Biscotti per la colazione

Davvero ottimi a colazione! Questi biscotti sono nati dal classico avanzo di pasta frolla, ho soltanto aggiunto gli zuccherini per aumentare la dolcezza ed avere un “crunch” in più 🙃

Per quanto semplicissima, vi lascio gli ingredienti ed il procedimento 🙂

Ingredienti:

  • 350 gr di farina 00
  • 130 gr di burro
  • 2 uova
  • 75 gr di zucchero
  • Zuccherini q.b.

L’impasto potete prepararlo con l’aiuto del bimby o del mixer. Con queste dosi se ne ricavano tantissimi. Dimezzate le quantità, oppure conservateli in contenitori ermetici, una volta raffreddati! Si mantengono per una settimana 😉

Mettete tutti gli ingredienti nel boccale ed impastate per 1- 2 minuti (il composto deve essere omogeneo)

Avvolgete l’impasto nella pellicola e conservatelo in frigorifero per 30 minuti.

Stendete l’impasto con l’aiuto del matterello, non troppo sottile.

Formate i vostri biscotti con una formina oppure un coppapasta.

Adagiateli su una teglia ricoperta di carta forno.

Su ogni biscotto mettete qualche zuccherino.

Infine, infornate a 180° per 15 minuti. Sfornateli appena saranno dorati! 😋

Buon appetito!

Annunci

Pastiera di riso

Proprio non riuscivo ad accettare di non aver mangiato la pastiera a Pasqua e, così, ho provveduto 🙃

Una versione leggera e nichel free che ha soddisfatto il mio palato e quello dei miei amici 😋

A voi la ricetta!

Ingredienti per la frolla:

  • 350 gr di farina 00
  • 130 gr di burro
  • 2 uova
  • 75 gr di zucchero

Ingredienti per il ripieno:

  • 500 ml di latte (io ho usato quello di riso)
  • 150 gr di riso bianco
  • 250 gr di ricotta
  • 1 uovo
  • 100 gr di burro
  • 300 gr di zucchero
  • Buccia di limone
  • Buccia di arancia
  • 1 fialetta di aroma di millefiori (solo se non si è in detox)
  • 1 pizzico di sale

Iniziate a preparare la pasta frolla, con l’aiuto di un mixer o con il bimby.

Mettete tutti gli ingredienti nel boccale ed impastate per 1- 2 minuti (il composto deve essere omogeneo)

Avvolgete l’impasto nella pellicola e conservatelo in frigorifero.

Preparate, poi, la crema per il ripieno.

Mettete in un pentolino il latte, il riso, il burro, 100 gr di zucchero, la scorza di limone e di arancia, infine la fialetta (se non in detox).

Fate cuocere il tutto a fiamma bassa per 30 minuti.

Nel frattempo lavorate la ricotta con l’uovo ed il restante zucchero.

Una volta pronta la crema di latte, togliete le scorze e lasciatela raffreddare. Unitela,poi, al composto di ricotta.

Mescolate molto bene.

Prendete la pasta frolla e stendetela, con l’aiuto di un matterello, tra 2 fogli di carta forno.

Ricavate delle strisce di pasta frolla e la base della pastiera.

Adagiate quest’ultima in uno stampo, bucherellatela e versate la crema. Ricopritela con le strisce precedentemente preparate.

Infornate a 180° per 45 minuti.

P.s. Io l’ho fatta rettangolare e tagliata a quadratini, accompagnata con fragole condite con un pò di zucchero e limone 😉

Buon appetito!

Crostata con composta di fragole senza nichel,lattosio e uova

La composta di fragole “Viaggiator goloso” è buonissima! Una nuova marca che offre tanti prodotti con ingredienti adatti a noi. 🙃 Vi segnalerò, man mano, quelli che sto scoprendo e testando 😋

Ho preparato questa crostata con la pasta frolla presentata la volta scorsa.

Ingredienti per la frolla:

Cliccate qui per la ricetta completa

Per la farcitura:

  • Composta di fragole

Una volta pronta la frolla, foderate di carta forno una teglia ed adagiate uno strato di impasto steso con il mattarello, versate la composta di fragole e livellatela con il dorso di un cucchiaio.

Potete poi ricoprirla con strisce o formine varie ricavate con il restante impasto (come in foto).

Infornate a 180° per 20/25 minuti.

Buon appetito!

Pasta frolla senza uova e senza lattosio

Quando a cena si ritrovano persone con diverse intolleranze, questa pasta frolla può essere la soluzione! È senza uova, senza nichel e senza lattosio. La consistenza è bellissima: elastica e facile da lavorare 🙃

Pronti a creare crostate o biscotti?

Ingredienti:

  • 350 gr di farina 00
  • 80 ml di olio di riso
  • 150 gr di zucchero
  • 80 gr di acqua
  • 1 cucchiaino di buccia di limone o arancia non trattata (facoltativo)

L’impasto potete lavorarlo con le mani oppure in un mixer o, come me, con il bimby.

Impastate tutti gli ingredienti per 2 minuti vel.4.

Mettete l’impasto in una pellicola, avvolgetelo e lasciatelo in frigorifero per almeno mezz’ora.

Dopodiché, lavoratelo come preferite. Si stende molto bene con il mattarello, magari tra 2 fogli di carta forno…a voi la scelta 🙃

Buon appetito!

Crostata alla crema e fragole

Questa crostata è fresca, la realizzo con il mio amato Bimby.

Ha una base di pasta frolla, che utilizzo spesso anche per fare semplici biscotti soprattutto quando ho voglia di dolce che richiede poco impegno. Infatti di solito preparo una dose doppia ed una parte la congelo così da averla sempre disponibile 🙂

La crostata è farcita con la famosissima crema bimby e fragole fresche.

Qui di seguito gli ingredienti della pasta frolla:

  • scorza di 1 limone
  • 80 gr di zucchero
  • 300 gr farina 00
  • 1 uovo
  • 130 gr di burro

Inserire nel boccale la scorza del limone e lo zucchero 10 sec. vel 8. Unire i restanti ingredienti 20 sec. vel 5. Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente e conservare in frigorifero.

Ed ora ecco gli ingredienti della crema bimby:

  • scorza di 1 limone
  • 100 gr di zucchero
  • 500 gr di latte
  • 2 uova
  • 40 gr di farina 00

Inserire nel boccale la scorza del limone e lo zucchero 20 sec vel 7. Versare i restanti ingredienti e cuocere 7 min 90° vel 4. Lasciarla raffreddare.

Prendere dal frigo la pasta frolla, stenderla con l’aiuto di un matterello e riporla in una tortiera con bordo basso su carta forno. Cuocere in forno a 180° per circa 20 min, non appena la frolla si colora.

Una volta raffreddato il tutto farcirla con la crema bimby e fragole fresche tagliate a fettine. Conservare in frigo e servirla fredda, se piace, con una spolverata di zucchero a velo.

   

Buon appetito!