Secondi piatti

Coniglio al forno

Questa ricetta è nata per errore, o meglio, per un ingrediente che mi mancava in casa 🙃 Risultato? Meglio questa variante!!! Vi spiego…di solito, utilizzo la farina 00 per infarinare il coniglio ma, questa volta ho usato la semola poiché non avevo null’altro 😂

Esperimento riuscito! La semola lo rende croccante e gustosissimo 😋

Pochissimi ingredienti, come sempre 😀

Vi lascio subito la ricetta

Ingredienti:

  • Semola q.b.
  • Olio evo q.b.
  • 500 gr di coniglio tagliato a pezzi
  • 1/2 scalogno
  • 2 spicchi di aglio
  • Sale q.b.
  • 1 limone

Mettete il coniglio in ammollo, a pezzi con acqua ed un limone tagliato a metà per 20 minuti.

Sciacquatelo e tamponatelo con carta assorbente.

Ungete ogni pezzo e passatelo nella semola.

Accendete il forno a 200°.

Mettete il coniglio in una pirofila, dopo averla unta con un filo di olio evo, aggiungete un paio di spicchi di aglio e mezzo scalogno (lasciate tutto intero). Cospargete il tutto con sale ed un altro pó di olio.

Infornate per 35/40 minuti.

Buon appetito!

Annunci
Secondi piatti

Coniglio alla curcuma e limone

Adoro le carni bianche ma il coniglio è il mio preferito e, per questo, lo cucino spesso. Ieri ho provato a cucinarlo con la mia amata curcuma. Il sughetto era buonissimo, la cena si è conclusa con una bella scarpetta 😉 

Ingredienti per 2 persone

  • Mezzo coniglio tagliato a pezzi
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di curcuma
  • 1 limone
  • 1 bicchiere di acqua a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaio di farina di riso
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Olive nere di gaeta q.b.
  • Pepe q.b.

Sciacquate bene il coniglio lasciandolo in ammollo (10 minuti) in acqua e aceto. Scolatelo e tamponatelo con del panno carta. Preparate la marinatura con olio, succo di un limone e, se vi piace, del pepe. Mettete, quindi, a marinare il coniglio per un’ora in frigorifero.

Trascorso il tempo, scaldate un pò di olio in padella con 1/2 spicchio di aglio. Aggiugete il coniglio ben scolato e fatelo rosolare su ambo i lati, a fiamma viva. Aggiungete nella marinatura 1 cucchiaio di farina di riso, la curcuma e le olive. Mescolate con una frusta.

Bagnate il coniglio con la marinatura, salate ed abbassate la fiamma coprendo la padella.

Controllate spesso la cottura e,se il sugo dovesse asciugarsi, aggiungete un bicchiere di acqua a temperatura ambiente.

Dovrebbe cuocere in una mezz’oretta. Ricordate che le carni bianche vanno ben cotte 😉


P.s. Il basilico l’ho aggiunto a fine cottura solo per guarnizione!

Buon appetito!