Antipasti

Rustico di fillo

Ho visto, sul web, questa nuova moda di tagliare a striscioline la pasta fillo per creare dei rustici molto compatti. La consistenza cambia, molto più morbida e meno friabile 😊

Potete servire questo rustico come aperitivo, magari tagliato a fettine o cubetti 😃

Vi lascio la mia versione!

Ingredienti:

  • Pasta fillo
  • 1 bieta
  • 1 spicchio di aglio in camicia
  • Pancetta dolce a cubetti q.b.
  • Pecorino q.b.
  • 3 uova
  • Pepe q.b.
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.

Iniziate con il pulire la bieta e sbollentatela in acqua per 10 minuti.

Nel frattempo tagliate a striscioline la pasta fillo, mettetela da parte. Sbattete le uova con il pecorino, aggiungete il sale, il pepe e mettete da parte.

Appena cotta la bieta fatela saltare in padella con un filo d’ olio, un pizzico di sale e lo spicchio di aglio, basteranno 5 minuti. Fatela raffreddare (scartate l’aglio). Se preferite potete prepararla il giorno prima, così velocizzerete i passaggi. 😉

Prendete una tortiera, foderatela con carta forno, adagiate uno strato di striscioline di fillo e cospargete con metà composto di uova. Aggiungete la bieta ed i cubetti di pancetta. Ricoprite, poi, con le restanti striscioline ed il restante composto di uova.

Completate con un filo di olio ed infornate per 20 minuti a 180° 😊

Rustico di fillo

Buon appetito!

Annunci
Primi piatti, Ricette bimby

Cannelloni vegetariani

Quando hai voglia di un piatto succulento ma non vuoi appesantirti, questa ricetta fa al caso tuo!

Dopo 4 giorni a casa e dopo aver mangiato davvero tanto, oggi non ho voluto rinunciare ad una pasta al forno 🙂 Anche perchè mio marito era da un pò che desiderava i cannelloni 🙂 

Qui, di seguito, la ricetta:

Ingredienti per la besciamella:

  • 500 ml latte
  • 25 gr burro
  • 50 gr farina
  • Sale q.b.
  • Pepe (facoltativo)

Ingredienti per i cannelloni:

  • Cannelloni
  • 250 gr ricotta
  • Parmiggiano reggiano
  • Bietola 
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.

Iniziate col preparare la besciamella. Io l’ho fatta con il bimby unendo tutti gli ingredienti e cuocendola per 12 min a 90 gradi in vel.4.

Ma,volendo, potete prepararla anche sul fuoco iniziando con lo sciogliere il burro e la farina (in un pentolino),unendo man mano il latte e mescolando fin quando non si sarà addensata. 

Cuocete i cannelloni per 2/3 minuti in acqua portata a bollore. Scolateli e fateli raffreddare.

Nel frattempo sciacquare la bietola,foglia per foglia e fatela appassire in padella con un filo d’olio e sale. Unite, una volta cotta, la ricotta e del parmiggiano grattuggiato.

Riempite i cannelloni, aiutandovi con un cucchiaino. Adagiate i cannelloni in una pirofila il cui fondo dovrà essere riempito con la besciamella,poi i cannelloni ed ancora besciamella. Spolverate il tutto con del parmiggiano (se volete una bella crosticina) ed infornate a 180 gradi per 20/25 minuti.


Buon appetito! 

Primi piatti

Pasta al tonno con pesto di bieta

Non potendo mangiare il classico pesto, ne ho creato uno con la bietola e,devo dire che l’esperimento è riuscito bene 🙂

Vi lascio la ricetta di questo primo piatto, sperando vi piaccia!

Ingredienti per 2:

  • 150 gr pasta
  • 100 gr tonno sott’olio (in vetro)
  • 10 foglie di bieta
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.
  • Olive nere q.b.
  • 4/5 capperi (per insaporire)
  • 2/3 cucchiai di parmiggiano stagionato 

Sciacquare molto bene le foglie della bietola, farle appassire in padella con un pò di olio, sale e capperi.

Preparare la salsina di tonno in padella con olio, olive nere ed un goccino di acqua. Lasciarlo in cottura per 10 minuti.

Mettere a bollire una pentola d’acqua per la pasta (non salarla, visto che il pesto ed il tonno daranno il giusto sapore).

Nel trattempo che la pasta arriva a cottura, in un mixer mettere la bieta cotta, una mezza tazzina d’acqua di cottura della pasta e 2/3 cucchiai di parmiggiano. Mixare fino a formare una cremina.

Appena la pasta è cotta, scolarla, aggiungere il pesto di bieta ed il sughetto di tonno 😉

  
Buon appetito!