Orecchiette al ragù su crema di zucchine

Questa è una delle tante ricette che nasce dagli avanzi ☺️

Per cena avevo preparato degli straccetti di manzo saltati in padella con peperoni e scalogno. Sono avanzati quindi, per il pranzo del giorno dopo, ho pensato di tritare il tutto e condirci le orecchiette! Inoltre, le ho adagiate su una crema di zucchine 🙂

Vi lascio la ricetta 😋

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 fettina di manzo
  • 1/2 peperone
  • 1/2 scalogno
  • 1 zucchina
  • 140 gr di orecchiette
  • 2 cucchiai di pecorino
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Acqua q.b.

Tagliate il peperone e la fettina di manzo a striscioline. Tritate lo scalogno e fatelo rosolare in padella, aggiungete poi la carne ed il peperone. Cuocete a fiamma viva per 15 minuti. Aggiungete un pizzico di sale a metà cottura.

Tritate il tutto a coltello o con un mixer e mettete da parte.

Sciacquate ed affettate la zucchina, fatela rosolare in pentola. Aggiungete l’acqua fino a coprirla. Cuocete con coperchio per 10 minuti. Frullate il tutto con un frullatore ad immersione o con un mixer ed aggiungete il pecorino.

Portate a cottura le orecchiete in acqua salata, calandole solo quando bolle.

Scolate quest’ultima e conditela in pentola aggiungendo il ragù di carne. Impiattate creando un fondo con la crema di zucchine.

Aggiungete un filo di olio a crudo, se preferite 🙂

Buon appetito!

Annunci

Insalata russa nichel free

Siete pronti a festeggiare la fine dell’anno? Da tradizione non può mancare la buonissima insalata russa 😋

Per una versione nichel free provate questa ricetta 🙃 Vi consiglio di prepararla solo se non siete in detox (non tutti tollerano l’aceto).

Ingredienti:

  • Maionese q.b.
  • 3 filetti di tonno sott’olio (in vetro)
  • 3 cetriolini sotto aceto
  • 1 peperone sotto aceto
  • 2 patate

Lessate le patate,senza buccia. In un pentolino colmo di acqua fate cuocere queste ultime per 15 minuti (fin quando non saranno ben cotte). Schiacciatele con una forchetta ed unite gli altri ingredienti. Se volete potete aiutarvi con un mixer per sminuzzare il tutto.

Se vi piace più omogenea frullatela per più tempo, a voi la scelta. Aggiungete,infine, la maionese e mescolate ben bene con un cucchiaio.

Conservatela in frigorifero 😉

Buon appetito e …buon anno!

Riso croccante con peperoni e zafferano

Una ricetta ideale da preparare il giorno prima. Il giorno dopo,infatti, è ancora più buono 😋

Quello che mi piace del riso è che in forno diventa croccante, molto sfizioso!

Gli ingredienti che possono arricchire questo piatto sono tanti! Io ho usato i peperoni che, con lo zafferano, si sposano bene😊

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 gr di riso bianco
  • 2 peperoni rossi
  • 1 di zafferano
  • 3 cucchiai di pecorino grattugiato
  • Acqua q.b.
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.

Sciacquate i peperoni. Spennellateli di olio e metteteli in microonde nel piatto crisp rivestito di carta forno. Fateli cuocere per 30 minuti.

Nel frattempo, portate a bollore una pentola di acqua e cuocete il riso per 10 minuti.

Scoltatelo e mettetelo in una ciotola aggiungendo il pecorino,il sale, lo zafferano sciolto in una tazzina di acqua calda, un filo di olio evo.

Una volta raffreddati i peperoni, spellateli e privateli dei semi.

Tagliateli a pezzetti ed uniteli al riso.

Ungete una pirofila, versate il riso ed infornate per 20 minuti a 180°.

Buon appetito!

Pasta mediterranea

Quello che amo della pasta è il condimento, soprattutto se dopo c’è la possibilità di fare una bella scarpetta 😋

Non potendo mangiare il pomodoro, ho voluto creare una salsa cremosa quanto un sugo. Sono molto soddisfatta 😊

Ingredienti per 2 persone:

  • 160 gr di rigatoni
  • 1 zucchina
  • 1 melanzana piccola
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 1 pizzico di peperoncino
  • 1 tazzina di acqua della pasta
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Un cucchiaio di parmigiano reggiano (facoltativo)
  • Una foglia di basilico solo per guarnizione 

Lavate le verdure. Tagliate a fettine sottili la zucchina e la melanzana. I peperoni spennellateli con olio, adagiateli in una teglia ricoperta di carta forno e fateli cuocere a 200° per 30 minuti. Lasciate questi ultimi a raffreddare e, nel frattempo, in una padella antiaderente o su una bistecchiera (nichel free) grigliate la mela zana e la zucchina.

Spellate i peperoni e privateli dei semi. Unite le verdure e tritalele, in un mixer, aggiungendo olio,sale e peperoncino.

Cuocete la pasta, portando a bollore acqua salata. Prelevate la tazzina di acqua dopo aver calato la pasta,  ed aggiungetela alle verdure. 

Scolate la pasta e conditela con la salsa mediterranea. Se preferite potete aggiungere un cucchiaio di parmigiano ed altro olio 😉


Buon appetito!

Fagottini ripieni su crema di melanzane

Come avrete notato dai post precedenti, ho la passione per la pasta fillo. Ebbene si, la trovo utile e versatile ma,soprattutto, leggera. Nel frigo di casa non manca mai 😊

Vi presento questa ricetta, promossa a pieni voti da mio marito 😀 Provate e fatemi sapere!

Ingredienti per 12 fagottini:

  • 1 melanzana (stretta e lunga)
  • 1 tazzina di acqua
  • 250 gr petto di pollo
  • 1 peperone
  • 1/2 spicchio di aglio
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.

Iniziate dalla cremina di melanzana: facilissima! Lavate e sciacquate la melanzana, privatela del torso, bucherellatela con una forchetta ed avvolgetela in pellicola (adatta al microonde). Farla cuocere al microonde per 5/6 minuti alla massima potenza. Sarà cotta quando la sentirete morbida. Lasciatela raffreddare stesso nella pellicola (che toglierete) per poi frullarla con olio, sale ed una tazzina di acqua.

Sciacquate e pulite il peperone,tagliatelo a dadini e fatelo saltare in padella con un filo di olio ed 1/2 spicchio di aglio. Tagliate il pollo a listarelle sottili ed aggiungetelo ai peperoni. Aggiustate di sale e pepe, lasciate cuocere a fiamma media con coperchio per circa 15 minuti.

Nel frattempo prendete un rotolino di fillo (io uso quella della stuffer) e tagliatela a quadrati (da 2 fogli di pasta fillo ho ricatavo 12 quadratini) che farcirete con il pollo ed i peperoni (lasciate qualche pezzettino di quest’ultimo per la guarnizione) Richiudeteli e spennellateli con olio. Infornate per 15 minuti a 180°.

Una volta pronti impiattate mettendo come base la crema di melanzana e qualche dadino di peperone 😉


Buon appetito!