Primi piatti

Spaghetti di Kamut con salmone e cicoria

Eccomi con un’altra ricetta di un primo piatto sano,leggero e gustoso 😋

Come vi ho già accennato, sto cucinando e preferendo la pasta al Kamut 🥰 La trovo buonissima e molto leggera….voi l’avete provata?

Aspetto i commenti ed eventuali suggerimenti 😊

Intanto, vi lascio subito la mia ricetta per 2 persone:

  • 160 gr di spaghetti di Kamut
  • 100 gr di filetto di salmone tagliato a cubetti
  • Cicoria q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale q.b.
  • Acqua q.b.
  • Olio evo q.b.

Sciacquate e pulite 1 cicoria, fatela appassire in padella con uno spicchio di aglio ed un po’ di peperoncino, a fiamma bassa per 15 minuti. Se asciuga, aggiungete un po’ d’acqua e coprite con un coperchio.

Se, la cicoria, dovesse essere tanta, conservatene una parte 🙃 Togliete l’aglio ed il peperoncino (se intero)

Aggiungete i cubetti di salmone, un pizzico di sale e cuocete a fiamma viva per 5 minuti.

Nel frattempo mettete a bollire l’acqua in una pentola e cuocete la pasta.

Scolate quest’ultima un minuto prima. Saltatela in padella aggiungendo un filo di olio evo.

Buon appetito!

Secondi piatti

Pizza di Quinoa

Se non avete tempo di preparare la pizza e ne volete una più che sana, vi consiglio questa ricetta 😊

Croccante e saporita 😋

Senza nichel, glutine e lievito! Come sempre, pochissimi ingredienti e super facile 🙂

Potete farcirla come preferite, io vi lascio la mia versione.

Ingredienti per 1 pizza:

  • 1 zucchina
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 100 gr di quinoa
  • Sale a.b.
  • Acqua e.b.
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato (facoltativo)

Sciacquate la quinoa, sotto acqua corrente. Mettete sul fuoco una pentola con acqua, appena bolle calate la quinoa e fatela cuocere 10 minuti. Scolatela e sciacquatela ancora.

In una ciotola sbattete le uova, salate, aggiungete una zucchina grattugiata, il parmigiano, 1 cucchiaio di olio evo ed infine la quinoa. Amalgamate molto bene.

Foderate una teglia con carta forno e stendete la quinoa con le mani, dev’essere sottile.

Aggiungete un altro cucchiaio di olio ed infornate a 180° per 10 minuti.

Buon appetito! 😋

Primi piatti

Conchiglioni ripieni

Un primo piatto ideato da mia mamma per le feste Natalizie! Senza nichel e lattosio, una ricetta da leccarsi i baffi 😋 Un’idea originale e buonissima 🙂

Sono conchiglioni ripieni di salmone e persico su passatina di zucchine

Vi lascio la ricetta 😉

Ingredienti per 2 persone:

  • 10 conchiglioni
  • 150 gr di salmone tagliato a cubetti
  • 150 gr di persico tagliato a cubetti
  • 2 zucchine
  • 1/2 scalogno
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Pepe q.b.

In una padella, fate rosolare lo scalogno (tritato) con i cubetti di salmone e persico (potete chiedere in pescheria di farvi i cubetti 🙂). Aggiungete un po’ di sale. Fate cuocere 5 minuti a fiamma alta.

Nel frattempo, sciacquate ed affettate la zucchina, fatela rosolare in pentola. Aggiungete l’acqua fino a coprirla. Cuocete con coperchio per 10 minuti. Frullate il tutto con un frullatore ad immersione o con un mixer ed aggiungete il sale ed il pepe.

Cuocete i conchiglioni scolandoli a metà cottura. Passateli sotto l’acqua fredda per arrestare la cottura.

Preparate i coccetti . Mettete un po’ di passatina di zucchine, riempite i conchiglioni con il pesce ed adagiateli nel coccio.

Cuocete per 15 minuti a 180°.

Buon appetito!

Secondi piatti

Coniglio con bieta

Se durante le feste avete esagerato, bisogna mettersi in riga ma senza rinunciare al gusto!!!

Questo secondo piatto è buono e sano 🙃

Non so voi ma, io amo il coniglio e, sono sempre in cerca di nuove idee e ricette!

Questa mi ha conquistata…aspetto i vostri commenti e consigli 😊

Ingredienti per 2 persone:

  • 1/2 coniglio
  • 1 bieta
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 limoni
  • 1 peperoncino
  • Acqua q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

Sciacquate la bieta, tagliate ogni foglia a metà. Fatela rosolare in padella con aglio, olio e peperoncino.

Nel frattempo mettete i pezzi di coniglio in acqua e limone (estraete il succo).

Lasciatelo in ammollo per 20 minuti.

Togliete la bieta dalla padella, in quest’ultima, aggiungete altro olio e fatelo scaldare.

Aggiungete il coniglio, dopo averlo asciugato con carta assorbente. Fate rosolare sui lati. Aggiungete 1 bicchiere di acqua e coprite. Abbassate la fiamma (non molto) Cuocete per 20 minuti. Aggiungete le biete e fate rosolare per 10 minuti. 🙂

Buon appetito! 😋

Primi piatti

Trofie con salsiccia e bieta

Se non avete ancora pensato ad un primo piatto, vi consiglio questa ricetta! 😋

Il mio macellaio ha preparato delle fantastiche salsicce di carni bianche, semplicissime, con solo un pizzico di sale e pepe: perfette per noi allergici al nichel! Attenzione a quelle che trovate nei banchi frigo, non sempre sono concesse. Se avete qualcuno di fiducia, approfittatene! 😀

Avevo voglia di un piatto unico, gustoso e sano 🙂 da preparare in poco tempo 🙃

Vi lascio la mia ricetta e sono pronta a vostri,eventuali, suggerimenti!

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 salsicce di carni bianche
  • 1 spicchio di aglio
  • Foglie di bieta q.b.
  • 150 gr di trofie
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

Sciacquate le foglie di bieta e fatele appassire in padella con uno spicchio di aglio ed un filo di olio. Cuocetele coperte ed a fiamma bassa per 15 minuti.

Nel frattempo, tagliate la salsiccia a pezzetti e cuocetela in padella a fiamma media per 10 minuti, con un filo di olio.

Mettete una pentola di acqua salata sul fuoco e, quando bolle, calate la pasta.

Nel frattempo unite le biete alle salsicce, salate, e fate cuocere a fiamma alta per 5 minuti, per rosolare il tutto.

Quando la pasta è cotta, scolatela e fatela mantecare in padella con i restanti ingredienti. Aggiungete il pecorino ed impiattate!🙂

Buon appetito!

Secondi piatti

Coniglio al forno

Questa ricetta è nata per errore, o meglio, per un ingrediente che mi mancava in casa 🙃 Risultato? Meglio questa variante!!! Vi spiego…di solito, utilizzo la farina 00 per infarinare il coniglio ma, questa volta ho usato la semola poiché non avevo null’altro 😂

Esperimento riuscito! La semola lo rende croccante e gustosissimo 😋

Pochissimi ingredienti, come sempre 😀

Vi lascio subito la ricetta

Ingredienti:

  • Semola q.b.
  • Olio evo q.b.
  • 500 gr di coniglio tagliato a pezzi
  • 1/2 scalogno
  • 2 spicchi di aglio
  • Sale q.b.
  • 1 limone

Mettete il coniglio in ammollo, a pezzi con acqua ed un limone tagliato a metà per 20 minuti.

Sciacquatelo e tamponatelo con carta assorbente.

Ungete ogni pezzo e passatelo nella semola.

Accendete il forno a 200°.

Mettete il coniglio in una pirofila, dopo averla unta con un filo di olio evo, aggiungete un paio di spicchi di aglio e mezzo scalogno (lasciate tutto intero). Cospargete il tutto con sale ed un altro pó di olio.

Infornate per 35/40 minuti.

Buon appetito!

Contorni, Secondi piatti

Melanzana ripiena

Una melanzana ripiena per un secondo ed un contorno da gustare in un’unica ricetta 🙂

Queste melanzane le preparava mia nonna, naturalmente ho dovuto modificare la ricetta per renderla nichel free 💪🏻 Risultato? Provate e ditemi voi 😀

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 melanzana tonda grande
  • 2 fette di formaggio di capra
  • Olive nere di Gaeta q.b.
  • Olio evo q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Sciacquate la melanzana e tagliatela a metà, con l’aiuto di un coltello prelevate la polpa e tagliatela a cubetti.

Fatela saltare in padella con uno spicchio di aglio, un filo d’olio ed un pizzico di sale per 10 minuti.

Mettete le metà della melanzana in una teglia con carta forno. Aggiungete un filo d’olio e cuocetela a 180° per 15 minuti.

Nel frattempo tagliate il formaggio a cubetti e snocciolate le olive. Unitele alla polpa.

Farcite le melanzane ed infornate di nuovo per 10/15 minuti.

Buon appetito!