Primi piatti

Spaghetti di riso e quinoa alle zucchine

Non avevo mai assaggiato questi spaghetti di riso e quinoa 🤩 Che dire?!? Davvero buoni 😋

Ho scelto un condimento semplice per assaporarli meglio, sono molto soddisfatta 😀

Leggeri e gustosi. Solo la cottura è un po’ lunga: 13 minuti (come un riso).

Senza glutine, nichel e lattosio : direi perfetti 👌

Li ho acquistati su Macrolibrarsi 😊

E voi? Li avete mai assaggiati?

Vi lascio la ricetta😉

Ingredienti per 2 persone:

  • 1/2 scalogno
  • 3 zucchine
  • 180 gr di spaghetti
  • Olio evo q.b.
  • 1 pizzico di pepe
  • Sale q.b.

Per prima cosa mettete a scaldare l’acqua per la pasta. Cosí, appena bolle, calate gli spaghetti.

Nel frattempo in una padella, fate rosolare lo scalogno, tritato molto finemente, in olio evo. Tagliate le zucchine e fatele rosolare per 5 minuti. Salate e pepate. Abbassate la fiamma e coprite con il coperchio per altri 10 minuti.

Quando la pasta sarà pronta, scolatela e fatela andare in padella con il condimento per un minutino.

Impiattate e servite 🙂

Buon appetito!

Primi piatti

Riso Primavera e prodotti Zero Nichel

La ricetta di oggi l’ho trovata su un sito e-commerce pensato interamente a noi ed alla nostra allergia 🥰

Ho trovato tanti prodotti adatti a noi che, ho voluto testare proprio con questo piatto 😉

Mi raccomando, ricordate che la nostra allergia è anche da contatto, quindi,tutti gli utensili che maneggiamo in cucina, vanno scelti con attenzione!

Cliccate qui per scoprire ZeroNichel 🙃 ed i suoi prodotti (come le gustose caramelle in foto 😊)

Mentre per la ricetta Cliccate qui 😋

Buon appetito!

Impasti, Ricette bimby

Pane con lievito madre

Ho appena sformato il pane…che profumo! 🥰

Ho provato un lievito madre essiccato che ho scoperto sul sito Macrolibrarsi 🙂

È quello Antico molino rosso 😍

Occorrono pochissimi ingredienti ma, tanto tempo di lievitazione…un’attesa che vale il risultato finale 😋

Vi lascio la ricetta, aspetto i commenti 😀

Ingredienti:

  • 500 gr di farina di semola
  • 400 gr di farina 00
  • 40 gr di lievito madre
  • 500 ml di acqua
  • 10 gr di sale
  • Olio evo q.b.
  • Sale grosso q.b.

Versate nel boccale del bimby o in una planetaria le farine ed il lievito madre. Mescolate per 1 minuto, senso antiorario, per 1 minuti. Aggiungete l’acqua ed impastate per 2 minuti.

Aggiungete il sale ed impastate per altri 2/3 minuti.

Versate il tutto in una ciotola infarinata. Coprite con pellicola e lasciate lievitare per almeno 18 ore.

Trascorso il tempo, versate l’impasto su una spianatoia ricoperta di farina, date forma al vostro pane, ungete la superficie con olio evo e sale grosso (non molto). Lasciate lievitare per un paio di ore. Infine infornate a 250° per 15/20 minuti.

Lasciate raffreddare il vostro pane.

 

Pane con lievito madre

Una volta raffreddato potete affettarlo e congelarlo 🙃

Buon appetito!

Secondi piatti

Pancakes salati con fiori di zucca

Amo i pancakes, quelli classici americani, ma, non avevo mai provato la versione salata!

Ieri sera, ho aperto il frigorifero, era praticamente vuoto. Pochi ingredienti presenti , ma, avevo dei bellissimi fiori di zucca così ho pensato di provare questa ricetta che avevo letto più e più volte 🙃

Che dire? Buonissimi!!!! 😋

E voi? Li avete mai preparati? Aspetto opinioni e consigli 😀

Questa è una ricetta senza nichel e senza glutine, ovviamente, potete sostituire la farina con la classica 00 🙂

Ingredienti per 2 persone (circa 6 pancake)

  • 4 uova
  • 100 gr di farina di riso
  • Olio evo q.b.
  • 10 fiori di zucca
  • Sale q.b.
  • 2 cucchiai di pecorino romano grattugiato
  • 1 pizzico di zenzero e curcuma (facoltativo)

Pulite i fiori di zucca. Tagliateli a listarelle e saltateli in padella con un filo di olio evo. Basteranno un paio di minuti.

Sbattete le uova con una frusta, aggiungete il sale, gli aromi ed il pecorino. Aggiungete, pian piano, la farina ed, infine, i fiori di zucca.

Scaldate la padella, leggermente unta ed a fiamma media iniziate a cuocere i pancakes prendendo un mestolo di impasto (per ogni pancake). Cuocete, per un paio di minuti, ogni lato e passate a quello successivo.

(I miei non sono venuti perfettamente tondi 😅)

Serviteli caldi e..

Pancakes ai fiori di zucca

…buon appetito!

Dolci

Clafoutis alle fragole senza nichel e lattosio

Un dolce di una bontà ed una facilità unica 😍

Ottimo per risaltare il sapore delle fragole (come in questo caso). Il frutto di questo mese che, se tolleriamo, è tra i più buoni 😋 Siete d’accordo?

Le fragole hanno un basso contenuto di nichel ma hanno istamina (quindi se non le mangiate da tempo, provate a reintrodurle poche alla volta 😉)

Vi lascio subito la ricetta 🙃

Ingredienti:

  • 400 gr di fragole
  • 100 gr di farina 00
  • 3 uova medie
  • 80 gr di zucchero
  • 200 ml di latte di riso oppure 180 ml di acqua
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • Olio di riso q.b.

Sciacquate le fragole, eliminate le foglioline e dividetele a metà.

Accendete il forno a 200°.

Ungete una teglia con olio di riso e cospargete di zucchero semolato. Adagiate le fragole , cercate di coprire l’intero fondo.

In una ciotola lavorate le uova con lo zucchero, il limone e la farina.

Aggiungete il latte o l’acqua, poco alla volta.

Aiutatevi con una frusta elettrica o a mano in modo da evitare i grumi.

Versate il composto nella teglia ed infornate per 15 minuti. Abbassate, poi, la temperatura a 180° e fate cuocere ancora per 15 minuti.

Se volete, prima di servirlo, potete aggiungere dello zucchero a velo 😋

Clafoutis alle fragole

Buon appetito!