Impasti e Salse

Pesto di rucola

Forse ci siamo, è arrivato il caldo! Parte la caccia ai piatti freddi, quelli comodi da portare in ufficio oppure ad un picnic 🙃

Il pesto è perfetto in questo periodo e di facilissima realizzazione!

Vi consiglio di mangiare la rucola dopo un periodo di detox visto che è, come lo definisco io, un alimento di medio livello (contiene nichel ma non in grosse quantità). Consigliatevi con il vostro nutrizionista, sempre!

Armatevi di mixer e di pochissime mosse 🙂

Il mio consiglio è di prepararne una dose doppia e di congelarlo in piccoli vasetti di vetro (io uso quelli degli omogeneizzati, ottime monoporzioni) 😋

Ingredienti per 2:

  • 50 gr di rucola
  • 30 gr di pecorino
  • 60 gr di olio evo
  • 2 fettine di aglio (aumentate se vi piace)

Sciacquate la rucola e mettetela a scolare.

Prendete un mixer, inserite tutti gli ingredienti e frullate, fin quando non raggiungete la consistenza preferita. Se le lame non dovessero sminuzzare per bene la rucola,allora, aggiungete altro olio (possibilmente poco alla volta).

Ottimo sulle bruschette, per accompagnare una carne bollita oppure, semplicemente, come condimento per una pasta 😋 A voi la scelta!

Buon appetito!

Primi piatti

Orecchiette al ragù su crema di zucchine

Questa è una delle tante ricette che nasce dagli avanzi ☺️

Per cena avevo preparato degli straccetti di manzo saltati in padella con peperoni e scalogno. Sono avanzati quindi, per il pranzo del giorno dopo, ho pensato di tritare il tutto e condirci le orecchiette! Inoltre, le ho adagiate su una crema di zucchine 🙂

Vi lascio la ricetta 😋

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 fettina di manzo
  • 1/2 peperone
  • 1/2 scalogno
  • 1 zucchina
  • 140 gr di orecchiette
  • 2 cucchiai di pecorino
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Acqua q.b.

Tagliate il peperone e la fettina di manzo a striscioline. Tritate lo scalogno e fatelo rosolare in padella, aggiungete poi la carne ed il peperone. Cuocete a fiamma viva per 15 minuti. Aggiungete un pizzico di sale a metà cottura.

Tritate il tutto a coltello o con un mixer e mettete da parte.

Sciacquate ed affettate la zucchina, fatela rosolare in pentola. Aggiungete l’acqua fino a coprirla. Cuocete con coperchio per 10 minuti. Frullate il tutto con un frullatore ad immersione o con un mixer ed aggiungete il pecorino.

Portate a cottura le orecchiete in acqua salata, calandole solo quando bolle.

Scolate quest’ultima e conditela in pentola aggiungendo il ragù di carne. Impiattate creando un fondo con la crema di zucchine.

Aggiungete un filo di olio a crudo, se preferite 🙂

Buon appetito!