Costolette di agnello marinate con patate

Lo so che non siamo a Pasqua ma, la carne di agnello, è una delle mie preferite 😋

Ho voluto provare questa ricetta, e devo dire che, è piaciuta molto 🙂

La preparazione è un pò lunga perché le costolette devono marinare, ma non tantissimo!

Vi lascio la ricetta 😉

Ingredienti:

    8 costolette di agnello
    1 spicchio di aglio
    1 cucchiaio di miele di castagno
    1/2 bicchiere di vino rosso
    Sale q.b.
    Pepe q.b.
    Olio evo q.b.
    3 patate medie

In una ciotola preparate la marinatura. Mischiate il vino con il miele, aggiungete uno spicchio di aglio, un pizzico di pepe ed un filo di olio. Mettele le costolette e coprite con pellicola. Riponetele in frigorifero per 3-4 ore. Ogni ora, girate le vistre costolette in modo da marninarle ben bene.

Sciacquate le patate, sbucciatele e tagliatele a cubetti. Mettetele in una pirofila con un filo di olio ed un po’ di sale. Infornatele a 180° per 20 minuti. (Occorre una precottura delle patate perché l’agnello cuoce in poco tempo 😉)

Una mezz’ora prima di infornarle, tiratele fuori dal frigo e lasciatele a temperatura ambiente.

Adagiatele sulle patate aggiungendo solo un paio di cucchiai della marinatura.

Infornate il tutto per una ventina di minuti.

Buon appetito! 😋

Castagnaccio nichel free

Che voglia di autunno, castagne e …castagnaccio!!!

Nonostante le temperature per nulla autunnali ho voluto preparare, ugualmente , un bel castagnaccio, ovviamente rivisitato 🙃

Un dolce che mette tutti d’accordo poichè senza nichel,glutine e lattosio 😊

Vi lascio subito la ricetta: semplicissima e velocissima 💪🏻

Ingredienti:

    300 gr di farina di castagne
    500 ml di acqua
    Un pizzico di sale
    1 cucchiaio di miele
    La scorza di un’arancia non trattata
    4 cucchiai di olio evo
    Zucchero a velo

In una ciotola mettete l’acqua e versate, pian piano, la farina di castagne (io ho usato questa).

Unite il miele, un pò di scorza d’arancia grattugiata ed un pizzico di sale.

Ungete una teglia nichel free con 4 cucchiai di olio evo. Versate l’impasto ed infornate a 180° per 35 minuti.

Una volta raffreddato, cospargete con abbondante zucchero a velo 😋

Buon appetito!

Patate americane dolci

Questa ricetta ha, per me, profumo d’infanzia! Ricordo ancora quando mia madre le preparava, le adoravo! La sua versione prevede la frittura delle patate io, invece, ho provato a farle al forno e con qualche ingrediente in più 😋

Sono una tira l’altra e soddisfano tanto la voglia di dolce 😍

Ingredienti:

  • 4 patate americane
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 tazzina di acqua
  • 2 cucchiai di olio di riso
  • 1 cucchaino di curcuma

Pulite e sbucciate le patate. Affettatele con una mandolina, devono essere sottilissime!

Conditele con i restanti ingredienti, mescolatele bene. Adagiatele su una teglia ricoperta di carta forno ed infornatele per 40/45 minuti a 180°.


Buon appetito!

Ketchup di peperone

Un’ottima salsina per accompagnare secondi piatti o, meglio ancora, le classiche patatine (per noi meglio se al forno e fatte in casa).

Bastano pochissimi ingredienti che, naturalmente,  aumentate  se preferite conservarla per qualche giorno in frigorifero 😉

Ingredienti :

  • 1 peperone rosso
  • 10 gr aceto di mele
  • 1 cucchiaino di miele
  • 5 gr di zucchero
  • Sale q.b.

Sciacquate e tagliate il peperone, inseritelo nel boccale del bimby con un pizzico di sale. Cuocete a 100º per 20 minuti vel 1. Tritate per 2 minuti a vel. 10. Aggiungete, infine, gli altri ingredienti e cuocete per 10 minuti a 100º vel.1.

Controllate la consistenza, se dovesse esser troppo liquido aumentate i tempi di cottura.

Versate il ketchup di peperone in un recipiente per farlo raffreddare. Servite subito oppure riponetelo in frigorifero;-)


Buon appetito!

Biscotti alla quinoa e farina di riso

È la prima volta che provo una ricetta dolce a base di quinoa e devo dire che sono molto soddisfatta! Io ho scelto il gusto del limone con il succo e la sua scorza ma, secondo me, devono essere ottimi anche all’arancia oppure al caffè! Proverò questa varianti e vi farò sapere 🙂

Ingredienti per circa 20 biscotti:

  • 70 gr quinoa
  • 35 gr zucchero
  • 150 gr di farina di riso
  • 3 cucchiai di miele
  • 50 ml di olio di riso
  • 1 limone (per il succo ed un cucchiaino di scorza)
  • Vaniglia (facoltativa)

Il procedimento è semplicissimo. Portate a bollore una pentola di acqua e versate la quinoa (sciacquatela e scolatela bene prima e dopo la cottura). Fatela cuocere per 13 minuti. Mischiate quest’ultima a tutti gli ingredienti, impastando con le mani. Lasciate riposare l’impasto una mezz’oretta in frigo. Rivestite con carta forno una teglia e formate dei cerchietti con l’impasto. Cuocete in forno ventilato a 180° per 30 minuti. Fateli raffreddare, spolverateli con lo zucchero a velo e serviteli 🙂


Buon appetito!

Caramelle al miele,zenzero e limone

Si tratta delle caramelle che stanno spopolando sul web in questo periodo e,sono ottime per noi! Da gustare non solo se si ha mal di gola, ma anche quando abbiamo la famosissima “voglia di qualcosa di buono”. 

Il procedimento è velocissimo visto che occorre solo una tazza,un cucchiaio ed un pentolino 😉

Ingredienti:

  • 1 tazza di zucchero
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1/2 cucchiaio di polvere di zenzero

Mescolate tutti gli ingredienti in un pentolino e lasciar cuocere a fiamma bassa fin quando non bolle. Da quel momento cuocere per circa 20/25 minuti mescolando di tanto in tanto. Prendere della carta forno, formare le caramelline con l’aiuto di un cucchiaino. Attenzione a non scottarvi! Lasciate raffreddare per circa 10 minuti. Spolverare con zucchero a velo e conservarle in un barattolo 🙂

Provare per credere!


Buon appetito!