Finocchi e patate

Un contorno buonissimo e semplicissimo che vi invito a provare, soprattutto se, come me, amate il finocchio e le patate!

Un piatto diverso che accompagna, piacevolmente, secondi di carne o pesce!🥰

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 patate medie
  • 1 finocchio
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Sciacquate il finocchio e le patate.

Sbucciate queste ultime. Tagliate le patate più sottili del finocchio così, da uniformare la cottura.

Ponetele in padella insieme allo spicchio di aglio, l’olio ed il sale.

Amalgamate il tutto e fate cuocere a fiamma media, con coperchio.

Se dovessero asciugarsi troppo, aggiungete una tazzina di acqua.

Mescolate ogni tanto!

Cuocete per 20/25 minuti.

Buon appetito!

Alette di pollo in padella

Se avete , come me, la fortuna di avere un macellaio di fiducia che vende degli ottimi prodotti biologici, acquistate delle alette di pollo ed assaporatele in questo modo!

Una ricetta semplice ma, se la materia prima è di qualità, allora saranno irresistibili 😍

Piccolo consiglio: mangiatele con le mani…le apprezzerete molto di più 😁

Ingredienti per 2:

    6 alette di pollo
    1 spicchio di aglio
    Olio evo q.b.
    2 cucchiai di paprika dolce
    Sale q.b.
    Pepe q.b.

Mettete le vostre alette in una busta per alimenti, aggiungete gli altri ingredienti e lasciatele in frigorifero per almeno 2 ore.

Prima di cuocerle, toglietele dal frigo per una mezz’oretta.

Prendete una padella capiente, aggiungete un filo di olio e fatelo scaldare.

Adagiate le alette e fatele rosolare per 4-5 minuti su entrambi i lati.

Aggiungete la marinatura e portatele a cottura con coperchio a fiamma media.

Fatele cuocere per 20/30 minuti.

Servite ben calde 😋

Buon appetito!

Polpette croccanti

Le polpette, per me, sono un must domenicale. Un secondo piatto che si può preparare in 1000 modi, ci sono infinite varianti. Una versione, questa, senza nichel e senza glutine! 🙃 Leggete, provatele e fatemi sapere cosa ne pensate 🙂

Ricetta:

  • 500 gr di macinato bianco (pollo e tacchino)
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • 1/2 scalogno
  • 1 cucchiaio di pangrattato di riso (Marca: Pedon)
  • 1 tazzina di latte
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio evo q.b.
  • 1 patata

Sbucciate e tritate lo scalogno, unite il macinato,il latte, il parmigiano, il pangrattato,l’uovo,il sale ed il pepe. Amalgamate ben bene questi ingredienti.

Sbucciate e grattugiate la patata. Mettetela su un piatto piano e livellatela.

Formate le polpette, rotolatele nelle patate.

In una padella aggiungete l’olio evo e fatelo scaldare. Mettete le polpette e fatele rosolare, girandole di tanto in tanto per 5 minuti. Abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e cuocete per altri 10-15 minuti.

Servitele calde, magari accompagnate ad un’insalata di radicchio 😉

Buon appetito!

Polpettine di riso basmati e crema di melanzane

Perfette per un aperitivo o come piatto unico…ottime sia calde che fredde 🙂 Gustosissime!!! Vi avviso: una tira l’altra!

Vi lascio subito la ricetta 😋

Ingredienti:

    150 gr di riso basmati
    1 melanzana
    1/2 spicchio di aglio
    2 cucchiai di pecorino grattugiato
    1 uovo
    Sale q.b.
    Pepe q.b.
    Olio evo q.b.

Iniziate dalla crema di melanzana.

Sciacquate la melanzana e bucherellatela. Avvolgetela (intera) nella pellicola da microonde e cuocetela alla massima potenza per 5/10 minuti. Una volta ammorbiditela lasciatela riposare 5 minuti.

Togliete la pellicola,eliminate la pelle ed il picciolo. In una ciotola, aiutandovi con una forchetta, schiacciate la polpa. Aggiungete un pizzico di sale, un pò di olio e pepe.

Fate cuocere il riso in acqua per 8 minuti, passatelo sotto acqua corrente e scolatelo.

In una ciotola, sbattete l’uovo con il pecorino grattugiato, aggiungete un pò di sale, il riso e la crema di melanzana. Amalgamate bene gli ingredienti e formate le polpettine.

In una padella fate soffriggere, nell’olio evo, mezzo spicchio di aglio. Unite poi le polpettine e fatele rosolare per 5 minuti a fiamma viva, girandole di tanto in tanto.

Buon appetito!

Lasagnette con bieta,ceci e prosciutto crudo

Se, come me, dovessero avanzarvi 2 fettine di prosciutto, una forchettata di biete ripassate e dei ceci allora preparate questo primo piatto! 😀 Devo dire che sono rimasta sorpresa per l’ abbinamento di questi 3 ingredienti…un gusto molto equilibrato 😋

Provate e fatemi sapere!

Ingredienti per due persone:

  • 150 gr di lasagnette (ho usato queste Barilla)
  • 1 spicchio di aglio
  • 4 cucchiai di ceci decorticati
  • 2 fette di prosciutto crudo
  • 2 tazzine di acqua della pasta
  • Bieta q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Se non avete già pronti gli ingredienti, allora vi consiglio di pulire la bieta. Fatela cuocere in padella con uno spicchio di aglio ed olio evo per una ventina di minuti (aggiungete un pò di acqua se dovesse asciugarsi troppo). Nel frattempo lessate i ceci decorticati in acqua salata per circa 15 minuti. Scolate questi ultimi e metteteli in una padella con un pò di olio. Tagliate le fettine di prosciutto a listarelle ed unitele ai ceci. Aggiungete, poi, qualche forchettata di bieta. Cuocete a fiamma viva per un paio di minuti. Spegnete e coprite.
  • Nel frattempo cuocete le tagliatelle, prelevate 2 tazzine di acqua di cottura e versatele nella padella. Riaccendete il fuoco a fiamma bassa e senza coperchio. Scolate le tagliatelle e fatele saltare in padella con gli altri ingredienti (giusto un minuto).
  • Impiattate e servite! 🙂
  • Buon appetito!
  • Polpette di triglia

    Un piatto di pesce diverso dal solito, apprezzato da grandi e bambini 😊

    I filetti di triglia potete acquistarli freschi o surgelati, a voi la scelta 🙃

    Ingredienti per 6/7 polpette:

    • 8 filetti di triglia
    • Mollica di 2 fette di pane
    • 1 uovo
    • Succo di 1/2 limone
    • Sale q.b.
    • Pepe q.b.
    • Farina 00 q.b.
  • Inserite nel boccale del bimby, oppure in un mixer, i filetti di triglia (se congelati, scongelarli prima e sciacquarli sotto acqua corrente), la mollica,il succo di limone, l’uovo, il pepe ed un pizzico di sale. Amalgamate per 1 minuto a velocità 4.
  • Se l’impasto dovesse risultare eccessivamente corposo, aggiungete una tazzina di acqua e reimpastate.
  • Una volta amalgamato il tutto, formate le polpette e passatele nella farina.
  • In una padella aggiungete un filo di olio, adagiate le vostre polpette e cuocetele a fiamma viva 2 minuti per lato. Coprite e fate cuocere per altri 5 minuti a fiamma bassa.
  • Servitele con un’insalatina ed un pò di maionese ( fatta a mano oppure acquistando quella del Viaggiator Goloso)
  • Buon appetito!