Primi piatti

Spaghetti di Kamut con salmone e cicoria

Eccomi con un’altra ricetta di un primo piatto sano,leggero e gustoso 😋

Come vi ho già accennato, sto cucinando e preferendo la pasta al Kamut 🥰 La trovo buonissima e molto leggera….voi l’avete provata?

Aspetto i commenti ed eventuali suggerimenti 😊

Intanto, vi lascio subito la mia ricetta per 2 persone:

  • 160 gr di spaghetti di Kamut
  • 100 gr di filetto di salmone tagliato a cubetti
  • Cicoria q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale q.b.
  • Acqua q.b.
  • Olio evo q.b.

Sciacquate e pulite 1 cicoria, fatela appassire in padella con uno spicchio di aglio ed un po’ di peperoncino, a fiamma bassa per 15 minuti. Se asciuga, aggiungete un po’ d’acqua e coprite con un coperchio.

Se, la cicoria, dovesse essere tanta, conservatene una parte 🙃 Togliete l’aglio ed il peperoncino (se intero)

Aggiungete i cubetti di salmone, un pizzico di sale e cuocete a fiamma viva per 5 minuti.

Nel frattempo mettete a bollire l’acqua in una pentola e cuocete la pasta.

Scolate quest’ultima un minuto prima. Saltatela in padella aggiungendo un filo di olio evo.

Buon appetito!

Secondi piatti

Coniglio con bieta

Se durante le feste avete esagerato, bisogna mettersi in riga ma senza rinunciare al gusto!!!

Questo secondo piatto è buono e sano 🙃

Non so voi ma, io amo il coniglio e, sono sempre in cerca di nuove idee e ricette!

Questa mi ha conquistata…aspetto i vostri commenti e consigli 😊

Ingredienti per 2 persone:

  • 1/2 coniglio
  • 1 bieta
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 limoni
  • 1 peperoncino
  • Acqua q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

Sciacquate la bieta, tagliate ogni foglia a metà. Fatela rosolare in padella con aglio, olio e peperoncino.

Nel frattempo mettete i pezzi di coniglio in acqua e limone (estraete il succo).

Lasciatelo in ammollo per 20 minuti.

Togliete la bieta dalla padella, in quest’ultima, aggiungete altro olio e fatelo scaldare.

Aggiungete il coniglio, dopo averlo asciugato con carta assorbente. Fate rosolare sui lati. Aggiungete 1 bicchiere di acqua e coprite. Abbassate la fiamma (non molto) Cuocete per 20 minuti. Aggiungete le biete e fate rosolare per 10 minuti. 🙂

Buon appetito! 😋

Antipasti

Bicchierini di passatina di ceci con involtino di peperoni e tacchino

Un’idea di finger food nata dai miei amatissimi avanzi…ottimi per la nascita di nuove creazioni.

Questa è una ricetta perfetta da offrire agli ospiti 🙂 Si possono facilmente servire e gustare sia caldi che freddi!

Mettono d’accordo proprio tutti: sono senza glutine,lattosio e nichel 🙂 Consiglio a chi è in detox di evitare i ceci e reintrodurli pian piano (possibilmente decorticati) 😉

Ingredienti per circa 6 bicchierini:

  • 10 cucchiai di ceci decorticati
  • 6 cialde di riso (io compro queste)
  • 1/2 scalogno
  • 1 fettina di fesa di tacchino
  • 1/2 peperone
  • Un pizzico di paprika dolce
  • Un pizzico di peperoncino in polvere
  • Un pizzico di curcuma
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

In una padella fate rosolare lo scalogno con l’olio. Aggiungete la fesa di tacchino ed il peperone tagliati entrambi a strisce sottili.

Salate ed aggiungete la paprika,la curcuma ed il peperoncino.

Cuocete, a fiamma media per 10 minuti.

Nel frattempo sciacquate i ceci e lasciateli in ammollo per un’ora. Cuoceteli in acqua salata per 30 minuti. Frullate con un frullatore ad immersione, aggiungete l’olio ed un cucchiaio di sughetto ottenuto dai peperoni ed il tacchino.

Formate gli involtini, prendendo una cialda di riso alla volta. Mettetela in immersione in acqua fredda per 2 minuti. Appoggiatela su un tagliere e farcite con una striscia di tacchino ed una di peperone. Avvolgete, chiudete bene (qui un aiuto per capire soltanto il procedimento : attenzione! Nel video presenti ingredienti non consentiti).

Non tagliate gli involtini, ma rosolateli in padella con un filo di olio (interi). Basteranno 2 minuti per lato! 🙃

Componete i vostri bicchierini, riempiteli con la passatina di ceci ed adagiate su ciascuno un involtino.

Buon appetito!

Secondi piatti

Insalata di salmone

Un secondo piatto facile,veloce e gustoso 😋

La cottura del salmone è fatta in microonde, bastano pochissimi minuti 🙃 In totale soltanto 5 🤗

Attenzione a questo pesce, se avete problemi di intolleranza all’istamina (clicca qui per approfondire)

Vi lascio subito la ricetta!

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 fette di salmone fresco
  • 1/2 limone
  • 1/2 spicchio di aglio
  • Olio evo q.b.
  • Un pizzico di sale
  • Pepe nero q.b. o peperoncino

Sciacquate il salmone e tamponatelo con acqua assorbente. Adagiatelo su una teglia o un contenitore adatto al microonde. Coprite con pellicola apposita, ovvero, adatta a questo tipo di cottura.

Cuocete per 3 minuti alla massima potenza.

Lasciate riposare il salmone per 5 minuti.

Una volta raffreddato, eliminate pelle e spine.

Conditelo con i restanti ingredienti e riponetelo in frigorifero. Lasciatelo almeno un’ora!

Buon appetito!

Primi piatti

Pasta mediterranea

Quello che amo della pasta è il condimento, soprattutto se dopo c’è la possibilità di fare una bella scarpetta 😋

Non potendo mangiare il pomodoro, ho voluto creare una salsa cremosa quanto un sugo. Sono molto soddisfatta 😊

Ingredienti per 2 persone:

  • 160 gr di rigatoni
  • 1 zucchina
  • 1 melanzana piccola
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 1 pizzico di peperoncino
  • 1 tazzina di acqua della pasta
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Un cucchiaio di parmigiano reggiano (facoltativo)
  • Una foglia di basilico solo per guarnizione 

Lavate le verdure. Tagliate a fettine sottili la zucchina e la melanzana. I peperoni spennellateli con olio, adagiateli in una teglia ricoperta di carta forno e fateli cuocere a 200° per 30 minuti. Lasciate questi ultimi a raffreddare e, nel frattempo, in una padella antiaderente o su una bistecchiera (nichel free) grigliate la mela zana e la zucchina.

Spellate i peperoni e privateli dei semi. Unite le verdure e tritalele, in un mixer, aggiungendo olio,sale e peperoncino.

Cuocete la pasta, portando a bollore acqua salata. Prelevate la tazzina di acqua dopo aver calato la pasta,  ed aggiungetela alle verdure. 

Scolate la pasta e conditela con la salsa mediterranea. Se preferite potete aggiungere un cucchiaio di parmigiano ed altro olio 😉


Buon appetito!