Secondi piatti

Frittata alla zucca

Mi era avanzata un po’ di zucca al forno cosí ho pensato di unirla alle uova ed a qualche altro ingrediente…risultato? Un piatto unico davvero buono!!!😋

Una frittata delicata e molto semplice da preparare 🙂

Vi lascio la mia ricetta 🙃

Ingredienti per 1 persona:

  • 100 gr di zucca
  • 2 uova
  • Un pizzico di zenzero in polvere
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.
  • 1 cucchiaio di Parmigiano grattugiato

Cuocete la zucca, in forno con tutta la buccia per 30 minuti a 170°. Una volta raffreddata, pulitela e passatela in padella con un filo di olio,un pizzico di sale, zenzero ed uno spicchio di aglio.

Eliminate l’aglio e lasciatela raffreddare.

Nel frattempo sbattete 2 uova con un cucchiaio di parmigiano. Unite la zucca e mescolate.

In una padella fate riscaldare un po’ di olio evo, versate il composto e fatelo rosolare (mescolando ogni tanto) per 10/15 minuti.

Buon appetito!

Primi piatti

Trofie con salsiccia e bieta

Se non avete ancora pensato ad un primo piatto, vi consiglio questa ricetta! 😋

Il mio macellaio ha preparato delle fantastiche salsicce di carni bianche, semplicissime, con solo un pizzico di sale e pepe: perfette per noi allergici al nichel! Attenzione a quelle che trovate nei banchi frigo, non sempre sono concesse. Se avete qualcuno di fiducia, approfittatene! 😀

Avevo voglia di un piatto unico, gustoso e sano 🙂 da preparare in poco tempo 🙃

Vi lascio la mia ricetta e sono pronta a vostri,eventuali, suggerimenti!

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 salsicce di carni bianche
  • 1 spicchio di aglio
  • Foglie di bieta q.b.
  • 150 gr di trofie
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

Sciacquate le foglie di bieta e fatele appassire in padella con uno spicchio di aglio ed un filo di olio. Cuocetele coperte ed a fiamma bassa per 15 minuti.

Nel frattempo, tagliate la salsiccia a pezzetti e cuocetela in padella a fiamma media per 10 minuti, con un filo di olio.

Mettete una pentola di acqua salata sul fuoco e, quando bolle, calate la pasta.

Nel frattempo unite le biete alle salsicce, salate, e fate cuocere a fiamma alta per 5 minuti, per rosolare il tutto.

Quando la pasta è cotta, scolatela e fatela mantecare in padella con i restanti ingredienti. Aggiungete il pecorino ed impiattate!🙂

Buon appetito!

Secondi piatti

Coniglio al forno

Questa ricetta è nata per errore, o meglio, per un ingrediente che mi mancava in casa 🙃 Risultato? Meglio questa variante!!! Vi spiego…di solito, utilizzo la farina 00 per infarinare il coniglio ma, questa volta ho usato la semola poiché non avevo null’altro 😂

Esperimento riuscito! La semola lo rende croccante e gustosissimo 😋

Pochissimi ingredienti, come sempre 😀

Vi lascio subito la ricetta

Ingredienti:

  • Semola q.b.
  • Olio evo q.b.
  • 500 gr di coniglio tagliato a pezzi
  • 1/2 scalogno
  • 2 spicchi di aglio
  • Sale q.b.
  • 1 limone

Mettete il coniglio in ammollo, a pezzi con acqua ed un limone tagliato a metà per 20 minuti.

Sciacquatelo e tamponatelo con carta assorbente.

Ungete ogni pezzo e passatelo nella semola.

Accendete il forno a 200°.

Mettete il coniglio in una pirofila, dopo averla unta con un filo di olio evo, aggiungete un paio di spicchi di aglio e mezzo scalogno (lasciate tutto intero). Cospargete il tutto con sale ed un altro pó di olio.

Infornate per 35/40 minuti.

Buon appetito!

Primi piatti

Orecchiette con crema di zucca e rana pescatrice

Un primo piatto creato da mia mamma…una goduria! 😋 Non avrei mai pensato di accostare la zucca ad un pesce…esperimento riuscito! 😀

Provare per credere 🙃

Vi lascio la ricetta!

Ingredienti per 2 persone:

  • 160 gr di orecchiette
  • 2 fette di zucca
  • 1/2 scalogno
  • 1 rana pescatrice (il filetto)
  • Peperoncino q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

In un pentolino, soffriggete lo scalogno in olio evo, aggiungete la zucca tagliata a cubetti e rosolate. Aggiungete mezzo bicchiere d’acqua, salate e coprite. Fate cuocere per 15/20 minuti a fiamma bassa.

Nel frattempo rosolate i filetti di rana pescatrice, dopo averli tagliati a tocchetti, in poco olio evo, aggiungete un po’ di peperoncino e sale. Cuocete per 10 minuti.

Frullate la zucca con l’aiuto di un frullatore ad immersione ed aggiungetela alla rana pescatrice.

Cuocete la pasta e scolatela un paio di minuti prima. Fatela mantecare nel sughetto a fiamma media.

Servite calda. Aggiungete il prezzemolo solo dopo detox 😉

Buon appetito!

Dolci, Ricette bimby

Cornetti soffici senza nichel e lattosio

Buona domenica a tutti! Facciamo una bella colazione con un cornetto soffice alla marmellata? 😋

Davvero semplici e buoni, basta anticiparsi il giorno prima . La vostra colazione sarà speciale 🙃

La ricetta è per intolleranti/allergici al nichel e lattosio 😀

Vi spiego subito cosa occorre e come procedere…

Ingredienti per circa 10/12 cornetti:

  • 600 gr di Farina 00 (io uso quella della Garofalo)
  • 130 gr di zucchero
  • 5 gr di sale
  • 100 ml di olio di riso
  • 200 ml di acqua
  • 2 gr di lievito di birra
  • 1/2 tazzina di limoncello (attenzione agli ingredienti, meglio se fatto in casa o in alternativa succo di limone)
  • 1 Uovo
  • Marmellata q.b.
  • Zuccherini q.b.

Mettete nel bimby, o in una planetaria, l’acqua ed il lievito a vel.3 per 30 secondi. Aggiungete la farina, l’olio,l’uovo, il limoncello,il sale e lavorate per 2 minuti a vel. Spiga.

Infarinate un recipiente e mettete l’impasto a riposare per 5/6 ore, coperto con pellicola nel forno spento.

Trascorso il tempo, prendete l’impasto e stendetelo con un matterello fino a formare un cerchio, non molto sottile. Tagliate a spicchi il cerchio. Farcite la base con un cucchiaino di marmellata e rotolatelo fino a chiuderlo.

Fate lo stesso con gli altri.

Lasciateli lievitare sulla teglia del forno ricoperta di cartaforno. Copriteli con un panno e lasciateli tutta la notte, lieviteranno ancora.

Il giorno dopo, fate scaldare il forno a 200° , nel frattempo cospargete i cornetti con zuccherini e, appena il forno raggiunge la temperatura infornateli!

Cuoceranno in 10/15 minuti 🙃 e la casa si riempirà di un dolcissimo profumo 😍

Gustateli tiepidi o freddi! Attenti a non scottarvi…cercate di resistere 🙂

Potete conservarli, una volta freddi, in freezer e scaldarli in forno 5 minuti, quando avrete voglia 😋

Buon appetito!

Ricette bimby

Salatini alla semola

Davvero molto buoni questi velocissimi e facilissimi salatini 😋

Li ho preparati senza grandi aspettative ma, devo ricredermi! Soprattutto gustati leggermente caldi…🥰

Davvero semplici da preparare, inoltre potete conservarli in sacchetti per alimenti (ma solo una volta raffreddati)

Vi lascio la ricetta 🙂

Ingredienti per circa 25 salatini

  • 250 gr di semola
  • 100 gr di acqua
  • 50 ml di olio di riso

Per la bagna:

  • Sale q.b.
  • Acqua q.b.
  • Olio di riso q.b.

Inserite la semola, l’acqua e l’olio di riso nel bimby o in una planetaria. Lavorate il tutto a vel.4 per 1 minuto.

Foderate una teglia con carta forno e preparate la bagna in una tazzina di acqua con un filo di olio.

Stendete l’impasto (non dev’essere molto sottile). Date la forma che preferite ai vostri salatini e bucherellateli al centro.

Disponeteli sulla teglia e spennellateli con la bagna. Cospargeteli con sale.

Infornateli per 20 minuti a 200°

Buon appetito!

Antipasti, Secondi piatti

Rustico di fillo con crema di zucchine e tonno

Un piatto unico, facile da realizzare e molto gustoso 😋Da mangiare sia caldo che freddo!!!

Nel mio frigorifero non manca mai, parlo della pasta fillo 😊 Molto versatile, è il mio piccolo segreto quando non ho molto tempo da dedicare alla cucina ☺️

Vi lascio subito la ricetta!

Ingredienti:

  • 4 fogli di pasta fillo (io uso questa della Stuffer tra le poche concesse, prestate sempre attenzione agli ingredienti )
  • 1 vasetto di tonno in vetro sott’olio
  • 1 vasetto di crema di zucchine e curcuma (cliccate sul link per la ricetta)
  • Olio evo q.b.

Preparate la crema di zucchine, come riportata nell’altra ricetta.

Foderate una teglia rotonda con carta forno, adagiate il primo foglio di pasta fillo e spennellatelo con olio evo. Adagiate il secondo foglio e fate lo stesso. Farcite con la crema di zucchine ed il tonno. Coprite con altri 2 fogli di fillo, spennellateli sempre con l’olio.

Sigillateli ed infornate a 180° per 20 minuti.

Mi raccomando, attenti a non scottarvi poiché tende a gonfiarsi molto, quindi pericoloso quando si taglia ❣️

Buon appetito!