosolatele per un paio di minuti, salatele ed aggiungete acqua fino a coprirle.

Portate a cottura, fiamma bassa e coperchio, mi raccomando!

Se l’acqua dovesse prosciugarsi, aggiungetene altra, poco alla volta.

Basteranno circa 30 minuti, massimo 40.

Aggiungete un pizzico di zenzero fresco o in polvere, se preferite.

Frullate il tutto con un frullatore ad immersione.

Impiattate aggiungendo un filo di olio 🙂

Buon appetito!

Vellutata di zucca e zucchine

L’arrivo del freddo mi fa desiderare piatti ben caldi, soprattutto la sera 🙂

E dopo il brodo, ci sono le vellutate. Non potendo permetterci i legumi, bisogna farle con le verdure. Questa che vi propongo è a base di zucca e zucchine. Davvero piacevole al palato, delicatissima.

Ingredienti:

  • 100 gr zucca
  • 1 zucchina media
  • 1/2 scalogno
  • Acqua q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.

Mettere in una pentola lo scalogno tritato con l’olio, farlo soffriggere a fiamma alta. Abbassare quest’ultima ed aggiungere la zucca e le zucchine tagliate a pezzi (anche grossolani). Mescolare bene, aggiustare di sale ed aggiungere 2 bicchieri di acqua. Coprire il tutto e lasciar cuocere fin quando le verdure saranno morbidissime (circa 30 min). Se l’acqua dovesse ritirarsi troppo, aggiungerne dell’altra.

Con l’aiuto del frullatore elettrico o ad immersione frullare il tutto e servire ben calda, magari con qualche crostino di pane 🙂

  

Buon appetito!