Antipasti

Frittelle di sciurilli

Ogni tanto, una fritturina ce la concediamo 🙂 Magari, dopo detox e con olio di riso 😀

Oggi non ho resistito 😅Avevo dei fiori di zucca stupendi, freschissimi…quindi ho approfittato 🥰

Voi? Friggete ogni tanto?

Per questa pastella vanno bene anche altre verdure come le nostre amate zucchine 😋

Vi lascio la mia ricetta!

Aspetto commenti o suggerimenti 🙂

Ingredienti per 2 persone:

  • 250 gr di farina 00
  • 150 gr di fiori di zucca
  • 200 ml di acqua fredda
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 pizzico di pepe
  • 1 pizzico di sale
  • Olio di riso

Sciacquate i fiori di zucca, eliminate il pistillo centrale e spezzettateli con le mani.

Preparate la pastella iniziando ad amalgamare la farina con l’acqua. Aggiungete l’uovo, la curcuma, il pepe ed il pizzico di sale.

Aggiungete i fiori di zucca ed amalgamate il tutto con una forchetta.

In una padellina fate scaldare l’olio di riso.

Appena pronto l’olio, iniziate a formare le pizzelle con l’aiuto di un cucchiaio.

Fatele dorare, su ambo i lati, per un paio di minuti.

Adagiatele su carta assorbente.

Terminata la frittura, salatele e gustatele calde (attenti a non scottarvi 🤭)

Frittelle di sciurilli

Buon appetito!

Secondi piatti

Costolette di agnello fritte

Ogni tanto un piccolo strappo alla regola ce lo concediamo 🥰 Naturalmente, sempre con ingredienti nichel free 🙂

Avete mai fritto con l’olio di riso? Io lo uso tantissimo, come sapete nei dolci ma, anche per le fritture è ottimo!!!

Vi lascio subito la ricetta di questo golosissimo fritto 😋

Ingredienti per 8 costolette di agnello:

  • 8 Costolette di agnello
  • 1 uovo
  • Pangrattato di riso q.b. ( usato quello Pedon)
  • Olio di riso q.b.
  • Sale q.b.

Preparate tutto ciò che serve per la panatura. Mettete in un piatto il pangrattato di riso, in un altro piatto sbattete un uovo.

Mettete a scaldare l’olio in una padella, riempitela poco più della metà. Mi raccomando, portatelo a temperatura per avere un fritto asciutto. Vi consiglio di buttare nell’olio caldo 2 stuzzicadenti, se formeranno intorno tante bollicine l’olio sarà pronto per la frittura 😉

Passate ogni costoletta prima nell’uovo poi nel pangrattato, se preferite, potete ripetere l’operazione per ottenere una panatura più spessa 😋

Friggetele per circa 10 minuti ambo i lati. Toglietele con una pinza appena saranno ben dorate. Appoggiatele su un paio di fogli di carta assorbente. Salatele e gustale calde 😋

Costolette di agnello fritte

Buon appetito!