Impasti e Salse

Pesto di rucola

Forse ci siamo, è arrivato il caldo! Parte la caccia ai piatti freddi, quelli comodi da portare in ufficio oppure ad un picnic 🙃

Il pesto è perfetto in questo periodo e di facilissima realizzazione!

Vi consiglio di mangiare la rucola dopo un periodo di detox visto che è, come lo definisco io, un alimento di medio livello (contiene nichel ma non in grosse quantità). Consigliatevi con il vostro nutrizionista, sempre!

Armatevi di mixer e di pochissime mosse 🙂

Il mio consiglio è di prepararne una dose doppia e di congelarlo in piccoli vasetti di vetro (io uso quelli degli omogeneizzati, ottime monoporzioni) 😋

Ingredienti per 2:

  • 50 gr di rucola
  • 30 gr di pecorino
  • 60 gr di olio evo
  • 2 fettine di aglio (aumentate se vi piace)

Sciacquate la rucola e mettetela a scolare.

Prendete un mixer, inserite tutti gli ingredienti e frullate, fin quando non raggiungete la consistenza preferita. Se le lame non dovessero sminuzzare per bene la rucola,allora, aggiungete altro olio (possibilmente poco alla volta).

Ottimo sulle bruschette, per accompagnare una carne bollita oppure, semplicemente, come condimento per una pasta 😋 A voi la scelta!

Buon appetito!

Antipasti, Ricette bimby

Casatiello nichel free

Per il pranzo di Pasqua, il Signor Casatiello non può mancare!

Con le dovute modifiche possiamo mangiarlo anche noi…una volta l’anno godiamocelo tutto🙃

Ingredienti:

  • 450 gr di farina 00
  • 80 gr di strutto
  • 3 gr di lievito di birra
  • 200 ml di acqua
  • 3 gr di zucchero
  • 7 gr di sale
  • Pepe q.b.
  • 200 gr di provolone dolce
  • 3 cucchiai di parmiggiano grattuggiato
  • 3 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 2 uova (per guarnire)
  • 150 gr di pancetta dolce a dadini
  • 200 gr di prosciutto crudo a dadini

Iniziate a preparare l’impasto. Mettete, nel boccale del bimby, l’acqua ed il lievito. Fate andare per 20 secondi vel.4.

Unite la farina,lo strutto,lo zucchero ed il pepe. Velocità spiga 1 minuto. Aggiungete il sale, velocità spiga per 3 minuti.

Fate riposare il tutto in una ciotola infarinata. Coprite con pellicola ed un canovaccio. Lasciate lievitare per 4 ore.

Nel frattempo preparate tutto il ripieno. Grattuggiate il formaggio ed il pecorino. Tagliate a cubetti il provolone, il prosciutto e la pancetta.

Trascorse le 4 ore, stendete il vostro impasto aiutandovi con un matterello. Formate un rettangolo, mettete da parte 4 striscioline (serviranno per tenere bloccate le uova) farcitelo tutto ed iniziate ad arrotorarlo,pian piano.

Una volta pronto il rotolo, trasferitelo in una teglia a ciambella,unta con un pò di strutto.

Formate 2 incavi, adagiate le uova dopo averle sciacquate e bloccatele con le strisce, dovrete formare una X.

Lasciatelo lievitare un’altra ora.

Accendete il forno a 180°, appena raggiunge la temperatura infornatelo per 45/50 minuti.

Buon appetito…e buona Pasqua 🐣

Primi piatti

Orecchiette al ragù su crema di zucchine

Questa è una delle tante ricette che nasce dagli avanzi ☺️

Per cena avevo preparato degli straccetti di manzo saltati in padella con peperoni e scalogno. Sono avanzati quindi, per il pranzo del giorno dopo, ho pensato di tritare il tutto e condirci le orecchiette! Inoltre, le ho adagiate su una crema di zucchine 🙂

Vi lascio la ricetta 😋

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 fettina di manzo
  • 1/2 peperone
  • 1/2 scalogno
  • 1 zucchina
  • 140 gr di orecchiette
  • 2 cucchiai di pecorino
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Acqua q.b.

Tagliate il peperone e la fettina di manzo a striscioline. Tritate lo scalogno e fatelo rosolare in padella, aggiungete poi la carne ed il peperone. Cuocete a fiamma viva per 15 minuti. Aggiungete un pizzico di sale a metà cottura.

Tritate il tutto a coltello o con un mixer e mettete da parte.

Sciacquate ed affettate la zucchina, fatela rosolare in pentola. Aggiungete l’acqua fino a coprirla. Cuocete con coperchio per 10 minuti. Frullate il tutto con un frullatore ad immersione o con un mixer ed aggiungete il pecorino.

Portate a cottura le orecchiete in acqua salata, calandole solo quando bolle.

Scolate quest’ultima e conditela in pentola aggiungendo il ragù di carne. Impiattate creando un fondo con la crema di zucchine.

Aggiungete un filo di olio a crudo, se preferite 🙂

Buon appetito!

Primi piatti

Lasagna radicchio e salsiccia

Se per il primo dell’anno non avete idee provate questa lasagna! 😋

Gustosa ma al tempo stesso leggera vista la presenza di besciamella all’acqua e la salsiccia di carni bianche. Per queste ultime rivolgetevi al vostro macellaio di fiducia, devono essere prive di aromi non concessi, meglio se con un pò di pepe ma nient’altro. Prestate sempre molta attenzione agli ingredienti, mi raccomando🙃

La lasagna l’ho acquistata alla Lidl (in basso la foto), gli ingredienti sono semola,acqua,sale.

Ingredienti per 2:250 gr di lasagna4 salsicce bianche1 scalogno1 radicchio tardivoOlio evo q.b.Sale q.b.50 gr di pecorino romano1 mozzarellaPepe q.b.Besciamella all’acqua Iniziate a preparare la besciamella.una padella aggiungete l’olio e fate rosolare lo scalogno tritato.

Aggiungete il radicchio,precedentemente lavato e tagliato, e le salsicce private del budello.

Salate e pepate. Lasciate cuocere per 10 minuti.

Tagliate la mozzarella a cubetti e grattuggiate il pecorino.

Ora vi basta solo assemblare la lasagna.

In una teglia iniziate con uno strato di besciamella, poi una sfoglia di lasagna, il ripieno di salsiccia, radicchio, mozzarella e pecorino. Continuate fino a finire le sfoglie.

In superficie mettete altro pepe e pecorino.

Infornate a 180° per 30 minuti. Poi altri 10 minuti con il solo grill.

Buon appetito!

Primi piatti

Riso croccante con peperoni e zafferano

Una ricetta ideale da preparare il giorno prima. Il giorno dopo,infatti, è ancora più buono 😋

Quello che mi piace del riso è che in forno diventa croccante, molto sfizioso!

Gli ingredienti che possono arricchire questo piatto sono tanti! Io ho usato i peperoni che, con lo zafferano, si sposano bene😊

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 gr di riso bianco
  • 2 peperoni rossi
  • 1 di zafferano
  • 3 cucchiai di pecorino grattugiato
  • Acqua q.b.
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.

Sciacquate i peperoni. Spennellateli di olio e metteteli in microonde nel piatto crisp rivestito di carta forno. Fateli cuocere per 30 minuti.

Nel frattempo, portate a bollore una pentola di acqua e cuocete il riso per 10 minuti.

Scoltatelo e mettetelo in una ciotola aggiungendo il pecorino,il sale, lo zafferano sciolto in una tazzina di acqua calda, un filo di olio evo.

Una volta raffreddati i peperoni, spellateli e privateli dei semi.

Tagliateli a pezzetti ed uniteli al riso.

Ungete una pirofila, versate il riso ed infornate per 20 minuti a 180°.

Buon appetito!

Secondi piatti

Involtini di scarola

In questo periodo dell’anno mi vengono spesso in mente gli involtini di verza che preparava mia mamma! Ho pensato di sostituire quest’ultima con la scarola. Risultato? Ottimo 😋

Ingredienti per circa 20 involtini:1 scarola350 gr di macinato di tacchino1/2 scalogno1 tazzina di vino bianco2 cucchiai di pecorinoOlive nere snocciolate q.b.Pepe q.b.

  • Olio q.b.
  • Sale q.b.

Sciacquate molto bene le foglie di scarola. Fatele sbollentare in acqua calda per 1 minuto, giusto il tempo di ammorbidirle.

Mettetele in un piatto a raffreddare.

Nel frattempo, in una padella, fate saltare il macinato con un filio di olio, lo scalogno tritato, le olive e sfumate con il vino bianco.

Cuocete per 5 minuti, la sua cottura verrà ultimata in forno. Aggiungete il sale, il pepe ed il pecorino grattugiato.

Formate gli involtini aprendo ben bene le foglie di scarola, ponete un cucchiaino di macinato e arrotolate.

Se una foglia non dovesse bastare usatene due 😉

Adagiate gli involtini su una teglia nichel free o ricoperta di carta forno. Aggiungete un filo di olio ed un pizzico di sale. Infornate a 180° per 15/20 minuti.

Buon appetito!

Secondi piatti

Gateau di patate

Il gateau di patate è uno dei miei piatti preferiti, lo amo sia caldo che freddo 😋 Spesso lo preparo in anticipo, lo conservo in frigorifero per poi cuocerlo un’oretta prima di servirlo 😉

Di solito non avanza mai…a voi?

Ognuno ha una propria versione, la mia è bella ricca,infatti non esagerate con il sale! Completamente senza nichel e senza glutine 😃

Ingredienti:

  • 6 patate medie
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di pecorino romano grattugiato
  • 1 vaschetta di cubetti di pancetta dolce
  • 1mozzarella
  • Pangrattato di riso q.b.
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Lavate e sbucciate le patate. Tagliatele in 4 parti e fatele bollire per circa 15 minuti (controllate la cottura perchè il tempo dipenderà dal tipo di patata).

Nel frattempo sbattete un uovo con un pizzico di sale, aggiungete il pecorino, il pepe, la pancetta e la mozzarella tagliata a dadini. Una volta cotte le patate schiacciatele, fatele raffreddare ed aggiungetele agli altri ingredienti.

Ungete una pirofila con un filo di olio evo, versate il tutto e livellatelo con il dorso di un cucchiaio. Spolverate con il pangrattato ed infornate a 180° per 40 minuti.

Buon appetito!