Primi piatti

Zuppetta di verdure

Il lunedì, per me, è giorno di verdure. Approfitto di frutta e verdura in piazza, a km 0. Prodotti non trattati e buonissimi 😋

Stamattina il mio fruttivendolo, mi ha consigliato delle bietine freschissime! A casa avevo ancora zucchine e patate da consumare, così è nato questo piatto!

Ingredienti:

  • 1 patata media
  • 5 mazzetti di bietina
  • 2 zucchine
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 4 freselle bianche oppure 2 fette di pane
  • 1 crosta di parmigiano reggiano
  • Acqua q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Sciacquate tutte le verdure e tagliatele a cubetti. Mettetele in una pentola con acqua (fino a coprirle), olio, sale e curcuma.

Fate cuocere, a fiamma bassa, e con coperchio per circa 40 minuti.

Gli ultimi 10 minuti senza coperchio.

Impiattate, con una base di freselle o fette di pane bianco (meglio se di qualche giorno).

Aggiungete un filo di olio a crudo 🙂

Buon appetito! 😋

Contorni

Finocchi e patate

Un contorno buonissimo e semplicissimo che vi invito a provare, soprattutto se, come me, amate il finocchio e le patate!

Un piatto diverso che accompagna, piacevolmente, secondi di carne o pesce!🥰

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 patate medie
  • 1 finocchio
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Sciacquate il finocchio e le patate.

Sbucciate queste ultime. Tagliate le patate più sottili del finocchio così, da uniformare la cottura.

Ponetele in padella insieme allo spicchio di aglio, l’olio ed il sale.

Amalgamate il tutto e fate cuocere a fiamma media, con coperchio.

Se dovessero asciugarsi troppo, aggiungete una tazzina di acqua.

Mescolate ogni tanto!

Cuocete per 20/25 minuti.

Buon appetito!

Secondi piatti

Costolette di agnello marinate con patate

Lo so che non siamo a Pasqua ma, la carne di agnello, è una delle mie preferite 😋

Ho voluto provare questa ricetta, e devo dire che, è piaciuta molto 🙂

La preparazione è un pò lunga perché le costolette devono marinare, ma non tantissimo!

Vi lascio la ricetta 😉

Ingredienti:

    8 costolette di agnello
    1 spicchio di aglio
    1 cucchiaio di miele di castagno
    1/2 bicchiere di vino rosso
    Sale q.b.
    Pepe q.b.
    Olio evo q.b.
    3 patate medie

In una ciotola preparate la marinatura. Mischiate il vino con il miele, aggiungete uno spicchio di aglio, un pizzico di pepe ed un filo di olio. Mettele le costolette e coprite con pellicola. Riponetele in frigorifero per 3-4 ore. Ogni ora, girate le vistre costolette in modo da marninarle ben bene.




Sciacquate le patate, sbucciatele e tagliatele a cubetti. Mettetele in una pirofila con un filo di olio ed un po’ di sale. Infornatele a 180° per 20 minuti. (Occorre una precottura delle patate perché l’agnello cuoce in poco tempo 😉)

Una mezz’ora prima di infornarle, tiratele fuori dal frigo e lasciatele a temperatura ambiente.

Adagiatele sulle patate aggiungendo solo un paio di cucchiai della marinatura.

Infornate il tutto per una ventina di minuti.

Buon appetito! 😋