Muffin alle banane bimby

Vi sono avanzate 2 banane molto mature? Avete fretta di consumarle? Allora questi muffin sono la soluzione per voi 🙃

Morbidi e profumatissimi, semplicissimi da preparare. Sono senza nichel e lattosio, perfetti a merenda e/o colazione 😋

Con le dosi indicate, riuscirete a preparare una quindicina di muffin 😉

Mettetevi all’opera e fatemi sapere!

Ingredienti:

  • 200 gr di farina 00
  • 50 gr di fecola di patate
  • 2 banane
  • 2 uova
  • 130 gr di zucchero di canna
  • 70 ml di acqua
  • 60 ml di olio di riso
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • 4 gr di bicarbonato
  • Zucchero a velo q.b.

Inserite tutti gli ingredienti nel boccale del bimby, lavorate per 1 minuto, vel. 4.

Riempite i pirottini, poco più della metà. Infornate a 180° per 20/25 minuti.

Una volta freddi, spolverate con zucchero a velo!

Buon appetito!

Annunci

Biscotti per la colazione alla chufa e caffè

Un altro “esperimento” per utilizzare la farina di chufa, che adoro! (chufa o zigolo dolce, acquistata qui)

Questa idea è nata leggendo una ricetta di biscotti alle mandorle e caffè. Ho modificato alcuni ingredienti e quantità 🙃

I biscotti sono ottimi a colazione, vicino al caffè o da inzuppare nel latte 😋

Si conservano per 3/4 giorni chiusi in contenitori ermetici o biscottiere 🙂

Ditemi cosa ne pensate!

Ingredienti (circa 20 biscotti):

  • 1 uovo
  • 120 gr di zucchero di canna
  • 60 ml di olio di riso
  • 50 ml di caffè
  • 100 gr di farina 00
  • 230 gr di farina di chufa
  • Un pizzico di sale
  • Zucchero a velo q.b.

In una ciotola lavorate l’uovo con lo zucchero. Aiutatevi con un frustino.

Aggiungete il caffè,l’olio ed il pizzico di sale. Mescolate ancora. Infine,aggiungete le farine e lavorate con un cucchiaio.

Se non riuscite con quest’ultimo procedete con le mani. L’impasto deve essere ben amalgamato.

Foderate la teglia con carta forno ed iniziate a creare i vostri biscotti.

Formate delle palline ed adagiatele in teglia.

Schaicciatele con una forchetta per appiattirli e, al tempo stesso, per decorarli.

Infornate a 180° per 15/20 minuti.

Una volta raffreddati, spolverateli con lo zucchero a velo 🙂

Buon appetito!

Patate come fritte

Finalmente le ho trovate! Mesi e mesi di ricerca nei banchi frigo dei supermercati…le patatine surgelate come quelle in busta con oli ed ingredienti a noi non consentiti!

Trovate all’ Iper la Grande I, ingredienti? Solo patate! 🙃

È bastato condirle con un filo di olio evo e metterle in teglia su carta forno! 30 minuti a 180°! Salate, una volta cotte.

Croccanti e golosissime…provate e fatemi sapere 🙂

Dimenticavo: la prossima volta le condirò con un pizzico di paprika 😋

Buon appetito!

Torta con farina di Chufa

La farina di Chufa l’ho scoperta durante un viaggio in Spagna e riacquistata in Italia (sul sito Cross Food). Ha un sapore buonissimo, a me ricorda quello delle mandorle 😋

Ho creato questo dolce, semplicissimo, apportando alcune modifiche dalla ricetta originale. Il risultato? Ottimo!

Ingredienti:

  • 200 gr di farina di Chufa
  • 150 gr di zucchero di canna
  • Succo di 1 limone
  • 3 uova
  • 1 cucchiaio di olio di riso
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • Zucchero a velo q.b.

Accendete il forno a 180°.

Inserite tutti gli ingredienti (tranne l’olio di riso) nel boccale del bimby, velocità 3 per 30 secondi.

Ungete una pirofila con un cucchiaino di olio di riso.

Versate il composto ed infornate per 30 minuti.

Cospargete il dolce con lo zucchero a velo 🙃

Buon appetito!

Biscotti per la colazione

Davvero ottimi a colazione! Questi biscotti sono nati dal classico avanzo di pasta frolla, ho soltanto aggiunto gli zuccherini per aumentare la dolcezza ed avere un “crunch” in più 🙃

Per quanto semplicissima, vi lascio gli ingredienti ed il procedimento 🙂

Ingredienti:

  • 350 gr di farina 00
  • 130 gr di burro
  • 2 uova
  • 75 gr di zucchero
  • Zuccherini q.b.

L’impasto potete prepararlo con l’aiuto del bimby o del mixer. Con queste dosi se ne ricavano tantissimi. Dimezzate le quantità, oppure conservateli in contenitori ermetici, una volta raffreddati! Si mantengono per una settimana 😉

Mettete tutti gli ingredienti nel boccale ed impastate per 1- 2 minuti (il composto deve essere omogeneo)

Avvolgete l’impasto nella pellicola e conservatelo in frigorifero per 30 minuti.

Stendete l’impasto con l’aiuto del matterello, non troppo sottile.

Formate i vostri biscotti con una formina oppure un coppapasta.

Adagiateli su una teglia ricoperta di carta forno.

Su ogni biscotto mettete qualche zuccherino.

Infine, infornate a 180° per 15 minuti. Sfornateli appena saranno dorati! 😋

Buon appetito!