Primi piatti

Pennette con zucchine, paprika e pecorino

Un primo piatto leggero ma molto saporito!

Ci prepariamo alla stagione delle zucchine, nostre amiche alleate! Una delle verdure più tollerate da noi allergici al nichel 🥰

Ho trovato quelle tonde, dal sapore delicatissimo! Le adoro!

Vi lascio la ricetta di questo piatto di pasta ☺️ Aspetto i vostri commenti e consigli! 🙃

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 zucchina tonda
  • 150 gr di pasta
  • 4 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • 2 tazzine di acqua di cottura della pasta
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Pepe q.b.

Mettete una pentola d’acqua sul fuoco. Nel frattempo sciacquate la zucchina e tagliatela a listarelle. Fatela rosolare in padella con un filo di olio per 5 minuti. Coprite con coperchio e fatele cuocere per altri 5 minuti.

Quando l’acqua bolle, calate le pennette. Salatele e prelevate un paio di tazzine dopo 4-5 minuti. Nel frattempo, grattugiate il pecorino in una ciotola ed aggiungete l’acqua di cottura. Mescolate con una frusta fino a creare una cremina omogenea.

Salate anche le zucchine, aggiungete la paprika e la crema di pecorino.

Scolate la pasta un paio di minuti prima e saltatela in padella con gli altri ingredienti. (Conservate acqua di cottura in caso dovesse asciugarsi troppo).

Impiattate e spolverate con pepe.

Buon appetito!

Annunci
Secondi piatti

Alette di pollo in padella

Se avete , come me, la fortuna di avere un macellaio di fiducia che vende degli ottimi prodotti biologici, acquistate delle alette di pollo ed assaporatele in questo modo!

Una ricetta semplice ma, se la materia prima è di qualità, allora saranno irresistibili 😍

Piccolo consiglio: mangiatele con le mani…le apprezzerete molto di più 😁

Ingredienti per 2:

    6 alette di pollo
    1 spicchio di aglio
    Olio evo q.b.
    2 cucchiai di paprika dolce
    Sale q.b.
    Pepe q.b.

Mettete le vostre alette in una busta per alimenti, aggiungete gli altri ingredienti e lasciatele in frigorifero per almeno 2 ore.

Prima di cuocerle, toglietele dal frigo per una mezz’oretta.

Prendete una padella capiente, aggiungete un filo di olio e fatelo scaldare.

Adagiate le alette e fatele rosolare per 4-5 minuti su entrambi i lati.

Aggiungete la marinatura e portatele a cottura con coperchio a fiamma media.

Fatele cuocere per 20/30 minuti.

Servite ben calde 😋

Buon appetito!

Contorni

Indivia gratinata e speziata

Un contorno che preparo molto spesso, velocissimo e davvero buono 🙃 Senza glutine, lattosio e nichel!

L’indivia non sempre è gradita per il suo sapore un po’ amaro, vi suggerisco, allora, di aggiungere un mezzo cucchiaino di zucchero o miele da sciogliere nell’olio 🙂 Un trucchetto che uso, soprattutto se mangiata cruda!

Ingredienti:

  • 1 cespo di indivia
  • 2 cucchiai di pangrattato di riso (Pedon)
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Sciacquate l’indivia e tagliatela a metà. Ungete una teglia ed adagiate le 2 parti, spolveratele con paprika dolce, pangrattato, un pò di sale e pepe.

Aggiungete un altro filo di olio ed infornate per 15 minuti a 200°. Mettetela, poi, sotto al grill per 3 minuti 🙃

Buon appetito!

Contorni

Patate come fritte

Finalmente le ho trovate! Mesi e mesi di ricerca nei banchi frigo dei supermercati…le patatine surgelate come quelle in busta con oli ed ingredienti a noi non consentiti!

Trovate all’ Iper la Grande I, ingredienti? Solo patate! 🙃

È bastato condirle con un filo di olio evo e metterle in teglia su carta forno! 30 minuti a 180°! Salate, una volta cotte.

Croccanti e golosissime…provate e fatemi sapere 🙂

Dimenticavo: la prossima volta le condirò con un pizzico di paprika 😋

Buon appetito!

Contorni

Chips di riso

Ieri sera mi è venuta voglia di patatine fritte, quelle in busta. Mi sono ricordata che avevo visto una ricetta di finte chips di patate, così, ho provato a farle. Risultato? Ottimo 🙃

Pochissimi gli ingredienti e velocissimo il procedimento. Bastano 10 minuti 😃

Ingredienti:

  • 1 bicchiere di farina di riso
  • 1 bicchiere di acqua
  • 2 cucchiai di olio evo
  • Sale q.b.
  • Paprika q.b.
  • Curcuma q.b.

Accendete il forno a 200°.

In una ciotola mischiate la farina con l’acqua, aiutatevi con una frusta. Aggiungete il sale e l’olio. Dividete l’impasto, in uno aggiungete la curcuma e, nell’altro, la paprika.

Foderate una teglia con carta forno e prelevate un cucchiaino di impasto alla volta. Formate dei cerchietti, anche se irregolari non preoccupatevi🙂 anzi, sembreranno ancor di più delle chips di patate!

Buon appetito!

Secondi piatti

Spazzatino speziato

L’ arrivo della neve mi ha fatto venir voglia di un piatto molto caldo, quindi, cosa meglio di uno spezzatino?

Ho voluto renderlo particolare con l’aggiunta di spezie, a noi consentite.

Risultato? Provatelo…poi mi dite 😉

Vi lascio la ricetta 😊

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr di spezzatino di manzo
  • 1/2 scalogno
  • 4 patate grandi
  • 1 tazzina di prosecco
  • 2 cucchiai di paprika dolce
  • 2 cucchiai di curcuma
  • Un pizzico di pepe
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Acqua q.b.

In una pentola dai bordi alti fate soffriggere lo scalogno tritato in un filo di olio. Aggiungete la carne e le patate che avrete sbucciato e tagliato a fette.

Sfumate con il prosecco, abbassate la fiamma. Aggiustate di sale, aggiungete le spezie e l’acqua a temperatura ambiente, fino a ricoprire il tutto.

Coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fiamma molto bassa per 50 minuti. Se, trascorso il tempo, lo spezzatino dovesse essere troppo brodoso fatelo cuocere senza coperchio per altri 5/10 minuti. Servitelo caldo!

Buon appetito!

Ricette bimby, Secondi piatti

Hamburger di zucchine e pancetta

Con questo caldo la voglia di accendere i fornelli per molto tempo, è sempre meno!

Ma, visto che la fame non manca mai, vi propongo un secondo sostanzioso e gustoso 😉

Ingredienti per 4 hamburger:

  • 2 zucchine medie
  • 1 uovo
  • 70 gr pancetta dolce a cubetti
  • Aglio (facoltativo)
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • 1 fetta di pane bianco
  • 1/2 cucchiaio di farina di riso (solo se l’impasto dovesse risultare molto umido)
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.
  • Pepe q.b.

Inserite nel bimby o in un mixer tutti gli ingredienti (tranne l’olio e la pancetta). Ovviamente, sciacquate prima le zucchine ed asciugatele con carta assorbente, poi tagliatele in 3/4 parti.

Azionate il bimby o il mixer fino a quando tutto sarà ben tritato ed amalgamato. Mettete il contenuto in una ciotola ed aggiungete la pancetta dolce a cubetti (ho preferito lasciarla intera per avere una doppia consistenza).

Ungete una padella e, con l’aiuto di un coppapasta, formate i vostri hamburger. Fate cuocere a fiamma viva per 10/15 minuti su ambo i lati 😉


Buon appetito!