Secondi piatti

Polpette di manzo con polpa di melenzane

Queste polpette, sono nate per caso. Volevo creare una ricetta un po’ diversa, un’alternativa delle classiche di solo manzo 😉 Devo dire che l’abbinamento con la melanzana ed il coriandolo hanno soddisfatto le mie aspettative 🙂

Per chi non lo sapesse, il coriandolo ha delle ottime proprietà per noi allergici. Quest’ultimo aiuta a depurarsi dai metalli pesanti. Vi suggerisco questo articolo di approfondimento

Vi lascio la ricetta 😃

Ricetta per circa 12 polpette:

  • 500 gr di macinato di manzo
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 1 melanzana
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • Foglie di coriandolo fresco q.b.
  • Pangrattato di riso q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

Sciacquate la melanzana, bucherellatela ed avvolgetela in un foglio di pellicola per forno a microonde. Cuocetela, in microonde, per 6 minuti alla massima potenza.

Una volta pronta, lasciatela raffreddare, eliminando la pellicola! Attenti a non scottarvi!!!

Nel frattempo, in una ciotola, mescolate il macinato con un uovo, il parmigiano, il coriandolo e l’aglio tritato.

Tagliate la melanzana, a metà, e con un cucchiaino prelevate la polpa ed aggiugetela nella ciotola con un pizzico di sale.

Amalgamate il tutto.

In un piattino, mettete il pangrattato. Formate le polpette e passatele in quest’ultimo.

Ungete una padella con olio evo, adagiate le polpette e cuocetele, a fiamma alta, per 10 minuti da un lato ed ancora 10 minuti dall’altro.

Servitele ben calde 😋

Buon appetito!

Annunci
Secondi piatti

Salmone gluten e nichel free

Il salmone è uno dei miei pesci preferiti, lo mangio una volta a settimana 😋

La ricetta che vi propongo è, come sempre, semplice e veloce! Pochi gli ingredienti, profumatissimi!

Visto che non ho avuto la possibilità di andare in pescheria, ho provato il salmone surgelato, precisamente quello Findus. In ogni scatola sono presenti 2 filetti , io ne ho prese due 🙃 Davvero buono!

Ingredienti per 2:

  • 4 filetti di salmone
  • 2 fettine di limone non trattato
  • 1 rametto di coriandolo
  • 2 fettine di zenzero
  • 2 cucchiai di pangrattato di riso
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio evo q.b.

Fate scongelare i filetti di salmone a temperatura ambiente, basteranno un paio di ore. Mischiate 2 cucchiai di pangrattato di riso (consiglio marca Pedon) con un pizzico di sale e pepe.

Ungete i filetti di salmone con pochissimo olio ed impanateli. Adagiateli su una teglia ricoperta di carta forno. Spezzettate il coriandolo con le mani, sbucciate 2 fettine di zenzero e preparate 2 fettine di limone (non trattato).

Adagiate il tutto sui filetti di salmone ed infornate a 180° per 15/20 minuti.

Buon appetito!

Primi piatti

Polpette di cous cous su crema di rape rosse

Anche questa ricetta nasce dagli avanzi e dalla voglia di provare il coriandolo fresco (le foglie) che ho trovato nel banco frigo del supermercato, tra le spezie 😊

Vi lascio subito la ricetta 😉

Ingredienti per 2 persone

Per la crema di rape:

  • 2 rape rosse o barcabietole
  • 1 tazzina di acqua
  • Un pizzico di sale
  • Olio evi q.b.

Per le polpette:

  • 1 tazza di cous cous di semola
  • 3 cucchiai di pecorino romano
  • 1 tazza di acqua
  • Foglie di coriandolo q.b.
  • 1 uovo
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

Pulite e sbucciate le rape. Mettetele in un pentolino colmo di acqua e fatele bollire per circa 20 minuti (fate sempre la prova forchetta).

Nel frattempo cuocete il cous cous. Riempite una tazza di acqua e versatela in un pentolino con un filo d’olio ed un pò di sale. Appena l’acqua bolle, spegnete il fuoco e versateci una tazza di cous cous. Coprite e lasciate riposare per 10 minuti.

In una ciotola unite l’uovo, il pecorino,il pepe, il coriandolo spezzettato ed il cosu cous. Amalgamate il tutto e formate delle polpette che rosolerete in padella con un filo di olio. Basteranno 10 minuti, mi raccomando, giratele ogni tanto. 😉

Una volta pronte le rape tagliatele a tocchetti, mettetele nel boccale del frullatore ad immersione insieme all’olio,un pizzico di sale e la tazzina di acqua. Frullate fino a formare la crema.

Servite mettendo in un piatto fondo prima la crema e poi le polpette! 🙂


Buon appetito!