Secondi piatti

Peperoni ripieni di cous cous, prosciutto crudo e curcuma

Ho trovato questi peperoni rossi, stretti e lunghi. Ho pensato subito di farcili ma non con il classico riso! Il cous cous ha una cottura rapidissima e, con il caldo, lo preparo spesso! 🙃

Vi lascio subito la ricetta, spero vi piaccia!

Ingredienti per 2 persone:

    3 peperoni rossi stretti e lunghi
    140 gr di cous cous
    160 ml di acqua
    4 fettine di prosciutto crudo
    1 cucchiaino di curcuma
    3 cucchiai di olio
    sale q.b.
    Pepe q.b.

Iniziate a preparare il cous cous, fate bollire l’acqua con un pò di sale. Spegnete la fiamma, versate il cous cous, l’olio e la curcuma. Mescolate e coprite il tutto. Lasciatelo riposare 5 minuti.

Versatelo in una ciotola e sgranatelo con una forchetta. Aggiungete il prosciutto tagliato a listarelle ed un pizzico di pepe.

Sciacquate e pulite i peperoni. Tagliateli a metà ed adagiateli su una teglia ricoperta di carta forno. Versateci un filo di olio ed un pizzico di sale. Riempiteli ed infornateli a 200° per 15/20 minuti.

Buon appetito!

  • Annunci
    Primi piatti

    Polpette di cous cous su crema di rape rosse

    Anche questa ricetta nasce dagli avanzi e dalla voglia di provare il coriandolo fresco (le foglie) che ho trovato nel banco frigo del supermercato, tra le spezie 😊

    Vi lascio subito la ricetta 😉

    Ingredienti per 2 persone

    Per la crema di rape:

    • 2 rape rosse o barcabietole
    • 1 tazzina di acqua
    • Un pizzico di sale
    • Olio evi q.b.

    Per le polpette:

    • 1 tazza di cous cous di semola
    • 3 cucchiai di pecorino romano
    • 1 tazza di acqua
    • Foglie di coriandolo q.b.
    • 1 uovo
    • Pepe q.b.
    • Sale q.b.
    • Olio evo q.b.

    Pulite e sbucciate le rape. Mettetele in un pentolino colmo di acqua e fatele bollire per circa 20 minuti (fate sempre la prova forchetta).

    Nel frattempo cuocete il cous cous. Riempite una tazza di acqua e versatela in un pentolino con un filo d’olio ed un pò di sale. Appena l’acqua bolle, spegnete il fuoco e versateci una tazza di cous cous. Coprite e lasciate riposare per 10 minuti.

    In una ciotola unite l’uovo, il pecorino,il pepe, il coriandolo spezzettato ed il cosu cous. Amalgamate il tutto e formate delle polpette che rosolerete in padella con un filo di olio. Basteranno 10 minuti, mi raccomando, giratele ogni tanto. 😉

    Una volta pronte le rape tagliatele a tocchetti, mettetele nel boccale del frullatore ad immersione insieme all’olio,un pizzico di sale e la tazzina di acqua. Frullate fino a formare la crema.

    Servite mettendo in un piatto fondo prima la crema e poi le polpette! 🙂


    Buon appetito!

    Primi piatti

    Cous cous ricco

    Buongiorno nicheline/i e non, oggi vi riporto una ricetta di un piatto unico: un cous cous di tonno,verdure e zafferano.

    Esistono diverse varianti di cous cous ma, quello consentito a noi e che ho utilizzato, è a base di grano bianco 😉

    Ingredienti per 4 persone

    • 1 bicchiere di acqua
    • 1 bicchiere di cous cous
    • 1 zucchina
    • 1 melanzana
    • 1 peperone
    • 1 bustina di zafferano
    • Sale q.b.
    • Olio q.b.
    • Pepe (facoltativo)

    Iniziate con il pulire e tagliare a cubetti le verdure. Fate scaldare un wok o una padella dai bordi alti, poi aggiungete tutte le verdure (mi raccomando,senza condimento). Fatele cuocere per una decina di minuti, a fiamma alta, salate.

    Allontanate la padella dal fuoco e, solo quando si sarà intiepidita, aggiungete 3 cucchiai di olio evo. Coprite e rimettete sul fuoco per altri 5 minuti. Nel frattempo preparate il vostro cous cous.

     Riempite un bicchiere di cous cos e versatelo in un recipiente ed un bicchiere di acqua con un cucchiaio di olio evo in una pentola. Scaldate quest’ultima per 5 minuti. Versatela sul cous cous che coprirete con un piatto. Attendete 10 minuti. 

    Nel frattempo, aggiungete alle verdure il tonno sott’olio sgocciolato ed una bustina di zafferano, mescolate il tutto. Una volta pronto il cous cous sgranatelo con una forchetta ed aggiungetelo al resto degli ingredienti. Infine, mescolate facendo scaldare il tutto per 2/3 minuti 🙂 

    Il piatto può essere consumato sia tiepido che freddo!


    Buon appetito!