Ghiaccioli al melone

State soffrendo, come me, il caldo? Allora preparate questi freschissimi,dolcissimi e buonissimi ghiaccioli facili e veloci da creare e…gustare! 😍

Scegliete la frutta concessa, quella che preferite tra pesche,fragole,anguria o melone 😋

Potete aiutarvi con il bimby o con il classico mixer 🙃

Ingredienti per circa 8 ghiaccioli:

    250 gr di acqua
    100 gr di zucchero semolato
    300 gr di melone
    20 gr di succo di limone

Pulite il melone, privandolo dei semi e della buccia. Tagliatelo a cubetti e versatelo nel boccale del bimby. Aggiungete i restanti ingredienti.

Frullate il tutto per 40 secondi velocità 3/4.

Versate negli stampini e mettete in congelatore per almeno 3-4 ore.

Buon appetito!

Annunci

Polpette di triglia

Un piatto di pesce diverso dal solito, apprezzato da grandi e bambini 😊

I filetti di triglia potete acquistarli freschi o surgelati, a voi la scelta 🙃

Ingredienti per 6/7 polpette:

  • 8 filetti di triglia
  • Mollica di 2 fette di pane
  • 1 uovo
  • Succo di 1/2 limone
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Farina 00 q.b.
  • Inserite nel boccale del bimby, oppure in un mixer, i filetti di triglia (se congelati, scongelarli prima e sciacquarli sotto acqua corrente), la mollica,il succo di limone, l’uovo, il pepe ed un pizzico di sale. Amalgamate per 1 minuto a velocità 4.
  • Se l’impasto dovesse risultare eccessivamente corposo, aggiungete una tazzina di acqua e reimpastate.
  • Una volta amalgamato il tutto, formate le polpette e passatele nella farina.
  • In una padella aggiungete un filo di olio, adagiate le vostre polpette e cuocetele a fiamma viva 2 minuti per lato. Coprite e fate cuocere per altri 5 minuti a fiamma bassa.
  • Servitele con un’insalatina ed un pò di maionese ( fatta a mano oppure acquistando quella del Viaggiator Goloso)
  • Buon appetito!
  • Filetti di triglia impanati al profumo di limone

    Volete un secondo facile, veloce e dal profumo di limone? Queste triglie sono tutto questo 😊

    Un secondo piatto estivo, perfetto per una cena nichelfree, senza glutine e senza lattosio 😋

    Ingredienti :

    • 4 filetti di triglia
    • 4 cucchiai di pangrattato di riso Pedon
    • 1 cucchiaio di succo di limone
    • Pepe q.b.
    • Sale q.b.
    • Olio evo q.b.

    Io ho utilizzato filetti di triglia già puliti e sfilettati (presi al banco surgelati). Ricordate che potete chiederlo anche in pescheria 🙃

    Fate scongelare i filetti di triglia, passateli sotto acqua corrente e tamponateli con carta assorbente.

    Preparate l’impanatura mescolando il pangrattato con il sale, il pepe ed il succo del limone. Aiutatevi con una forchetta.

    Ungete una padella con un filo di olio. Impanate i filetti di triglia e poneteli in padella. Fateli cuocere a fiamma viva, senza coperchio, per 4 minuti per lato (non più di 10 minuti in totale altrimenti il pesce seccherà)!

    Buon appetito!

    Insalata di pollo, peperoni e maionese

    Con l’arrivo del caldo le insalate sono un’ottima soluzione. Meno fornelli accesi e più freschezza per il palato 😋

    Questa insalata è nata dai soliti avanzi.

    Avevo preparato la maionese (per la ricetta clicca qui) e del petto di pollo al vapore.

    Ho creato, così, questa insalata che potrebbe essere un secondo piatto oppure un gustosissimo antipasto, magari servito su qualche bruschetta 🙃

    Ingredienti:

    • 3 fette di petto di pollo
    • 1 peperone rosso
    • 2 cucchiai di maionese
    • 1 cucchiaio di olio evo
    • Sale q.b.
    • Pepe q.b. (facoltativo)

    La ricetta della maionese la trovate in alto, cliccando sul link!

    Per preparare il pollo al vapore ho utilizzato una vaporiera da microonde.

    A voi la scelta!

    Se seguite la stessa metodologia, versate una tazza di acqua alla base della vaporiera ed aggiungete mezzo limone.

    Adagiate le fettine di pollo, coprite e fate cuocere alla massima potenza per circa 7 minuti.

    Lasciate il pollo coperto. Nel frattempo sciacquate e pulite il peperone, tagliatelo a cubetti. Aggiungete la maionese, salate e pepate. Tagliate il pollo a tocchetti, aggiungetelo ai restanti ingredienti. Aggiungete, infine, un cucchiaio di olio evo e mescolate. Riponete, il tutto, in frigorifero per almeno mezz’ora!

    Buon appetito!

    Torta con farina di Chufa

    La farina di Chufa l’ho scoperta durante un viaggio in Spagna e riacquistata in Italia (sul sito Cross Food). Ha un sapore buonissimo, a me ricorda quello delle mandorle 😋

    Ho creato questo dolce, semplicissimo, apportando alcune modifiche dalla ricetta originale. Il risultato? Ottimo!

    Ingredienti:

    • 200 gr di farina di Chufa
    • 150 gr di zucchero di canna
    • Succo di 1 limone
    • 3 uova
    • 1 cucchiaio di olio di riso
    • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
    • Zucchero a velo q.b.

    Accendete il forno a 180°.

    Inserite tutti gli ingredienti (tranne l’olio di riso) nel boccale del bimby, velocità 3 per 30 secondi.

    Ungete una pirofila con un cucchiaino di olio di riso.

    Versate il composto ed infornate per 30 minuti.

    Cospargete il dolce con lo zucchero a velo 🙃

    Buon appetito!