Contorni

Peperoncini verdi

Oggi un articolo sui miei amati peperoncini verdi ❤️

È arrivato, proprio ieri, un bel dono dai miei genitori che vivono in provincia di Napoli, per noi che, invece, viviamo al Nord.

I peperoncini verdi, quelli piccoli! Se non li conoscete cliccate qui 😊

Di solito si friggono ma, mia mamma, mi ha consigliato la cottura in forno 😍

Vi lascio subito la ricetta 😊

Ingredienti:

  • Peperoncini verdi q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • Pomodori idroponici q.b. (Facoltativi)

Prima di scrivere il procedimento, vi ricordo cosa sono i pomodori idroponici: Clicca qui🙃

Sciacquate i peperoncini, sotto acqua corrente. Eliminate il “cappellino” ☺️ . Tamponateli con carta assorbente.

Rivestite la teglia del forno con la carta forno.

Adagiate i peperoncini, aggiungete l’olio ed amalgamate il tutto con le mani. Dovete distribuire, ben bene, il condimento.

Infornate a 200° per 20 minuti. Girateli spesso.

Toglieteli dal forno.

Se ce ne sono altri, fate lo stesso! 🙂

Una volta pronti, potete lasciarli raffreddare e congelarli per poi averli disponibili per la seconda cottura in padella 🥰

Altrimenti procedete subito 🙂

In una padella, aggiungete uno spicchio di aglio, qualche pomodoro idroponico ed un filo d’olio.

Lasciate soffriggere ed aggiungete i peperoncini.

Aggiungete il sale e lasciateli soffriggere qualche minuto, a fiamma alta.

I vostri peperoncini sono pronti per essere gustati 😀 Io li amo sia caldi che freddi 😋

Buon appetito!

Primi piatti

Risotto all’acqua con zucchine e salmone

Un grande classico ma, per me, sempre buono 😋

Questa è una versione senza nichel e lattosio e, naturalmente, senza glutine 🥰

Una mia versione all’acqua, quando sono in ritardo e non ho fatto in tempo a preparare il brodo 😁

Un primo piatto leggero e che mette d’accordo proprio tutti! Vero? 🙂

Mi raccomando, scegliete prodotti freschi e di qualità….saranno loro a rendere i piatti sani e gustosi 😏

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 fetta di salmone fresco
  • 170 gr di riso fino
  • 2 zucchine medie
  • 1/2 scalogno
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Acqua q.b.
  • 1 tazzina di vino bianco per sfumare
  • Olio evo q.b.

Riempite una pentola con acqua e sale e mettetela sul fuoco (servirà per cuocere il riso al posto del brodo)

Pulite la fetta di salmone privandola della pelle e delle spine. Tagliatela a cubetti.

Sciacquate le zucchine e tagliate, anche queste, a cubetti.

Tritale lo scalogno, mettetelo in una casseruola dai bordi alti insieme all’olio e fatelo appassire. Aggiungete le zucchine ed il salmone. Dopo un paio di minuti aggiungete il riso e fatelo tostate per 2/3 minuti. Sfumate con in vino bianco ed aggiungete, man mano, l’acqua bollente.

Appena evapora aggiungetene altra, fin quando il riso sarà al dente 🙂

Ci vorranno circa 15 minuti 🙂

Servite con una bella spolverata di pepe (facoltativo)

Risotto all’acqua con zucchine e salmone

Buon appetito!

Secondi piatti

Straccetti di coniglio alle 2 zucchine

Un piatto sano, gustoso e facilissimo da preparare!

Basta avere pochi prodotti ma di qualità 😊

Dal mio macellaio di fiducia acquisto , molto spesso, un coniglio disossato che cuoce in meno tempo e si adatta a tanti tipi di preparazione 🥰

Questa volta ne ho ricavato degli straccetti….se siete curiosi, continuate a leggere e scoprite la semplicissima ricetta 😉

Ingredienti:

  • 1 coniglio disossato
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 zucchine verdi
  • 2 zucchine trombetta
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Tagliate il coniglio con un coltello o delle forbici, ricavate gli straccetti. Cercate di farli più o meno uguali 🙂

Sciacquate le zucchine e tagliatele a listarelle.

In una padella dai bordi alti mettete l’olio e lo spicchio di aglio.

Fatelo scaldare e, appena inizia a soffriggere aggiungete il coniglio, fatelo rosolare. Aggiungete anche le zucchine e, sempre a fiamma alta, rosolate ancora per 5 minuti.

Salate, pepate ed abbassate la fiamma.

Coprite il tutto e lasciate cuocere per 20/30 minuti.

Controllate la cottura e, se dovesse iniziare ad asciugarsi troppo, aggiungete una tazza di acqua calda. 🙃

Buon appetito!