Primi piatti

Spaghetti cremosi

Una ricetta che ha soddisfatto, in pieno, le mie aspettative! Un primo piatto buonissimo, che si lascia gustare dall’inizio alla fine 😍

Vi consiglio di provarlo 🙂

Fatemi sapere cosa ne pensate 🙂

Pochi e semplicissimi ingredienti, un piatto senza nichel, lattosio e vegetariano 😋

Vi lascio subito la ricetta 😃

Ingredienti per 2 persone:

  • 170 gr di spaghetti di Kamut
  • 3 zucchine trombetta (quelle gialle)
  • 3 fiori di zucca
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1/2 scalogno
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e sale (servirà per la cottura della pasta).

In una padella, fate scaldare l’olio evo con lo scalogno e le zucchine tagliate a rondelle (prima sciacquate bene queste ultime)

Rosolate per un paio di minuti ed aggiungete un paio di mestoli di acqua bollente (quella della pasta).

Appena bolle calate gli spaghetti.

Fate cuocere le zucchine per 4-5 minuti, coperte.

Trasferitele, poi, in un mixer e frullate il tutto, aggiungendo un pizzico di zenzero in polvere.

Rimettete la crema, cosí ottenuta, in padella.

Aggiungete un altro mestolo di acqua della pasta e riaccendete la fiamma.

In un padellino, fate rosolare i fiori di zucca per un paio di minuti.

Scolate la pasta, saltatela in padella con la cremina di zucchine.

Impiattate ed ultimate con i fiori di zucca 🙃

Buon appetito!

Primi piatti

Pennette al kamut con pesce spada, zucca e rucola

Avete già pensato cosa cucinare per pranzo?

Oggi vi suggerisco questo gustosissimo primo piatto!

Una pasta al kamut, un cereale che ho scoperto da poco.

 

Se volete approfondire cliccate qui 😉 e ricordate che la farina di kamut integrale non è consentita, mi raccomando! Potete consumare quella classica, stessa cosa delle farine di frumento 🙃

Questa ricetta è stata preparata con la pasta al kamut De Cecco 

Voi, l’avete mai provata?

Aspetto i vostri commenti…nel frattempo eccovi la ricetta 🙃

Ingredienti per 2 persone:

  • 180 gr di pasta
  • 1 trancio di pesce spada da circa 100 gr
  • 150 gr di zucca
  • Rucola q.b. (facoltativa e solo se siete in reintroduzione)
  • Olio evo q.b.
  • 1 puntina di zenzero in polvere
  • 1 spicchio di aglio

Iniziate con il ricavare 150 gr di zucca tagliata a cubetti, pulite il trancio di pesce spada e ricavate,anche da quest’ultimo, dei cubetti.

Mettete in una padella lo spicchio d’aglio e l’olio.

Fatelo scaldare ed aggiungete la zucca.

Salate, eliminate l’aglio e coprite con un coperchio.

Mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua, aggiungete anche il sale.

Al condimento, aggiungete lo zenzero e cuocete a fiamma media per 10 minuti. Unite, poi, il pesce spada e cuocete per altri 5 minuti.

Il tempo totale per la cottura del condimento, sarà di 15 minuti circa 🙂

Sciacquate la rucola e spezzatela. Mettete da parte. Mi raccomando, aggiungete questo ingrediente solo dopo la detox, visto che, è a medio contenuto di nichel 😉

Scolate la pasta (1 minuto prima) e versatela nella padella. Aggiungete la rucola e terminate la cottura 🙂

Pennette al kamut con pesce spada, zucca e rucola.

Buon appetito!

Primi piatti

Spaghetti di Kamut con salmone e cicoria

Eccomi con un’altra ricetta di un primo piatto sano,leggero e gustoso 😋

Come vi ho già accennato, sto cucinando e preferendo la pasta al Kamut 🥰 La trovo buonissima e molto leggera….voi l’avete provata?

Aspetto i commenti ed eventuali suggerimenti 😊

Intanto, vi lascio subito la mia ricetta per 2 persone:

  • 160 gr di spaghetti di Kamut
  • 100 gr di filetto di salmone tagliato a cubetti
  • Cicoria q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale q.b.
  • Acqua q.b.
  • Olio evo q.b.

Sciacquate e pulite 1 cicoria, fatela appassire in padella con uno spicchio di aglio ed un po’ di peperoncino, a fiamma bassa per 15 minuti. Se asciuga, aggiungete un po’ d’acqua e coprite con un coperchio.

Se, la cicoria, dovesse essere tanta, conservatene una parte 🙃 Togliete l’aglio ed il peperoncino (se intero)

Aggiungete i cubetti di salmone, un pizzico di sale e cuocete a fiamma viva per 5 minuti.

Nel frattempo mettete a bollire l’acqua in una pentola e cuocete la pasta.

Scolate quest’ultima un minuto prima. Saltatela in padella aggiungendo un filo di olio evo.

Buon appetito!