Torta di mele con farina di riso

Un dolce che, secondo me, è perfetto a colazione! Amo tutte le mille varianti di questa famosissima torta, stasera ve ne presento un’altra. Senza nichel e senza glutine 🙃

Ingredienti:

    300 gr di farina di riso 00
    500 gr di mele
    1/2 bicchiere di latte
    1 limone non trattato
    50 gr di burro
    1 bustina di cremor tartaro
    1 cucchiaino di bicarbonato
    3 uova
    200 gr di zucchero di canna
    Zucchero a velo q.b.
  • Sbucciate le mele, tagliatele a fettine ed irroratele con succo di limone.
  • A parte, inserite nel mixer o nel boccale del bimby lo zucchero, le uova, il burro ed un pò di scorza di limone grattugiata. Impastate per 20 secondi, vel. 4.
  • Unite i restanti ingredienti ed amalgamate per 20 secondi vel.3.
  • Imburrate ed infarinate una teglia, versate il composto ed aggiungete le mele.
  • Infornate a 180° per 35/40 minuti.
  • Una volta raffreddata, cospargete con zucchero a velo 😋
  • Buon appetito!
  • Annunci

    Castagnaccio nichel free

    Che voglia di autunno, castagne e …castagnaccio!!!

    Nonostante le temperature per nulla autunnali ho voluto preparare, ugualmente , un bel castagnaccio, ovviamente rivisitato 🙃

    Un dolce che mette tutti d’accordo poichè senza nichel,glutine e lattosio 😊

    Vi lascio subito la ricetta: semplicissima e velocissima 💪🏻

    Ingredienti:

      300 gr di farina di castagne
      500 ml di acqua
      Un pizzico di sale
      1 cucchiaio di miele
      La scorza di un’arancia non trattata
      4 cucchiai di olio evo
      Zucchero a velo

    In una ciotola mettete l’acqua e versate, pian piano, la farina di castagne (io ho usato questa).

    Unite il miele, un pò di scorza d’arancia grattugiata ed un pizzico di sale.

    Ungete una teglia nichel free con 4 cucchiai di olio evo. Versate l’impasto ed infornate a 180° per 35 minuti.

    Una volta raffreddato, cospargete con abbondante zucchero a velo 😋

    Buon appetito!

    Sbriciolata al caffe’ con crema pasticcera senza lattosio e senza nichel

    I primi freddi aumentano le mie voglie di dolce…anche a voi? Soprattutto la sera, al rientro dal lavoro una fettina di torta ci sta tutta e, visto le numerose privazioni culinarie, dobbiamo concedercelo!

    Allora vi lascio questa ricetta, facilissima! Fatemi sapere cosa ne pensate 😊

    Ingredienti:

    • 300 gr di farina
    • 100 gr di zucchero semolato
    • Un pizzico di sale
    • 1 uovo
    • 70 gr di olio di riso
    • Chicci di caffè q.b.
    • 1 tazzina colma di caffè
    • Crema pasticciera (per la rcetta clicca qui, unica variazione è eliminare il limoncello ☝🏻)

    Iniziate con il preparare la crema e fatela raffreddare.

    Mettete, poi, tutti gli ingredienti nel bimby o in un mixer (tranne la crema). Impastate per 2 minuti a velocità 4. Si formeranno tante briciole che, una volta cotte, saranno croccantissime 😊

    Ungete, con altro olio di riso, una teglia adatta o rivestitela di carta forno.

    Mettete metà composto nella teglia, la crema e l’altra metà di impasto.

    Infornate a 180° per 25 minuti.

    Una volta fredda spolverate con zucchero a velo e chicchi di caffè 🙂

    Buon appetito!

    Frullato di banana

    Un frullato velocissimo da preparare, completamente privo di lattosio ed, ovviamente, nichel 😊 Ottimo a colazione oppure a merenda, a voi la scelta 🙃

    Occorre l’aiuto di un frullatore, o dell’amato bimby…vi lascio subito la ricetta!

    Ingredienti per 1 bicchiere:

    • 1 banana matura
    • 1 cucchiaino di zucchero di canna o succo d’acero
    • 1/2 bicchiere di latte di riso

    Dopo aver sbucciato la banana,inserite tutti gli ingredienti nel boccale, frullate per almeno 20 secondi.

    Versatelo in un bicchiere e gustatelo 😋

    Buon appetito!

    Crema al limoncello senza lattosio

    Che dire?!? Una crema delicatissima, grazie alla presenza del latte di riso. Il sapore del limoncello viene, per questo, esaltato🙃 Priva di nichel e lattosio, ideale per farcire una crostata o una sbriciolata 😋 Provate e fatemi sapere!

    Ingredienti:

    • 1/2 litro di latte di riso
    • 4 cucchiai di farina 00
    • 3 cucchiai di zucchero semolato
    • 2 uova
    • 1 cucchiaio di limoncello

    Con una frusta, mescolate le uova con lo zucchero. Unite la farina ed il limoncello. Mescolate ancora.

    Versate il tutto in un pentolino, ponetelo sul fornello e cuocetela a fiamma bassa. Aggiungete, a filo, il latte di riso. Mescolate con un mestolo, pian piano (non fermatevi). Quando raggiungete la consistenza desiderata, versate la crema in un recipiente in vetro e coprite con la pellicola.

    Potete conservarla in frigorifero ma, soltanto, una volta raffreddata!

    Buon appetito!

    Rotolo al limone senza nichel e lattosio

    Un bel dolce fresco, facile e veloce 😋

    Attenzione: crea dipendenza! Naturalmente potete farcirlo con panna e fragole oppure con la classica marmellata. Io avevo dei limoni biologici, quindi ho preparato una crema leggerissima, senza latte ed uova: ottima, ve la consiglio 😊

    Vi lascio subito la ricetta!!!

    Ingredienti

    Per la crema:

    • 120 gr di acqua
    • 30 ml di olio di riso
    • 30 gr di fecola di patate
    • 150 gr di zucchero
    • scorza grattugiata di 2 limoni
    • succo di 2 limoni

    Per il rotolo:

    • 3 uova
    • 120 gr di zucchero
    • 120 gr di farina 00
    • 60 gr di olio di riso
    • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
    • Scorza grattugiata di 1 limone
  • Iniziate dalla crema. Mettete, in un pentolino, lo zucchero e la scorza dei limoni grattugiata. Appena sciolto lo zucchero, unite gli altri ingredienti e lasciate cuocere, a fiamma bassa, 5 minuti mescolando.
  • Mettetela a raffreddare in un contenitore.
  • Preparate l’impasto del rotolo inserendo gli ingredienti nel bimby oppure in un mixer per 30 secondi velocità 3.
  • Rivestite una teglia con carta forno, versate l’impasto e livellatelo con il dorso di un cucchiaio.
  • Cuocetelo per 15 minuti a 180°.
  • Appena fuori cospargete l’intera superficie con la crema ed iniziate ad avvolgerlo , pian piano, staccandolo dalla carta forno.
  • Lasciatelo così per 1/2 ora.
  • Trasferitelo, poi, su un vassoio ed una volta freddo mettetelo in frigorifero per almeno 2 ore.
  • Servitelo con fettine di limone ed una spolverata di zucchero a velo 🙃
  • Buon appetito!