Hamburger di tonno

Con questo freddo, mangiare del tonno sott’olio non è molto invitante.

Non avevo voglia delle classiche polpette, così, ho creato questo hamburger con soli 4 ingredienti in aggiunta al tonno. Che dire? Provate e fatemi sapere…a noi è piaciuto tanto!!!😋

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 vasetto di tonno sott’olio da 180 gr (Marca usata:il viaggiator goloso)
  • 3 cucchiai di pangrattato di riso (Marca usata: Pedon)
  • Olive nere snocciolate q.b.
  • 1/2 cucchiaino di zenzero fresco
  • Olio evo q.b.

Iniziate con il grattuggiare lo zenzero, poi snocciolate le olive con l’aiuto di un coltellino, unite il tonno ed il pangrattato. Lavorate il composto aiutandovi con una forchetta, cercate di sminuzzare i filetti di tonno. Create un composto omogeneo.

In una padella aggiungete un filo di olio evo e, con l’aiuto di un coppapasta create i vostri hamburger. Io li ho fatti un pò alti ma, per questo, sarete voi a decidere 🙃

Fateli rosolare, a fiamma alta. Basteranno 2 minuti per lato. 😀

Buon appetito!

Annunci

Hamburger di zucchine e pancetta

Con questo caldo la voglia di accendere i fornelli per molto tempo, è sempre meno!

Ma, visto che la fame non manca mai, vi propongo un secondo sostanzioso e gustoso 😉

Ingredienti per 4 hamburger:

  • 2 zucchine medie
  • 1 uovo
  • 70 gr pancetta dolce a cubetti
  • Aglio (facoltativo)
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • 1 fetta di pane bianco
  • 1/2 cucchiaio di farina di riso (solo se l’impasto dovesse risultare molto umido)
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.
  • Pepe q.b.

Inserite nel bimby o in un mixer tutti gli ingredienti (tranne l’olio e la pancetta). Ovviamente, sciacquate prima le zucchine ed asciugatele con carta assorbente, poi tagliatele in 3/4 parti.

Azionate il bimby o il mixer fino a quando tutto sarà ben tritato ed amalgamato. Mettete il contenuto in una ciotola ed aggiungete la pancetta dolce a cubetti (ho preferito lasciarla intera per avere una doppia consistenza).

Ungete una padella e, con l’aiuto di un coppapasta, formate i vostri hamburger. Fate cuocere a fiamma viva per 10/15 minuti su ambo i lati 😉


Buon appetito!

Panini da Hamburger

Stanca di andare a caccia di panini per un classico Hamburger da pub, ho provveduto a farli io, con semplici e pochissimi ingredienti. Sono ottimi anche da congelare (una volta cotti,tagliati e raffreddati) così da averne sempre a disposizione 🙂

Li ho impastati con il bimby, ma si possono preparare anche manualmente 😉

Ingredienti per 4 panini

  • 250 gr farina 00
  • 60 gr acqua a temperatura ambiente
  • 60 gr latte
  • 3 gr lievito di birra
  • 25 gr di burro o strutto
  • 5 gr sale
  • 10 gr zucchero

Inserite nel boccale tutti gli ingredienti ed impastate per 2 minuti.

Mettete il vostro impasto in una ciotola, il cui fondo va prima unto con un cucchiaio di olio d’oliva per non farlo attaccare, coprite con pellicola.

Lasciate lievitare per 3/4 ore. 

Foderate una placca con carta forno, formate delle palline di impasto, adagiate sulla teglia ben distanziate tra loro e ricopritele con altra pellicola. Lasciatele riposare per 2 ore. 

Infine cuocete i panini in forno a 200° per 15 minuti.

Una volta raffreddati, tagliateli a metà e farciteli come preferite! 🙂

Personalmente li ho preparati con hamburger, formaggio e valeriana…semplicemente ottimi!


Buon appetito!

Hamburger di quinoa e tonno

Da quando ho scoperto la quinoa non riesco più a farne a meno, cerco in altre ricette le idee che possano creare piatti nuovi ed, al tempo stesso, stuzzicanti.

I miei alleati sono sempre loro:gli avanzi!

Questa volta nel mio frigorifero c’era un uovo ed un mezzo vasetto di tonno…vi lascio la ricetta 😉

Ingredienti:

  • 200 gr quinoa
  • 1/2 vasetto di tonno in vetro (2 filetti)
  • 1 uovo
  • Parmiggiano q.b.
  • Sale q.b.
  • 1 cucchiaino di curcuma

Iniziate con il cuocere la quinoa,ma non troppo (10 minuti basteranno). Mi raccomando,sciacquatela bene prima e dopo la cottura.

In una ciotola impastare la quinoa con tutti gli altri infredienti.

Foderare una teglia con carta forno e con l’aiuto di un coppapasta creare gli hamburger. Cuocere in forno ventilato a 180 gradi per una ventina di minuti.

Inoltre, approfittando del forno acceso, ho preparato delle zucchine con olio e sale per servirle accanto al mio hamburger 🙂 


Buon appetito!