Dolci, Ricette bimby

Biscotti con farina di platano

Nell’ultimo periodo sono sempre alla ricerca di farine alternative per avere sapori e consistenze diverse 💪🏻

Sul sito Cross Food ho trovato diversi prodotti adatti a noi e, tra questi, la farina di platano 🥰

Ho provato a creare un dolce, nello specifico dei semplicissimi biscotti. Sono senza nichel, glutine e lattosio ed al posto dello zucchero ho, nuovamente, utilizzato lo sciroppo di riso 😊

Fatemi sapere cosa ne pensate, li ho trovati perfetti a colazione 😋

Ingredienti:

  • 300 gr di farina di platano
  • 2 uova
  • 80 ml di olio di riso
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 100 gr di sciroppo di riso
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • Semi di 1/2 bacca di vaniglia

Ho impastato tutti gli ingredienti con l’aiuto del bimby ma, come sempre, potete farli a mano o in un mixer.

Fermatevi quando ottenete un panetto omogeneo.

Lasciatelo riposare in frigorifero per 20 minuti.

Stendete l’impasto con l’aiuto di un matterello e formate le forme che preferite. Io li ho fatti tondi, volutamente un po’ grandi 😊

Disponeteli sulla teglia del forno ricoperta di carta forno ed infornateli a 170° per 15/20 minuti.

Toglieteli appena diventano ambrati. Lasciateli raffreddare e gustateli 😋

Si conservano in contenitori ermetici per 4/5 giorni 😊

Buon appetito!

Dolci, Ricette bimby

Biscotti con farina e sciroppo di riso

Ecco un’altra fantastica ricetta di biscotti semplici e golosi 🥰 Perfetti a colazione, non molto dolci, si preparano in un attimo 😍

Sono privi di nichel, glutine e lattosio! Adatti a tutti e potete aromatizzarli come preferite 🤩

Vi lascio subito la ricetta 👇

Ingredienti:

  • 300 gr di farina di riso
  • 100 gr di olio di riso
  • 90 gr di sciroppo di riso
  • 1 uovo
  • Semi di 1/2 bacca di vaniglia
  • Scorza grattugiata di un limone oppure arancia oppure 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • Un pizzico di sale

Il procedimento è semplicissimo. Basta amalgamare tutti gli ingredienti con un mixer, planetaria, bimby o anche a mano.

Io li ho impastati con il bimby per 1 minuto vel.4.

Vi fermate quando ottenete una palla compatta.

Formate un salamino di impasto ed affettatelo. Formate tante fettine (scegliete voi lo spessore 🙂)

Infornateli, su teglia ricoperta di carta forno, per 15 minuti a 170°. Spegnete e toglieteli dal forno quando saranno ambrati 😀

Lasciateli raffreddare e serviteli 😊

Buon appetito!

Dolci, Ricette bimby

Pandoro all’olio di riso

Buongiorno! Oggi voglio lasciarvi la ricetta di un pandoro all’olio di riso, senza nichel e lattosio 😊

Dovete calcolare 24 ore di tempo per prepararlo in quanto ha 2 lievitazioni ma…ne vale la pena! E la soddisfazione è tanta 🥰❤️

Io l’ho preparato con l’aiuto del bimby ma voi potete usare una planetaria o un altro robot per impastare, ma questa ricetta va bene anche se preferite farlo a mano 🙃

A voi la scelta 😉

Prima di procedere, ricordate di acquistare una forma per il pandoro, io l’ho acquistata su Amazon

Veniamo alla ricetta 🙂




Ingredienti :

  • 65 gr di acqua
  • 1 cucchiaino di miele d’arancio
  • 2 gr di lievito di birra
  • 140 gr di farina manitoba 00
  • 140 gr di olio di riso
  • 2 uova
  • 2 tuorli
  • 90 gr di zucchero a velo
  • Semi di 1 bacca di vaniglia
  • 260 gr di farina 00

Ti consiglio di iniziare a prepararlo di sera (per i tempi di lievitazione) così potrai gustarlo la sera del giorno dopo 🙂

Versa nel boccale i 65 gr di acqua, il miele, 140 gr di farina ed il lievito. Impasta 3 minuti vel.4

Lascia l’impasto nel boccale del bimby per 12 ore.

Aggiungete i restanti ingredienti e lavorate il tutto 5 sec. a vel.4 poi 2 minuti vel. Spiga.

Nel frattempo, ungete lo stampo con l’olio di riso.

Versate l’impasto e ricopritelo con un panno di cotone umido (passatelo sotto l’acqua e strizzatelo bene).

Lasciatelo lievitare in forno spento per altre 11/12 ore.

Tiratelo fuori dal forno. Accendete e riscaldate quest’ultimo a 200°.

Rimettete il vostro pandoro e cuocetelo a 200° per 10 minuti, poi a 180° per 18 minuti.

Non aprite il forno durante la cottura! Solo alla fine fate la prova stecchino (quello di legno per gli spiedini) se dovesse risultare umido, cuocete ancora per 2/3 minuti 😉

Fatelo raffreddare prima di capovolgerlo sul piatto 😍

Spolverate con zucchero a velo e…

Buon appetito!