Primi piatti

Spaghetti cremosi

Una ricetta che ha soddisfatto, in pieno, le mie aspettative! Un primo piatto buonissimo, che si lascia gustare dall’inizio alla fine 😍

Vi consiglio di provarlo 🙂

Fatemi sapere cosa ne pensate 🙂

Pochi e semplicissimi ingredienti, un piatto senza nichel, lattosio e vegetariano 😋

Vi lascio subito la ricetta 😃

Ingredienti per 2 persone:

  • 170 gr di spaghetti di Kamut
  • 3 zucchine trombetta (quelle gialle)
  • 3 fiori di zucca
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1/2 scalogno
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e sale (servirà per la cottura della pasta).

In una padella, fate scaldare l’olio evo con lo scalogno e le zucchine tagliate a rondelle (prima sciacquate bene queste ultime)

Rosolate per un paio di minuti ed aggiungete un paio di mestoli di acqua bollente (quella della pasta).

Appena bolle calate gli spaghetti.

Fate cuocere le zucchine per 4-5 minuti, coperte.

Trasferitele, poi, in un mixer e frullate il tutto, aggiungendo un pizzico di zenzero in polvere.

Rimettete la crema, cosí ottenuta, in padella.

Aggiungete un altro mestolo di acqua della pasta e riaccendete la fiamma.

In un padellino, fate rosolare i fiori di zucca per un paio di minuti.

Scolate la pasta, saltatela in padella con la cremina di zucchine.

Impiattate ed ultimate con i fiori di zucca 🙃

Buon appetito!

Antipasti

Frittelle di sciurilli

Ogni tanto, una fritturina ce la concediamo 🙂 Magari, dopo detox e con olio di riso 😀

Oggi non ho resistito 😅Avevo dei fiori di zucca stupendi, freschissimi…quindi ho approfittato 🥰

Voi? Friggete ogni tanto?

Per questa pastella vanno bene anche altre verdure come le nostre amate zucchine 😋

Vi lascio la mia ricetta!

Aspetto commenti o suggerimenti 🙂

Ingredienti per 2 persone:

  • 250 gr di farina 00
  • 150 gr di fiori di zucca
  • 200 ml di acqua fredda
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 pizzico di pepe
  • 1 pizzico di sale
  • Olio di riso

Sciacquate i fiori di zucca, eliminate il pistillo centrale e spezzettateli con le mani.

Preparate la pastella iniziando ad amalgamare la farina con l’acqua. Aggiungete l’uovo, la curcuma, il pepe ed il pizzico di sale.

Aggiungete i fiori di zucca ed amalgamate il tutto con una forchetta.

In una padellina fate scaldare l’olio di riso.

Appena pronto l’olio, iniziate a formare le pizzelle con l’aiuto di un cucchiaio.

Fatele dorare, su ambo i lati, per un paio di minuti.

Adagiatele su carta assorbente.

Terminata la frittura, salatele e gustatele calde (attenti a non scottarvi 🤭)

Frittelle di sciurilli

Buon appetito!

Secondi piatti

Pancakes salati con fiori di zucca

Amo i pancakes, quelli classici americani, ma, non avevo mai provato la versione salata!

Ieri sera, ho aperto il frigorifero, era praticamente vuoto. Pochi ingredienti presenti , ma, avevo dei bellissimi fiori di zucca così ho pensato di provare questa ricetta che avevo letto più e più volte 🙃

Che dire? Buonissimi!!!! 😋

E voi? Li avete mai preparati? Aspetto opinioni e consigli 😀

Questa è una ricetta senza nichel e senza glutine, ovviamente, potete sostituire la farina con la classica 00 🙂

Ingredienti per 2 persone (circa 6 pancake)

  • 4 uova
  • 100 gr di farina di riso
  • Olio evo q.b.
  • 10 fiori di zucca
  • Sale q.b.
  • 2 cucchiai di pecorino romano grattugiato
  • 1 pizzico di zenzero e curcuma (facoltativo)

Pulite i fiori di zucca. Tagliateli a listarelle e saltateli in padella con un filo di olio evo. Basteranno un paio di minuti.

Sbattete le uova con una frusta, aggiungete il sale, gli aromi ed il pecorino. Aggiungete, pian piano, la farina ed, infine, i fiori di zucca.

Scaldate la padella, leggermente unta ed a fiamma media iniziate a cuocere i pancakes prendendo un mestolo di impasto (per ogni pancake). Cuocete, per un paio di minuti, ogni lato e passate a quello successivo.

(I miei non sono venuti perfettamente tondi 😅)

Serviteli caldi e..

Pancakes ai fiori di zucca

…buon appetito!