Contorni, Secondi piatti

Melanzana ripiena

Una melanzana ripiena per un secondo ed un contorno da gustare in un’unica ricetta 🙂

Queste melanzane le preparava mia nonna, naturalmente ho dovuto modificare la ricetta per renderla nichel free 💪🏻 Risultato? Provate e ditemi voi 😀

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 melanzana tonda grande
  • 2 fette di formaggio di capra
  • Olive nere di Gaeta q.b.
  • Olio evo q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Sciacquate la melanzana e tagliatela a metà, con l’aiuto di un coltello prelevate la polpa e tagliatela a cubetti.

Fatela saltare in padella con uno spicchio di aglio, un filo d’olio ed un pizzico di sale per 10 minuti.

Mettete le metà della melanzana in una teglia con carta forno. Aggiungete un filo d’olio e cuocetela a 180° per 15 minuti.

Nel frattempo tagliate il formaggio a cubetti e snocciolate le olive. Unitele alla polpa.

Farcite le melanzane ed infornate di nuovo per 10/15 minuti.

Buon appetito!

Annunci
Primi piatti

Orecchiette con crema di zucca e rana pescatrice

Un primo piatto creato da mia mamma…una goduria! 😋 Non avrei mai pensato di accostare la zucca ad un pesce…esperimento riuscito! 😀

Provare per credere 🙃

Vi lascio la ricetta!

Ingredienti per 2 persone:

  • 160 gr di orecchiette
  • 2 fette di zucca
  • 1/2 scalogno
  • 1 rana pescatrice (il filetto)
  • Peperoncino q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

In un pentolino, soffriggete lo scalogno in olio evo, aggiungete la zucca tagliata a cubetti e rosolate. Aggiungete mezzo bicchiere d’acqua, salate e coprite. Fate cuocere per 15/20 minuti a fiamma bassa.

Nel frattempo rosolate i filetti di rana pescatrice, dopo averli tagliati a tocchetti, in poco olio evo, aggiungete un po’ di peperoncino e sale. Cuocete per 10 minuti.

Frullate la zucca con l’aiuto di un frullatore ad immersione ed aggiungetela alla rana pescatrice.

Cuocete la pasta e scolatela un paio di minuti prima. Fatela mantecare nel sughetto a fiamma media.

Servite calda. Aggiungete il prezzemolo solo dopo detox 😉

Buon appetito!

Secondi piatti

Filetti di orata grigliati

Non avevo mai grigliato i filetti di orata! Devo dire che sono buonissimi! Un’idea per un secondo piatto veloce, fresco e gustoso 😋

Una ricetta senza glutine, in quanto ho usato il pangrattato di riso (amo la sua consistenza).

La bistecchiera è quella Moneta, nichel free .

Vi lascio la semplicissima ricetta 🙃

Ingredienti:

  • 2 filetti di orata
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 1/2 spicchio di aglio
  • Pepe nero q.b.
  • 4 Fette di limone
  • Olio evo q.b.

Sciacquate i filetti di orata, sotto acqua corrente e tamponateli con panno carta.

Ungeteli, leggermente, con olio evo. In un piattino, mettete il pangrattato,il pepe e grattugiate il mezzo spicchio di aglio. Amalgamate il tutto.

Impanate i filetti di orata.

Fate scaldare la bistecchiera. Appena calda adagiate i filetti dal lato della pelle. Cuocete 2 minuti. Girate e fate cuocete dall’altro lato per altri 2 minuti.

Servite con un filo di olio e fettine di limone 🍋

Buon appetito!

Impasti

Pane all’olio evo

Davvero facile fare il pane in casa e, soprattutto, molto piacevole! Una vera e propria soddisfazione 😃

Per noi allergici non è semplice trovare il pane adatto, spesso vengono usate farine integrali oppure oli vegetali. Insomma, ingredienti non adatti.

La preparazione di questo pane è facilissima! Il mio consiglio è quello di aiutarvi con un mixer o con il bimby 😊

Ingredienti per 4 filoncini:

  • 600 gr di farina di semola
  • 200 gr di farina 00
  • 500 gr di acqua
  • 15 gr di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 80 gr di olio evo
  • 4 gr di lievito secco

Mettete l’acqua, il lievito e lo zucchero nel boccale. Azionate vel. 4 per 20 secondi

Unite i restanti ingredienti, per ultimo il sale. Impastate per 3 minuti.

Fate lievitare l’impasto per 12 ore in un recipiente coperto con pellicola ed un panno.

Formate i filoncini o panini e lasciateli lievitare per 2/3 ore.

Fate scaldare il forno a 220° ed infornate per 20/25 minuti.

Potete tagliare il pane a fettine e congelarle, ma solo quando si è raffreddato 🙃

Buon appetito!

Contorni

Melanzane al parmigiano

Un’idea di contorno per questa domenica? Vi consiglio, allora, queste melanzane al forno, con tanto parmigiano… facili e veloci 🙂

Sono morbidissime e golose, proprio come quelle fritte 😋

Provare per credere!

Vi lascio la ricetta ☺️

Ingredienti per 2:

  • 1 melanzana lunga
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Accendete il forno a 180°. Nel frattempo sciacquate e sbucciate la melanzana. Tagliatela a fette (non troppo sottili). Spennellate, ognuna, con abbondante olio evo. Salatele e cospargetele con parmigiano grattugiato. Adagiatele in una teglia, su carta forno (spennellate anche quest’ultima con un po’ di olio).

Infornate per 15 minuti. Spegnete il forno e lasciatele riposare per altri 10 minuti.

Toglietele dal forno e…

Buon appetito!

Primi piatti

Zuppetta di verdure

Il lunedì, per me, è giorno di verdure. Approfitto di frutta e verdura in piazza, a km 0. Prodotti non trattati e buonissimi 😋

Stamattina il mio fruttivendolo, mi ha consigliato delle bietine freschissime! A casa avevo ancora zucchine e patate da consumare, così è nato questo piatto!

Ingredienti:

  • 1 patata media
  • 5 mazzetti di bietina
  • 2 zucchine
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 4 freselle bianche oppure 2 fette di pane
  • 1 crosta di parmigiano reggiano
  • Acqua q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Sciacquate tutte le verdure e tagliatele a cubetti. Mettetele in una pentola con acqua (fino a coprirle), olio, sale e curcuma.

Fate cuocere, a fiamma bassa, e con coperchio per circa 40 minuti.

Gli ultimi 10 minuti senza coperchio.

Impiattate, con una base di freselle o fette di pane bianco (meglio se di qualche giorno).

Aggiungete un filo di olio a crudo 🙂

Buon appetito! 😋

Antipasti

Frittatine di riso e pecorino

Un piatto nato dal riso avanzato! Solo 3 gli ingredienti principali per questo aperitivo o antipasto velocissimo! 😀

Vi lascio subito la ricetta 😃

Ingredienti per circa 8 frittatine:

  • 50 gr di riso bianco
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Se non avete il riso già pronto, allora cuocetelo in acqua e scolatelo molto bene.

Aggiungete l’uovo ed il pecorino. Mescolate gli ingredienti.

Versate l’olio evo in una padella fino a ricoprire il fondo.

Fate scaldare quest’ultimo ed adagiate le frittatine aiuntandovi con un cucchiaio (non devono essere perfette). Fatele rosolare su ambo i lati.

Asciugatele su carta assorbente e servitele dopo averle salate 🙂

Buon appetito!