Insalata russa nichel free

Siete pronti a festeggiare la fine dell’anno? Da tradizione non può mancare la buonissima insalata russa 😋

Per una versione nichel free provate questa ricetta 🙃 Vi consiglio di prepararla solo se non siete in detox (non tutti tollerano l’aceto).

Ingredienti:

  • Maionese q.b.
  • 3 filetti di tonno sott’olio (in vetro)
  • 3 cetriolini sotto aceto
  • 1 peperone sotto aceto
  • 2 patate

Lessate le patate,senza buccia. In un pentolino colmo di acqua fate cuocere queste ultime per 15 minuti (fin quando non saranno ben cotte). Schiacciatele con una forchetta ed unite gli altri ingredienti. Se volete potete aiutarvi con un mixer per sminuzzare il tutto.

Se vi piace più omogenea frullatela per più tempo, a voi la scelta. Aggiungete,infine, la maionese e mescolate ben bene con un cucchiaio.

Conservatela in frigorifero 😉

Buon appetito e …buon anno!

Annunci

Maionese nichel free

Per la cena di domani sera preparerò l’insalata russa , naturalmente in versione nichel free (a breve la ricetta). Quindi, la prima cosa da preparare è la maionese 🙃

Questa è una versione molto sicura in quanto l’uovo è cotto!

Vi lascio la ricetta 😉

Ingredienti :1 uovo 2 cucchiai di aceto di mele1 cucchiaio di succo di limoneOlio di riso q.b.

  • Sale q.b.

Iniziate dall’uovo, dev’essere sodo, ci servirà solo il rosso.

Mettete l’uovo intero in un pentolino e ricoprite di acqua. Mettete il tutto sul fornello e quando inizia a bollire fatelo cuocere per 12 minuti.

Passate il pentolino sotto il getto di acqua, bella fredda in modo da raffreddare l’uovo. Sgusciate quest’ultimo e prendete solo il rosso.

In un boccale mettete l’aceto,il succo di limone,un pizzico di sale e solo il rosso d’uovo. Iniziate a frullare con un frullatore ad immersione ed aggiungete a filo l’olio di riso. Montate e frullate il tutto. Aggiungete olio fin quando non formerete la maionese 😊

Conservate in frigorifero coperta da pellicola o in un barattolo. Si conserverà per qualche giorno 😉

Buon appetito!