Contorni

Melanzane al parmigiano

Un’idea di contorno per questa domenica? Vi consiglio, allora, queste melanzane al forno, con tanto parmigiano… facili e veloci 🙂

Sono morbidissime e golose, proprio come quelle fritte 😋

Provare per credere!

Vi lascio la ricetta ☺️

Ingredienti per 2:

  • 1 melanzana lunga
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Accendete il forno a 180°. Nel frattempo sciacquate e sbucciate la melanzana. Tagliatela a fette (non troppo sottili). Spennellate, ognuna, con abbondante olio evo. Salatele e cospargetele con parmigiano grattugiato. Adagiatele in una teglia, su carta forno (spennellate anche quest’ultima con un po’ di olio).

Infornate per 15 minuti. Spegnete il forno e lasciatele riposare per altri 10 minuti.

Toglietele dal forno e…

Buon appetito!

Annunci
Antipasti

Panini farciti

Appena sfornati, questi panini hanno un profumo incredibile!

Ho preparato l’impasto ieri sera per farlo lievitare bene! Oggi farciti e cotti 🙃

Potete usare gli ingredienti che preferite io, ho scelto, pancetta dolce e parmigiano: semplicissimi! 😀

Un’idea per un aperitivo o antipasto sfizioso 😊

Vi lascio la ricetta per circa 12 panini

Ingredienti:

  • 250 gr di acqua
  • 2 gr di lievito di birra secco
  • 500 gr di farina 00 (consiglio la Garofalo )
  • 2 cucchiaini di strutto
  • 50 gr di pancetta dolce a cubetti
  • 100 gr di parmigiano grattugiato stagionato 30 mesi
  • 10 gr di sale fino

In un mixer, o nel bimby , mescolate l’acqua con il lievito per una ventina di secondi. Aggiungete la farina, lo strutto e per ultimo il sale. Impastate per 2/3 minuti.

Versate l’impasto in un recipiente, coprite con pellicola ed un panno. Lasciatelo riposare, in forno spento, per 10/12 ore.

Accendete il forno a 250°

Aggiungete i cubetti di pancetta ed il parmigiano. Amalgamate ben bene.

Foderate la teglia con carta forno, formate i panini ed adagiateli su quest’ultima.

Fateli cuocere per 15-20 minuti.

Serviteli e…attenti a non ustionarvi 😆

Buon appetito!

Secondi piatti

Polpette croccanti

Le polpette, per me, sono un must domenicale. Un secondo piatto che si può preparare in 1000 modi, ci sono infinite varianti. Una versione, questa, senza nichel e senza glutine! 🙃 Leggete, provatele e fatemi sapere cosa ne pensate 🙂

Ricetta:

  • 500 gr di macinato bianco (pollo e tacchino)
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • 1/2 scalogno
  • 1 cucchiaio di pangrattato di riso (Marca: Pedon)
  • 1 tazzina di latte
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio evo q.b.
  • 1 patata

Sbucciate e tritate lo scalogno, unite il macinato,il latte, il parmigiano, il pangrattato,l’uovo,il sale ed il pepe. Amalgamate ben bene questi ingredienti.

Sbucciate e grattugiate la patata. Mettetela su un piatto piano e livellatela.

Formate le polpette, rotolatele nelle patate.

In una padella aggiungete l’olio evo e fatelo scaldare. Mettete le polpette e fatele rosolare, girandole di tanto in tanto per 5 minuti. Abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e cuocete per altri 10-15 minuti.

Servitele calde, magari accompagnate ad un’insalata di radicchio 😉

Buon appetito!

Primi piatti

Minestrone

Un buon minestrone è la soluzione ottimale per scaldarsi…quindi tutti ai fornelli per preparare una cenetta calda e gustosa 😋

Io ho voluto aggiungere anche un pugnetto di riso,come sempre, a voi la scelta 🙃

Ingredienti per 2 persone:

  • 20 foglie di bieta
  • 20 foglie di scarola
  • 20 foglie di radicchio
  • 1 fetta di zucca
  • 1 zucchina
  • 1/2 scalogno
  • 1 patata
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • Acqua q.b.
  • Olio q.b.
  • 2 pugni di riso bianco (facoltativo)

Pulite lo scalogno e tritatelo. Mettetelo in pentola con un filo di olio. Sciacquate tutte le verdure a foglia e tagliatele a striscioline, sciacquate e sbucciate la patata, tagliatela a cubetti. Tagliate anche la zucchina e la zucca, sempre a cubetti.

Mettete tutto in pentola, accendete il fuoco e fate rosolare. Dopo 5 minuti aggiungete l’acqua ricoprendo il tutto, abbassate la fiamma. Coprite la pentola con un coperchio. A metà cottura aggiungete il sale ed il pepe.

Fate cuocere per 30/35 minuti.

Se volete anche il riso, aggiungete un altro bicchiere d’acqua e fate cuocere per circa 13 minuti.

Impiattate aggiungendo del parmigiano reggiano. Servite caldo!

Buon appetito!

Contorni

Melanzane ripiene

Questa è una ricetta che mi ricorda mia nonna e la mia infanzia 😍

Ovviamente l’ho modificata, la cottura e gli ingredienti sono adatti a noi. Sicuramente meno ricca della versione originale e molto più leggera 🙂

Un ottimo piatto ma, soprattutto, velocissimo grazie alla cottura in microonde 😀

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 melanzane 
  • La mollica di 2 fette di pane bianco 
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano 
  • Olive nere di Gaeta q.b.
  • 1 uovo
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.
  • Pepe q.b.

Sciacquate ed asciugate le melanzane. Bucherellatele ed avvolgetele nella pellicola adatta al microonde. Fatele cuocere alla massima potenza per 5/6 minuti (appena risulteranno morbide). Lasciatele raffreddare. Nel frattempo, in una ciotola, unite tutti gli ingredienti, spezzate la mollica e snocciolate le olive! 

Togliete la pellicola dalle melanzane, tagliatele a metà. Unite ai vostri ingredienti la polpa della melanzana (aiutatevi con un cucchiaino) e conservate la buccia. Quest’ultima la riempite con tutti gli ingredienti. In una padella aggiungete dell’olio e fate cuocere le melanzane ripiene per una decina di minuti, a fiamma viva! Servite ben calde.


Buon appetito!

Primi piatti

Pasta mediterranea

Quello che amo della pasta è il condimento, soprattutto se dopo c’è la possibilità di fare una bella scarpetta 😋

Non potendo mangiare il pomodoro, ho voluto creare una salsa cremosa quanto un sugo. Sono molto soddisfatta 😊

Ingredienti per 2 persone:

  • 160 gr di rigatoni
  • 1 zucchina
  • 1 melanzana piccola
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 1 pizzico di peperoncino
  • 1 tazzina di acqua della pasta
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Un cucchiaio di parmigiano reggiano (facoltativo)
  • Una foglia di basilico solo per guarnizione 

Lavate le verdure. Tagliate a fettine sottili la zucchina e la melanzana. I peperoni spennellateli con olio, adagiateli in una teglia ricoperta di carta forno e fateli cuocere a 200° per 30 minuti. Lasciate questi ultimi a raffreddare e, nel frattempo, in una padella antiaderente o su una bistecchiera (nichel free) grigliate la mela zana e la zucchina.

Spellate i peperoni e privateli dei semi. Unite le verdure e tritalele, in un mixer, aggiungendo olio,sale e peperoncino.

Cuocete la pasta, portando a bollore acqua salata. Prelevate la tazzina di acqua dopo aver calato la pasta,  ed aggiungetela alle verdure. 

Scolate la pasta e conditela con la salsa mediterranea. Se preferite potete aggiungere un cucchiaio di parmigiano ed altro olio 😉


Buon appetito!

Secondi piatti

Crespelle leggere

Dolci o salate le crespelle o crêpes sono buonissime, le adoro! 🙂

Ho provato una variante più leggera con farina di riso ed olio EVO, ve la propongo. Potete farcirle come preferite e prepararle anche in largo anticipo 😉 basterà riscaldarle in forno, giusto 10 minuti, prima di servirle.

Ingredienti per 3 crespelle medie:

  • 80 gr di farina di riso
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 120 ml di latte parzialmente scremato
  • 1 pizzico di sale (per la versione salata)
  • 1 uovo

Ingredienti per il ripieno:

  • 100 gr ricotta vaccina 
  • 1 zucchina
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Parmigiano reggiano q.b.

In una ciotola mischiate gli ingredienti per preparare la crespella, meglio se vi aiutate con una frusta (non formerà grumi).

Coprite con pellicola e lasciate riposare in frigorifero per 20/30 minuti.

Nel frattempo lavate e tagliate una zucchina che cuocerete in padella con un filo di olio e aglio (in camicia). Salate e mettete da parte.

Prendete una padella ed ungetela con un filo di olio, aiutatevi questa volta con un pennello per stenderlo al meglio. 

Con l’aiuto di un colino versate la pastella nella padella e cuocete a fiamma media su ambo i lati. Mi raccomando, giratela quando inizierà a staccarsi da sola. Basteranno 2 minuti di cottura per lato.

Formate un’altra crespella ungendo un altro pò la padella, allontanatela prima dal fornello acceso.

Una volta pronte, potete farcirle subito oppure riporle in frigo soltanto quando saranno ben fredde.

Farcite una crespella alla volta con la ricotta e le zucchine (non devono essere eccessivamente piene). Arrotolatele e riponetele in una teglia rivestita con carta forno, aggiungete il formaggio grattuggiato ed un altro pò di olio.

Infornate a 180° per 10/15 minuti.

Buon appetito!