Dolci, Ricette bimby

Torta paradiso ricetta Bimby

Un’ottima torta da gustare mentre prepariamo l’albero di Natale 🎄 Una delicatezza incredibile e tutto il sapore ed il profumo della vaniglia 🥰

Per questo, vi consiglio, di usare una buona bacca di vaniglia! Ne approfitto per segnalarvi una pagina che spiega come prelevare, correttamente, i semi e non solo. Vi ricordo che la vanillina non possiamo usarla in quanto è un’aroma chimico, non adatto a noi!

Ora vi lascio la ricetta 🙃

Ingredienti:

  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 150 gr di farina 00
  • 80 gr di olio di riso
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • Semi di 1/2 bacca di vaniglia
  • Zucchero a velo q.b.

Inserite nel boccale le uova e lo zucchero vel.5 per 20 secondi. Unite la farina, l’olio di riso,il sale, il cremor tartaro con il bicarbonato ed i semi della vaniglia. Lavorate l’impasto per 40 secondi vel.5.

Foderate uno stampo con carta forno oppure, utilizzate uno stampo in silicone o nichel free.

Versate il composto ed infornate a 180° per 20 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.

Lasciate raffreddare e cospargete con zucchero a velo 🙂

Buon appetito!

Secondi piatti

Coniglio al forno

Questa ricetta è nata per errore, o meglio, per un ingrediente che mi mancava in casa 🙃 Risultato? Meglio questa variante!!! Vi spiego…di solito, utilizzo la farina 00 per infarinare il coniglio ma, questa volta ho usato la semola poiché non avevo null’altro 😂

Esperimento riuscito! La semola lo rende croccante e gustosissimo 😋

Pochissimi ingredienti, come sempre 😀

Vi lascio subito la ricetta

Ingredienti:

  • Semola q.b.
  • Olio evo q.b.
  • 500 gr di coniglio tagliato a pezzi
  • 1/2 scalogno
  • 2 spicchi di aglio
  • Sale q.b.
  • 1 limone

Mettete il coniglio in ammollo, a pezzi con acqua ed un limone tagliato a metà per 20 minuti.

Sciacquatelo e tamponatelo con carta assorbente.

Ungete ogni pezzo e passatelo nella semola.

Accendete il forno a 200°.

Mettete il coniglio in una pirofila, dopo averla unta con un filo di olio evo, aggiungete un paio di spicchi di aglio e mezzo scalogno (lasciate tutto intero). Cospargete il tutto con sale ed un altro pó di olio.

Infornate per 35/40 minuti.

Buon appetito!

Dolci, Ricette bimby

Crostata ai cachi

Avete presente quei cachi molto maturi che si gustano con il cucchiaino? Bene! Per questa ricetta c’è bisogno proprio di quelli, morbidissimi e dolcissimi 😋

La ricetta è semplicissima, senza nichel e lattosio 🙂

Approfittiamo di questa stagione per mangiarli anche al naturale, io li adoro! E voi?

Ingredienti per la frolla:

  • 300 gr di farina 00
  • 90 gr di olio di riso
  • 100 gr di zucchero
  • 2 uova
  • Semi di 1/2 bacca di vaniglia
  • 1 pizzico di bicarbonato

Per il ripieno:

  • 4 cachi maturi
  • 2 cucchiai di zucchero

Per preparare la frolla, inserite tutti gli ingredienti nel bimby (o in un mixer) ed impastate a vel. 4 per 1 minuti.

Avvolgete l’impasto nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero.

Nel frattempo preparate il ripieno. Sciacquate e spellate i cachi. Prelevate la polpa (attenzione ai semi), unite lo zucchero e mescolate.

Stendete la frolla, con l’aiuto di un matterello , tra 2 fogli di carta forno. Appoggiatela in una teglia ed eliminate il foglio posto al di sopra.

Tagliate l’eccesso e versate la farcitura. Con il rimanente impasto formate delle strisce e rivestite i bordi della crostata o, se preferite, formate le classiche strisce da crostata 🙂

Infornate a 180° per 35 minuti.

Lasciatela raffreddare e cospargete con zucchero a velo! 😋

Buon appetito!

Impasti, Ricette bimby

Piadine

Nessuna idea per cena? Cosa c’è di meglio di una buonissima piadina 😋 Fresca, facile e veloce!!! Vi lascio la versione bimby, ma potete prepararla anche con l’aiuto di un mixer o a mano 🙃

Ricetta senza nichel e lattosio, tutta per voi! 😃

Ingredienti per 6 piadine:

  • 350 gr di farina 00
  • 50 gr di strutto
  • 140 ml di acqua
  • Sale q.b.
  • Un pizzico di bicarbonato (facoltativo)

Il procedimento è semplicissimo! Inserite, nel boccale, tutti gli ingredienti ed impastate a vel. Spiga per 2 minuti.

Ricavate sei palline e lasciatele riposare per un quarto d’ora.

Fate scaldare una padella, a fiamma bassa, ed iniziate a formare le vostre piadine. Stendetele tra 2 fogli di carta forno ed aiutatevi con il matterello 😉

Lo spessore lo scegliete voi, in base ai vostri gusti, ma io consiglio di farle abbastanza sottili 🙃

Adagiate, una piadina alla volta, nella padella e cuocetela per un paio di minuti per lato 😃

Potete tranquillamente congelarle, una volta raffreddate 😎 da averle, cosí, sempre a disposizione!

Buon appetito!

Impasti

Pane all’olio evo

Davvero facile fare il pane in casa e, soprattutto, molto piacevole! Una vera e propria soddisfazione 😃

Per noi allergici non è semplice trovare il pane adatto, spesso vengono usate farine integrali oppure oli vegetali. Insomma, ingredienti non adatti.

La preparazione di questo pane è facilissima! Il mio consiglio è quello di aiutarvi con un mixer o con il bimby 😊

Ingredienti per 4 filoncini:

  • 600 gr di farina di semola
  • 200 gr di farina 00
  • 500 gr di acqua
  • 15 gr di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 80 gr di olio evo
  • 4 gr di lievito secco

Mettete l’acqua, il lievito e lo zucchero nel boccale. Azionate vel. 4 per 20 secondi

Unite i restanti ingredienti, per ultimo il sale. Impastate per 3 minuti.

Fate lievitare l’impasto per 12 ore in un recipiente coperto con pellicola ed un panno.

Formate i filoncini o panini e lasciateli lievitare per 2/3 ore.

Fate scaldare il forno a 220° ed infornate per 20/25 minuti.

Potete tagliare il pane a fettine e congelarle, ma solo quando si è raffreddato 🙃

Buon appetito!

Dolci

Torta con farina di quinoa e riso

Un altro dolce! Questa volta con farina di quinoa, non l’ avevo mai provata e devo dire che sono molto soddisfatta ed entusiasta per il buonissimo risultato…curiosi? Allora provate questa ricetta senza nichel,glutine e lattosio 😍

Il procedimento è molto semplice!

Ricordo i benefici della quinoa. Io ho acquistato quella della Molino Rossetto 🙃

Aspetto i vostri commenti 🥰

Ingredienti:

  • 150 gr di farina di quinoa
  • 80 gr di farina di riso
  • 2 uova
  • 50 gr di zucchero
  • 80 ml di olio di riso
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 vasetto di marmellata di fragole

Sbattete le uova con lo zucchero. Unite le farine, l’olio, il cremor tartaro ed il bicarbonato.

Amalgamate gli ingredienti.

Nel frattempo accendete il forno a 180° e rivestite una tortiera con carta forno.

Versate il composto e cuocete per 20/25 minuti.

Togliete la torta dal forno e cospargetela con la marmellata di fragole. Infornate, di nuovo, per 10 minuti.

Buon appetito! 😋

Dolci

Castagnaccio nichel free

Che voglia di autunno, castagne e …castagnaccio!!!

Nonostante le temperature per nulla autunnali ho voluto preparare, ugualmente , un bel castagnaccio, ovviamente rivisitato 🙃

Un dolce che mette tutti d’accordo poichè senza nichel,glutine e lattosio 😊

Vi lascio subito la ricetta: semplicissima e velocissima 💪🏻

Ingredienti:

    300 gr di farina di castagne
    500 ml di acqua
    Un pizzico di sale
    1 cucchiaio di miele
    La scorza di un’arancia non trattata
    4 cucchiai di olio evo
    Zucchero a velo

In una ciotola mettete l’acqua e versate, pian piano, la farina di castagne (io ho usato questa).

Unite il miele, un pò di scorza d’arancia grattugiata ed un pizzico di sale.

Ungete una teglia nichel free con 4 cucchiai di olio evo. Versate l’impasto ed infornate a 180° per 35 minuti.

Una volta raffreddato, cospargete con abbondante zucchero a velo 😋

Buon appetito!