Primi piatti

Pasta con finocchi e pesce spada

Devo dire che il mio esperimento, per un nuovissimo condimento per la pasta, è super riuscito! Promosso anche da mio marito 🙂

Avevo letto, un po’ di tempo fa, una ricetta della pasta con i finocchi ma che non avevo più provato a fare.

Avendo il frigorifero, quasi vuoto ho visto 1 finocchio ed avevo scongelato già, una fetta di pesce spada ☺️ ho pensato di preparare un piatto unico 🔝

Vi lascio subito la ricetta, per 2 persone !

Ingredienti:

  • 170 gr di pasta
  • 1 fetta di pesce spada
  • 1/2 finicchio
  • 1/2 cucchiaino di coriandolo tritato
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Sciacquate il finocchio, tagliatelo a pezzetti e mettete in una padella con un filo d’olio, l’aglio e fatelo rosolare per 2 minuti.

Aggiungete sale, pepe ed il pesce spada tagliato a cubetti.

Fate cuocere a fiamma viva per 10 minuti. Eliminate l’aglio.

Nel frattempo, cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Mettete da parte, una tazzina di acqua di cottura.

Una volta cotta, scolatela e fatela saltare in padella. Aggiungete la tazzina di acqua di cottura ed ultimate con il coriandolo tritato.

Impiattate ed aggiungete un filo d’olio a crudo 😉

Questo piatto è buono sia caldo che freddo! Provatelo e fatemi sapere i vostri commenti e consigli 😀

Buon appetito!

Primi piatti

Pennette al kamut con pesce spada, zucca e rucola

Avete già pensato cosa cucinare per pranzo?

Oggi vi suggerisco questo gustosissimo primo piatto!

Una pasta al kamut, un cereale che ho scoperto da poco.

Se volete approfondire cliccate su questo link 😉 e ricordate che la farina di kamut integrale non è consentita, mi raccomando! Potete consumare quella classica, stessa cosa delle farine di frumento 🙃

https://www.cure-naturali.it/enciclopedia-naturale/alimentazione/nutrizione/kamut-proprieta-benefici.html#proprieta

Questa ricetta è stata preparata con la pasta al kamut De Cecco (https://www.dececco.com/it_it/product/penne-rigate-n-41-kamut-marchio-di-grano-khorasan/)

Voi, l’avete mai provata?

Aspetto i vostri commenti…nel frattempo eccovi la ricetta 🙃

Ingredienti per 2 persone:

  • 180 gr di pasta
  • 1 trancio di pesce spada da circa 100 gr
  • 150 gr di zucca
  • Rucola q.b. (facoltativa e solo se siete in reintroduzione)
  • Olio evo q.b.
  • 1 puntina di zenzero in polvere
  • 1 spicchio di aglio

Iniziate con il ricavare 150 gr di zucca tagliata a cubetti, pulite il trancio di pesce spada e ricavate,anche da quest’ultimo, dei cubetti.

Mettete in una padella lo spicchio d’aglio e l’olio.

Fatelo scaldare ed aggiungete la zucca.

Salate, eliminate l’aglio e coprite con un coperchio.

Mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua, aggiungete anche il sale.

Al condimento, aggiungete lo zenzero e cuocete a fiamma media per 10 minuti. Unite, poi, il pesce spada e cuocete per altri 5 minuti.

Il tempo totale per la cottura del condimento, sarà di 15 minuti circa 🙂

Sciacquate la rucola e spezzatela. Mettete da parte. Mi raccomando, aggiungete questo ingrediente solo dopo la detox, visto che, è a medio contenuto di nichel 😉

Scolate la pasta (1 minuto prima) e versatela nella padella. Aggiungete la rucola e terminate la cottura 🙂

Pennette al kamut con pesce spada, zucca e rucola.

Buon appetito!

Primi piatti

Casarecce del Cilento

Le ho chiamate così perché questa ricetta l’ho scoperta in un ristorantino del Cilento,quest’estate! Lo chef si è prestato a modificare la ricetta del piatto scelto, appena ha saputo della mia allergia😀 Un primo gustosissimo tutto per me! Oggi l’ho riprodotta ed è venuta benissimo.

Vi lascio,quindi, la mia versione che vi consiglio di provare 😉

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 melanzana
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 fetta di pesce spada
  • Olive nere q.b.
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • 170 gr pasta
  • Olio q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.

Iniziate a preparare il condimento, quindi tagliate a cubetti la fettina di pesce spada,privandola della pelle. Sciacquate e tagliate a cubetti anche la melanzana.

In un tegame o wok fate scaldare l’olio con uno spicchio di aglio, aggiungere le melanzane e fatele rosolare.Aggiustare di sale. Toglietele dal tegame appena saranno appassite. Aggiungete un cucchiaio di olio nello stesso tegame, e fate saltare il pesce spada, sfumatelo con mezzo bicchiere di vino bianco. Aggiungete le melanzane,le olive nere e spegnere il tutto.

Nel frattempo portate a bollore

 una pentola d’acqua salata, calare la pasta e scolarla appena cotta (fatelo un minuto prima). Saltatela nel tegame a fiamma viva per un minuto, aggiungere un pizzico di pepe ed impiattare! 


Buon appetito!