Dolci, Ricette bimby

Pancakes senza nichel e lattosio

Stamattina ho provato una nuova versione dei pancakes, senza nichel e lattosio!

Come sapete, nel blog c’è solo la ricetta di quelli senza nichel, lattosio e glutine (https://intavolanichelfree.com/2021/04/24/pancakes-senza-nichel-lattosio-e-glutine/)

Inoltre, ho scoperto un “trucchetto” su come farli lievitare naturalmente 😍

Vi lascio la mia versione qui!

Ingredienti:

  • 100 gr di farina 00
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 uovo
  • 20 ml di olio di riso
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
  • 120 ml di acqua

A voi la scelta su come preparare l’impasto.

Usate il bimby o la planetaria, ma anche con una frusta

Io ho optato per il mio amato bimby. Ho messo gli ingredienti nel boccale e lavorato per 40 secondi vel.4.

Se decidete di prepararlo a mano, partite dagli ingredienti solidi: farina,bicarbonato, e sale. Poi, da parte, sbattete l’uovo con olio e acqua e aceto.

Unite i composti e lavorateli fino a formare una pastella che tende al liquido.

Ungete una padella con olio di riso. Mettetela su fiamma media, appena si scalda iniziate a preparare i vostri pancakes. 

Prendete un mestolo di pastella. Appena si formano le bollicine giratela e cuocetela per 1 minuto.

Continuate fino a finire il vostro impasto.

Servitele calde con succo d’acero oppure con sciroppo d’agave o di riso! A voi la scelta

Buon appetito!

Impasti, Secondi piatti

Schiacciata di patate

Che dire?!? Una vera e propria delizia, per chi tollera le patate!

Una ricetta facilissima, adatta anche a chi è intollerante al lattosio e/o uova!

Tempo fa ho messo quella di zucchine ma questa, secondo me, è molto più buona 🥰

Vi lascio subito la ricetta e, se vi piace, condividetela! 🙃🙃

Ingredienti:

  • 100 gr di farina 00
  • 100 gr di farina di riso
  • 50 ml di olio evo
  • 350 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 350 gr di patate
  1. Mettete in una ciotola l’acqua, l’olio extravergine di oliva e il sale e mescolate.
  2. Inizate ad aggiungere le farine,a poco a poco, mescolando con una frusta a mano velocemente in modo che non si creino grumi fino a che otterrete una pastella liscia.
  3. Pelate le patate e tagliatele a fette sottilissime con la mandolina
  4. Unite le fette di patate alla pastella e mescolate.
  5. Versate il composto sulla leccarda del forno coperta da carta forno e livellate bene la superficie.
  6. Cuocete in forno preriscaldato a 200° per 30/40 minuti

Buon appetito!!! 😋😋😋

Primi piatti

Pasta con finocchi e pesce spada

Devo dire che il mio esperimento, per un nuovissimo condimento per la pasta, è super riuscito! Promosso anche da mio marito 🙂

Avevo letto, un po’ di tempo fa, una ricetta della pasta con i finocchi ma che non avevo più provato a fare.

Avendo il frigorifero, quasi vuoto ho visto 1 finocchio ed avevo scongelato già, una fetta di pesce spada ☺️ ho pensato di preparare un piatto unico 🔝

Vi lascio subito la ricetta, per 2 persone !

Ingredienti:

  • 170 gr di pasta
  • 1 fetta di pesce spada
  • 1/2 finicchio
  • 1/2 cucchiaino di coriandolo tritato
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Sciacquate il finocchio, tagliatelo a pezzetti e mettete in una padella con un filo d’olio, l’aglio e fatelo rosolare per 2 minuti.

Aggiungete sale, pepe ed il pesce spada tagliato a cubetti.

Fate cuocere a fiamma viva per 10 minuti. Eliminate l’aglio.

Nel frattempo, cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Mettete da parte, una tazzina di acqua di cottura.

Una volta cotta, scolatela e fatela saltare in padella. Aggiungete la tazzina di acqua di cottura ed ultimate con il coriandolo tritato.

Impiattate ed aggiungete un filo d’olio a crudo 😉

Questo piatto è buono sia caldo che freddo! Provatelo e fatemi sapere i vostri commenti e consigli 😀

Buon appetito!