Dolci, Ricette bimby

Ciambellone alle banane e succo d’acero

Un dolce per una colazione perfetta, regala la giusta carica per affrontare la giornata! Senza nichel, lattosio e glutine 🙃

Un ciambellone dolce, leggero e sofficissimo : provate e fatemi sapere 😃

Vi lascio la ricetta bimby ma potete impastare con le classiche fruste oppure con un mixer : a voi la scelta! 😊

Ingredienti:

  • 3 banane mature
  • 1 vasetto di yogurt bianco senza lattosio
  • 2 uova
  • 100 gr di farina di riso
  • 100 gr di zucchero
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
    1/2 bicchiere di succo d’acero

Sbucciate le banane e mettetele nel boccale, aggiungete anche le uova e lo zucchero. Impastate a vel.5 per 1 minuto.

Aggiungete la farina, lo yogurt, il bicarbonato ed il cremor tartaro. Impastate a vel.4 per 1 minuto.

Versate l’impasto in una teglia (io ho utilizzato quella in cartone usa e getta) ed infornate a 180° per 25 minuti.

Effettuate dei fori sul ciambellone con l’aiuto di uno stuzzicadenti e versate il succo d’acero.

Lasciate raffreddare e gustatelo 😋

Buon appetito!

Annunci
Dolci

Torta con farina di quinoa e riso

Un altro dolce! Questa volta con farina di quinoa, non l’ avevo mai provata e devo dire che sono molto soddisfatta ed entusiasta per il buonissimo risultato…curiosi? Allora provate questa ricetta senza nichel,glutine e lattosio 😍

Il procedimento è molto semplice!

Ricordo i benefici della quinoa. Io ho acquistato quella della Molino Rossetto 🙃

Aspetto i vostri commenti 🥰

Ingredienti:

  • 150 gr di farina di quinoa
  • 80 gr di farina di riso
  • 2 uova
  • 50 gr di zucchero
  • 80 ml di olio di riso
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 vasetto di marmellata di fragole

Sbattete le uova con lo zucchero. Unite le farine, l’olio, il cremor tartaro ed il bicarbonato.

Amalgamate gli ingredienti.

Nel frattempo accendete il forno a 180° e rivestite una tortiera con carta forno.

Versate il composto e cuocete per 20/25 minuti.

Togliete la torta dal forno e cospargetela con la marmellata di fragole. Infornate, di nuovo, per 10 minuti.

Buon appetito! 😋

Dolci, Ricette bimby

Biscotti di Natale

Prepariamoci al Natale con questi biscotti che metteranno d’accordo tutti! Completamente privi di glutine, nichel e lattosio e, come sempre, facilissimi da preparare 🙃

Come per tante ricette, anche per questa potete fare voi delle scelte.

In questo caso, potete decidere se utilizzare la farina di riso oppure, come ho fatto io, di tritare del riso bianco nel bimby così da sentirlo, leggermente, sotto i denti e, se utilizzare una glassa (per decorarli), oppure, se spolveralvi con semplice zucchero a velo…io li ho fatti misti 🙂

Se volete regalarli, o gustarli con amici e parenti, vi consiglio di raddoppiare la dose 😉

Ingredienti:

  • 100 gr di farina di riso o riso bianco
  • 200 gr di farina di castagne
  • 1 uovo
  • 60 gr di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino raso di zenzero in polvere
  • 45 ml di olio di riso
  • Zucchero a velo q.b. (per la glassa e per la decorazione)
  • Succo di limone q.b. (per la glassa)

Se utilizzate la farina di riso, questo impasto potete lavorarlo anche con le mani o,naturalmente, con il bimby o un mixer.

Inserite il riso nel boccale e tritatelo per 10 secondi a vel.10. Ripetete l’operazione 3 volte. Aggiungete la farina di castagne, l’uovo, lo zucchero di canna, lo zenzero e l’olio di riso. Lavorate l’impasto per 40 secondi vel. 4.

Formate una palla che lascerete,avvolta nella pellicola, in frigo per 30 minuti.

Nel frattempo foderate la teglia con carta forno e preparare il vostro piano di lavoro con 2 fogli di carta forno, un matterello e le formine 🙂

Trascorsi i 30 minuti, eliminate la pellicola ed adagiate l’impasto sulla carta forno, coprite con l’altro foglio ed appiattite con il matterello. Consiglio di non farli troppo sottili visto che sono privi di lievito.

Adagiateli, man mano, sulla carta forno.

Infornate per 10 minuti a 180°.

Preparate la glassa, se volete, con 3-4 cucchiai di zucchero a velo e qualche goccia di limone. Mescolate ed aggiungete altro succo se dovesse risultare denso, o altro zucchero, se dovesse risultare troppo liquido. Mescolate spesso per amalgamare gli ingredienti.

Una volta pronti i biscotti, lasciateli raffreddare.

Una volta freddi potete guarnirli con la glassa (potete realizzare un conetto con la carta forno)

Attenti: la glassa deve asciugare!

Altri, come detto prima, spolverateli con semplice zucchero a velo 😊

Buon appetito! 🎄

Contorni

Chips di riso

Ieri sera mi è venuta voglia di patatine fritte, quelle in busta. Mi sono ricordata che avevo visto una ricetta di finte chips di patate, così, ho provato a farle. Risultato? Ottimo 🙃

Pochissimi gli ingredienti e velocissimo il procedimento. Bastano 10 minuti 😃

Ingredienti:

  • 1 bicchiere di farina di riso
  • 1 bicchiere di acqua
  • 2 cucchiai di olio evo
  • Sale q.b.
  • Paprika q.b.
  • Curcuma q.b.

Accendete il forno a 200°.

In una ciotola mischiate la farina con l’acqua, aiutatevi con una frusta. Aggiungete il sale e l’olio. Dividete l’impasto, in uno aggiungete la curcuma e, nell’altro, la paprika.

Foderate una teglia con carta forno e prelevate un cucchiaino di impasto alla volta. Formate dei cerchietti, anche se irregolari non preoccupatevi🙂 anzi, sembreranno ancor di più delle chips di patate!

Buon appetito!

Secondi piatti

Pollo al radicchio e bieta

In questo periodo dell’anno mangio tanto radicchio,quello tardivo di Treviso 😋

Da quando l’ho scoperto non riesco a farne a meno, inoltre, ha tantissime proprietà, quindi…meglio approfittarne 😉

Spesso mi capita di provarlo in abbinamenti diversi, questa volta accostato alla bieta, insieme al pollo! Direi ottimo, provate anche voi 🙃 e ditemi cosa ne pensate.

Ingredienti per 2 persone:

  • 350 gr di petto di pollo
  • 2 cucchiai di farina di riso
  • 1 cespo di radicchio tardivo
  • 1/2 bieta
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.

Iniziate con lo sciacquare e tagliare le verdure. Dovete ricavare solo le foglie di entrambe, pulite bene e tagliatele finemente.

Tagliate anche il petto di pollo a pezzetti ed infarinatelo con la farina di riso.

In una padella, aggiungete l’olio e lo spicchio di aglio (in camicia). Fate scaldare il tutto ed aggiungete gli ingredienti. Salate a metà cottura.

Fate cuocere il tutto a fiamma viva e coprite solo dopo averlo salato.

Buon appetito!

Dolci, Ricette bimby

Banana bread con farina di riso

Ultimamente utilizzo spesso la farina di riso, come avrete notato ☺️

Con l’arrivo della pioggia mi vien voglia di fare merenda con dolcino e tisana. Non avevo mai preparato il banana bread e devo dire che sono soddisfatta e la farina di riso lo rende molto delicato 😋

Ingredienti:

  • 2 banane mature
  • 100 gr burro
  • 2 uova
  • 130 gr di zucchero
  • 260 gr di farina di riso
  • Succo di 1/2 limone
  • 10 gr di cremor tartaro
  • 1/2 cucchiaino raso di bicarbonato
  • Un pizzico di sale

Il procedimento è velocissimo. Inserite nel boccale del bimby, o in un mixer, tutti gli ingredienti. Impastate per 30 secondi a vel.4. Foderate una teglia con carta forno, io ho utilizzato quella da plum cake, per la tipica forma 😉

Infornate a 180º per 40 minuti. 



Buon appetito!

Dolci, Ricette bimby

Crostata di marmellata senza nichel,lattosio e glutine

L’allergia al nichel, per alcuni, non è l’unica, si aggiunge anche quella al lattosio e/o al glutine! Questo dolce mette pienamente d’accordo tutte e tre 😊

Ingredienti per 6 persone:

  • 140 gr di farina di riso
  • 50 ml di olio di riso
  • 50 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 vasetto di marmellata di pesche Zuegg 

Per preparare la frolla inserite tutti gli ingredienti (tranne la marmellata) nell’ amato bimby ed impastate a vel.3 per 30 secondi. Ma, potete farlo anche a mano 😉 o con l’aiuto di un mixer.

Stendete l’impasto con l’aiuto di un matterello mettendolo tra 2 fogli di carta forno. Appena terminato togliete il primo foglio e la base appoggiata sulla restante carta sistematela in una teglia. 

Cospargete il tutto con la marmellata di pesche Zuegg (senza nichel,lattosio e glutine). Io utilizzo quest’ultima in quanto la pectina deriva dalla frutta e non dal mais,come nelle altre! Quindi prestate attenzione anche agli ingredienti delle marmellate 😉  


Buon appetito!