Impasti

Pane all’olio evo

Davvero facile fare il pane in casa e, soprattutto, molto piacevole! Una vera e propria soddisfazione 😃

Per noi allergici non è semplice trovare il pane adatto, spesso vengono usate farine integrali oppure oli vegetali. Insomma, ingredienti non adatti.

La preparazione di questo pane è facilissima! Il mio consiglio è quello di aiutarvi con un mixer o con il bimby 😊

Ingredienti per 4 filoncini:

  • 600 gr di farina di semola
  • 200 gr di farina 00
  • 500 gr di acqua
  • 15 gr di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 80 gr di olio evo
  • 4 gr di lievito secco

Mettete l’acqua, il lievito e lo zucchero nel boccale. Azionate vel. 4 per 20 secondi

Unite i restanti ingredienti, per ultimo il sale. Impastate per 3 minuti.

Fate lievitare l’impasto per 12 ore in un recipiente coperto con pellicola ed un panno.

Formate i filoncini o panini e lasciateli lievitare per 2/3 ore.

Fate scaldare il forno a 220° ed infornate per 20/25 minuti.

Potete tagliare il pane a fettine e congelarle, ma solo quando si è raffreddato 🙃

Buon appetito!

Antipasti, Secondi piatti

Polpette di pane

Quando avanza del pane e non volete buttarlo provate questa ricetta!

Avevo del pancarrè ( pagnotta del Mulino Bianco) che stava per scadere, così, ho ideato queste polpettine. Potete arricchierle con gli ingredienti che preferite oppure realizzarle con altro pane, quello classico, eliminando la crosta 🙂

Ingredienti:

  • 8 fette di pancarrè
  • 1/2 bicchiere di acqua
  • 2 cucchiai di pecorino grattuggiato
  • 1 zucchina
  • 1 uovo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio evo q.b.

Tagliate le fette di pane, a cubettini e bagnatele con l’acqua.

Nel frattempo, sciacquate una zucchina e grattuggiatela.

Se il pane ha assorbito troppa acqua strizzatelo e mettetelo in un recipiente. Aggiungete il pecorino, la zucchina,l’uovo,il sale ed il pepe. Mescolate il tutto.

Formate le polpette e fatele cuocere in una padella con un pò di olio evo, senza coperchio a fiamma viva.

Basteranno 10 minuti. Mi raccomando, a metà cottura, giratele!

Buon appetito! 😋

Primi piatti

Vellutata di zucca con pancetta 

Siamo in pieno clima autunnale e la zucca la fa da padrona 🙂

Vi lascio una ricetta molto gustosa! Alla delicatezza e la cremosità della zucca si unisce la croccantezza ed il gusto deciso della pancetta 😋 

Ingredienti per 2 persone:

  • 500 gr di zucca
  • 200 gr di patate
  • 500 ml di acqua
  • 100 gr di pancetta dolce a dadini
  • 1/2 scalogno
  • 1 fetta di pane
  • Parmiggiano q.b.
  • Olio q.b.

Pulite la zucca e le patate, tagliatele a cubetti.

In una pentola fate soffriggere lo scalogno con un filo d’olio. Unite la zucca e le patate. 

Aggiungete l’acqua, salate e coprite. Abbassate la fiamma e cuocete per circa 30 minuti.

Terminata la cottura, frullate aiutandovi con il frullatore ad immersione 😉

In un pentolino fate abbrustolire una fettina di pane ed, in un secondo momento,la pancetta (senza olio). 

Impiattate aggiungendo abbondante parmiggiano 😊


Buon appetito!


Impasti

Pane

Ho voluto provare a fare il pane in casa e, devo dire che è molto soddisfacente 😀

Ho fatto un mix di farine, ossia quella 00 e quella di semola per dargli un sapore ed una consistenza più rustica 😉

Vi lascio la ricetta: provate anche voi!

Ingredienti:

  • 250 gr di farina di semola
  • 300 gr di farina 00
  • 3 gr di lievito di birra
  • 300 gr acqua
  • 10 gr di sale

Unite le farine nel boccale del bimby per 20 sec. Vel.4, mettete da parte. Sciogliete il lievito con 60 gr di l’acqua a temperatura ambiente a 37°, vel.4 e lasciate per 10 minuti. Aggiungete la restante acqua e fate andare a vel.4 per 10 sec. Aggiungete le farine ed il sale. 3 min. Vel. Spiga.

Mettete l’impasto in un contenitore infarinato, copritelo con pellicola ed un panno. Mettetelo in forno spento a riposare per 6/7 ore (o una notte). Accendete il forno a 220°. Riprendete l’impasto e lavoratelo con le mani per un paio di minuti. Fatelo rotolare in un pò di farina di semola e dategli la forma che desiderate.

Infornatelo per 10 min a 220° poi abbassate a 200° per 40 minuti.


Buon appetito!

Contorni

Melanzane ripiene

Questa è una ricetta che mi ricorda mia nonna e la mia infanzia 😍

Ovviamente l’ho modificata, la cottura e gli ingredienti sono adatti a noi. Sicuramente meno ricca della versione originale e molto più leggera 🙂

Un ottimo piatto ma, soprattutto, velocissimo grazie alla cottura in microonde 😀

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 melanzane 
  • La mollica di 2 fette di pane bianco 
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano 
  • Olive nere di Gaeta q.b.
  • 1 uovo
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.
  • Pepe q.b.

Sciacquate ed asciugate le melanzane. Bucherellatele ed avvolgetele nella pellicola adatta al microonde. Fatele cuocere alla massima potenza per 5/6 minuti (appena risulteranno morbide). Lasciatele raffreddare. Nel frattempo, in una ciotola, unite tutti gli ingredienti, spezzate la mollica e snocciolate le olive! 

Togliete la pellicola dalle melanzane, tagliatele a metà. Unite ai vostri ingredienti la polpa della melanzana (aiutatevi con un cucchiaino) e conservate la buccia. Quest’ultima la riempite con tutti gli ingredienti. In una padella aggiungete dell’olio e fate cuocere le melanzane ripiene per una decina di minuti, a fiamma viva! Servite ben calde.


Buon appetito!

Secondi piatti

Panzanella a modo mio

Oggi vi presento una ricetta super estiva che vi piacerà tanto, veloce e completa! Io mi ero promessa di non mangiarla tutta poichè abbondante ma, mi sono arresa solo quando l’ho finita, un boccone tira l’altro 🙂

Ingredienti:

  • 2 fette di pane bianco (farina 00)
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 2 tazzine di acqua
  • 150 gr tonno sott’olio
  • Olive nere q.b.
  • Olive verdi q.b.
  • 1 cetriolo
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.

Iniziate con il bagnare le fette di pane con acqua, scolate quella in eccesso. Aggiungete l’aceto e sbriciolate il pane con le mani. Unite tutti gli altri ingredienti, ovviamente il cetriolo va sciacquato e sbucciato ed il tonno ben sgocciolato.

Potete comporla con quello che vi piace…provate e fatemi sapere 😉


Buon appetito!

Secondi piatti

Polpette al radicchio e pecorino

Approfitto ancora di questo periodo per cucinare il meraviglioso radicchio tardivo e consumarlo in tutte le sue varianti!

Stasera ho preparato le polpette aggiungendo proprio questo ingrediente…vi lascio la ricetta 😉

Ingredienti per 10 polpette:

  • 300 gr macinato di bovino
  • 3 cucchiai di pecorino grattuggiato
  • 1/4 di scalogno tritato
  • 1 radicchio tardivo (oppure quello classico,tondo)
  • 1 uovo
  • 1 tazzina di latte
  • 1/2 fetta di pane raffermo
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.

Sciacquate il radicchio e tagliatelo a pezzetti. In una terrina mescolate la carne,l’uovo,il pane,il latte,lo scalogno ed il radicchio.

In una padella versate un filo di olio e fate rosolare le polpette,aggiungete un pizzico di sale. Rosolate per un paio di minuti poi coprite con un coperchio ed abbassate la fiamma. Il tutto cuoce in 10/15 minuti.


Buon appetito!