Senza categoria

Diffusione di articoli sulla SNAS

Oggi mi è capitato di leggere diversi articoli sull’allergia al nichel! Bisogna diffondere questa informazione per poterla gestire al meglio…forza! Sono fiduciosa 💪🏻

Ecco uno degli articoli sul sito di “Scienze Notizie”


Buona lettura!

Primi piatti

Peperoni ripieni

Questa è una ricetta che, di solito, presento ai miei ospiti. Oltre ad essere nichel free è anche priva di glutine.

Si possono tranquillamente preparare il giorno prima, così saranno ancora più gustosi 🙂

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 peperoni (non molto grandi)
  • 150 gr riso
  • 1 cucchiaio di pecorino grattuggiato
  • 125 gr ricotta
  • 50 gr prosciutto crudo
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Sciacquare i peperoni sotto acqua corrente ed asciugarli con un foglio di scottex. Tagliare solo l’estremità del peperone (sarà il nostro “coperchio”). Adagiare i peperoni su una teglia di ceramica o rivestita con carta forno, salarli. Metterli in forno per 10 minuti a 180°.

Nel frattempo, portare ad ebollizione una pentola d’acqua, calare il riso e cuocerlo per 10 minuti (lasciarlo al dente)

In una ciotola mettere il riso scolato, precedentemente raffreddato sotto acqua corrente, la ricotta, il sale, l’olio, il prosciutto tagliato a cubetti, il pecorino.

Farcire i peperoni con il ripieno e riporli in forno per altri 10 minuti.

Servirli bel caldi!

Buon appetito!

Senza categoria

Allergia al nichel…Benvenuti!

Benvenuto a chi, come me, è allergico al nichel!

Ho deciso di creare un blog per dimostrare che, nonostante la notevole quantità di alimenti non tollerati, si possono creare una varietà di ricette nichel free, ovvero con una minore concentrazione di nichel (quest’ultimo è presente ovunque). 

Tengo a precisare che ognuno di noi può tollerare o meno un cibo, esistono diverse tabelle alimentari con le quali personalmente mi “scontro”. Oltre a queste ultime ci si mettono, a volte, anche le aziende alimentari ed i ristoranti.

La mia speranza è che se ne parli più spesso al fine di  far conoscere questa allergia, ottenere dei chiarimenti, provvedimenti e dati certi in merito.

Intanto qui potrete prendere spunto per la vostra fase detox! Ascoltate sempre il parere di un allergologo, sia per diagnosticare l’allergia che per la fase di reintroduzione 😉