Primi piatti

Spaghetti cremosi

Una ricetta che ha soddisfatto, in pieno, le mie aspettative! Un primo piatto buonissimo, che si lascia gustare dall’inizio alla fine 😍

Vi consiglio di provarlo 🙂

Fatemi sapere cosa ne pensate 🙂

Pochi e semplicissimi ingredienti, un piatto senza nichel, lattosio e vegetariano 😋

Vi lascio subito la ricetta 😃

Ingredienti per 2 persone:

  • 170 gr di spaghetti di Kamut
  • 3 zucchine trombetta (quelle gialle)
  • 3 fiori di zucca
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1/2 scalogno
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e sale (servirà per la cottura della pasta).

In una padella, fate scaldare l’olio evo con lo scalogno e le zucchine tagliate a rondelle (prima sciacquate bene queste ultime)

Rosolate per un paio di minuti ed aggiungete un paio di mestoli di acqua bollente (quella della pasta).

Appena bolle calate gli spaghetti.

Fate cuocere le zucchine per 4-5 minuti, coperte.

Trasferitele, poi, in un mixer e frullate il tutto, aggiungendo un pizzico di zenzero in polvere.

Rimettete la crema, cosí ottenuta, in padella.

Aggiungete un altro mestolo di acqua della pasta e riaccendete la fiamma.

In un padellino, fate rosolare i fiori di zucca per un paio di minuti.

Scolate la pasta, saltatela in padella con la cremina di zucchine.

Impiattate ed ultimate con i fiori di zucca 🙃

Buon appetito!

Dolci, Ricette bimby

Quadrotti con farina di quinoa e amaranto soffiato

Questi biscotti sono un vero e proprio pieno di energia! Senza nichel e lattosio 😃

A base di farina di semola, farina di quinoa, amaranto soffiato e tanto miele 😋

Non sono dolcissimi ma, a me, sono piaciuti tanto 🥰

Una ricetta inventata, sperando possa piacere anche a voi 🙂

Vi lascio il procedimento con il bimby ma, va bene anche se lavorato con altro mixer oppure a mano 🙃!!!

Per qualsiasi dubbio, scrivetemi 😊

Ingredienti:

  • 150 gr di farina di quinoa
  • 250 gr di semolino
  • 2 uova
  • 80 gr di miele
  • Succo e buccia di 1/2 lime non trattato
  • 65 ml di olio di riso
  • Amaranto o quinoa soffiata q.b.
  • Zuccherini q.b. (Facoltativo)

Nel boccale del bimby mettete le uova, il miele, l’olio di riso ed il lime (succo e buccia)

Lavorate a vel.4 per 20 secondi. Aggiungete le farine e lavorate per altri 20 secondi vel.3.

Se l’impasto dovesse essere duro, aggiungete una tazzina di acqua o, se dovesse risultare troppo umido, aggiungete altra farina (a voi la scelta del tipo) ☺️

Stendete l’impasto con l’aiuto di un matterello, dategli una forma rettangolare. Eliminate il foglio superficiale di carta forno , adagiate il tutto su una teglia da forno. Cospargete la superficie con amaranto soffiato e zuccherini.

Infornate a 180° per 15/20 minuti.

Lasciate intiepidire, tagliate i quadrotti e mangiateli quando diventeranno freddi 😋

Buon appetito!

Contorni

Peperoncini verdi

Oggi un articolo sui miei amati peperoncini verdi ❤️

È arrivato, proprio ieri, un bel dono dai miei genitori che vivono in provincia di Napoli, per noi che, invece, viviamo al Nord.

I peperoncini verdi, quelli piccoli! Se non li conoscete cliccate qui 😊

Di solito si friggono ma, mia mamma, mi ha consigliato la cottura in forno 😍

Vi lascio subito la ricetta 😊

Ingredienti:

  • Peperoncini verdi q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • Pomodori idroponici q.b. (Facoltativi)

Prima di scrivere il procedimento, vi ricordo cosa sono i pomodori idroponici: Clicca qui🙃

Sciacquate i peperoncini, sotto acqua corrente. Eliminate il “cappellino” ☺️ . Tamponateli con carta assorbente.

Rivestite la teglia del forno con la carta forno.

Adagiate i peperoncini, aggiungete l’olio ed amalgamate il tutto con le mani. Dovete distribuire, ben bene, il condimento.

Infornate a 200° per 20 minuti. Girateli spesso.

Toglieteli dal forno.

Se ce ne sono altri, fate lo stesso! 🙂

Una volta pronti, potete lasciarli raffreddare e congelarli per poi averli disponibili per la seconda cottura in padella 🥰

Altrimenti procedete subito 🙂

In una padella, aggiungete uno spicchio di aglio, qualche pomodoro idroponico ed un filo d’olio.

Lasciate soffriggere ed aggiungete i peperoncini.

Aggiungete il sale e lasciateli soffriggere qualche minuto, a fiamma alta.

I vostri peperoncini sono pronti per essere gustati 😀 Io li amo sia caldi che freddi 😋

Buon appetito!