Dolci, Ricette bimby

Biscotti di San Valentino

Biscotti velocissimi da preparare, quindi mi rivolgo anche agli uomini poco pratici ma, che vogliono sorprendere la loro dolce metà, preparando un dolcino 🥰

Perfetti anche per chi non tollera le uova e/o il lattosio!

L’impasto è a base di limone e miele, due ingredienti che amo per il sapore ed il profumo che emanano in cottura!

Provate e fatemi sapere 🙂 e…buon San Valentino a tutti!!! 💓

Ingredienti:

  • 200 gr di farina 00
  • 2 cucchiai di miele
  • 40 gr di zucchero di canna
  • 60 gr di olio di riso
  • 20 gr di succo di limone
  • Scorza grattugiata di 1/2 limone (se non trattato)
  • Zucchero a velo (per guarnire)

Il procedimento è facilissimo! Amalgamate gli ingredienti in un mixer o nel bimby per un paio di minuti Vel. 4 o anche a mano 🙃 ( a voi la scelta).

Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare 30 minuti in frigorifero.

Prendete un foglio di carta forno, adagiate l’impasto e livellatelo con un matterello.

Formate i biscotti ( io ho usato 2 stampini, a forma di cuore, di dimensioni diverse) .

Adagiateli su una teglia rivestita di carta forno ed infornateli per 10 minuti a 180°.

Spolverateli con zucchero a velo e serviteli (una volta raffreddati) 😋

Buon appetito! ❤️

Contorni

Finocchi gratinati al limone

Un contorno gustoso, diverso e facile da preparare. Senza nichel, glutine e lattosio 🙃

Accompagna, perfettamente, i secondi a base di pesce 🐠

Vi lascio subito la ricetta!

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 finocchio
  • 3 cucchiai di pangrattato di riso (Pedon)
  • Scorza grattugiata di 1/2 limone
  • Olio evo q.b.
  • Succo di 1/2 limone
  • Sale q.b.

Sciacquate il finocchio, eliminate la parte superiore ed affettatelo (non troppo sottile).

Preparate la panatura in un piatto piano. Mettete il pangrattato, la scorza del limone ed un pizzico di sale. Amalgamate il tutto e passate le fette di finocchio.

Versate, in una padella, l’olio d’oliva. Fatelo scaldare ed aggiungete le fettine.

Rosolatele, ben bene, su ambo i lati.

Ci vorranno 5 minuti!

Adagiate le fettine su un piatto da portata e, se preferite, aggiungete il succo di mezzo limone.

Buon appetito! 😋

Contorni

Finocchi e patate

Un contorno buonissimo e semplicissimo che vi invito a provare, soprattutto se, come me, amate il finocchio e le patate!

Un piatto diverso che accompagna, piacevolmente, secondi di carne o pesce!🥰

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 patate medie
  • 1 finocchio
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Sciacquate il finocchio e le patate.

Sbucciate queste ultime. Tagliate le patate più sottili del finocchio così, da uniformare la cottura.

Ponetele in padella insieme allo spicchio di aglio, l’olio ed il sale.

Amalgamate il tutto e fate cuocere a fiamma media, con coperchio.

Se dovessero asciugarsi troppo, aggiungete una tazzina di acqua.

Mescolate ogni tanto!

Cuocete per 20/25 minuti.

Buon appetito!

Primi piatti

Gnocchetti sardi con scarola e ceci

Brrrr che freddo! Ci vuole proprio un bel piatto caldo 😄 Siete d’accordo?

Oggi ho preparato un primo piatto che scalda tantissimo 💪🏻

Vi lascio la ricetta!

Ingredienti per 2 persone:

  • 120 gr di gnocchetti sardi
  • 20 foglie di scarola
  • 6 cucchiai di ceci decordicati
  • Uno spicchio di aglio
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Olio evo q.b.

Portate a bollore l’acqua in una pentola. Nel frattempo, sciacquate la scarola.

Fate lessare i ceci decorticati, dopo averli lasciati in ammollo per 6-7 ore (la notte).

Cuoceteli per 20 minuti e scolateli.

In un’altra pentola mettete l’olio e lo spicchio di aglio, aggiungete i ceci e la scarola. Fate rosolare per 2 minuti. Aggiungete l’acqua fino a metá pentola, aggiustate di sale.

Quando l’acqua bolle, calate la pasta e fatela cuocere 🙃

Aggiungete il peperoncino ed impiattate!

Buon appetito!

Secondi piatti

Costolette di agnello marinate con patate

Lo so che non siamo a Pasqua ma, la carne di agnello, è una delle mie preferite 😋

Ho voluto provare questa ricetta, e devo dire che, è piaciuta molto 🙂

La preparazione è un pò lunga perché le costolette devono marinare, ma non tantissimo!

Vi lascio la ricetta 😉

Ingredienti:

    8 costolette di agnello
    1 spicchio di aglio
    1 cucchiaio di miele di castagno
    1/2 bicchiere di vino rosso
    Sale q.b.
    Pepe q.b.
    Olio evo q.b.
    3 patate medie

In una ciotola preparate la marinatura. Mischiate il vino con il miele, aggiungete uno spicchio di aglio, un pizzico di pepe ed un filo di olio. Mettele le costolette e coprite con pellicola. Riponetele in frigorifero per 3-4 ore. Ogni ora, girate le vistre costolette in modo da marninarle ben bene.

Sciacquate le patate, sbucciatele e tagliatele a cubetti. Mettetele in una pirofila con un filo di olio ed un po’ di sale. Infornatele a 180° per 20 minuti. (Occorre una precottura delle patate perché l’agnello cuoce in poco tempo 😉)

Una mezz’ora prima di infornarle, tiratele fuori dal frigo e lasciatele a temperatura ambiente.

Adagiatele sulle patate aggiungendo solo un paio di cucchiai della marinatura.

Infornate il tutto per una ventina di minuti.

Buon appetito! 😋

Primi piatti

Vellutata delicata

Cosa bolle in pentola oggi? Con questo freddo sicuramente una vellutata, molto delicata ma, al tempo stesso, gustosissima 🙂

Sono solo 3 gli ingredienti principali: zucchine, patatate e finocchi…vi lascio la ricetta! 😉

Ingredienti:

    3 zucchine
    1 finocchio
    1 patata media
    1 spicchio di aglio
    Olio evo q.b.
    Sale q.b.
    Acqua q.b.
    Un pizzico di zenzero (facoltativo)

Pulite le verdure, sbucciate la patata e tagliate, il tutto, a cubetti.

Fate rosolare uno spicchio di aglio nell’olio, eliminatelo ed aggiungete le verdure.

Rosolatele per un paio di minuti, salatele ed aggiungete acqua fino a coprirle.

Portate a cottura, fiamma bassa e coperchio, mi raccomando!

Se l’acqua dovesse prosciugarsi, aggiungetene altra, poco alla volta.

Basteranno circa 30 minuti, massimo 40.

Aggiungete un pizzico di zenzero fresco o in polvere, se preferite.

Frullate il tutto con un frullatore ad immersione.

Impiattate aggiungendo un filo di olio 🙂

Buon appetito!

Primi piatti

Trofie con crema di zucchine e curcuma

Un primo piatto delicato e leggero, da preparare in pochissimo tempo e con pochissimi ingredienti 🙃

Ho provato questa crema e mi sono promessa di prepararne in più e congelarla, come un pesto 😋

Vi lascio subito la ricetta!

Ingredienti per 2:

    3 zucchine
    1/2 spicchio di aglio
    1 cucchiaino di curcuma in polvere
    2 cucchiai di parmigiano reggiano
    150 gr di trofie
    Sale q.b.
    Olio evi q.b.

Sciacquate le zucchine e tagliatele in 3/4 parti. Inseritele nel sacchetti della Cuki per la cottura a vapore e mettetele in microonde per 4 minuti (uso tantissimo questi comododissimi e pratici sacchetti)

Nel frattempo, in un boccale alto, mettete il mezzo spicchio di aglio, un pò di olio, la curcuma ed infine le zucchine.

Con un frullatore ad immersione create la vostra crema. Aggiungete un pizzico di sale.

Portate ad ebollizione l’acqua per la cottura della pasta.

Salate quest’ultima e prendete una tazzina di acqua di cottura ed aggiungetela alla crema.

Frullate ancora.

Nel frattempo grattugiate il formaggio su un piattino, appiattitelo con il dorso di un cucchiaio e mettetelo in microonde a 800W per 2 minuti. Staccatelo e tagliatelo con l’aiuto di un coltello. Mettete da parte.

Appena cotta la pasta, aggiungete la crema.

Impiattate e spolverate con il parmigiano croccante!

Buon appetito! 😋