Primi piatti

Lasagnette con bieta,ceci e prosciutto crudo

Se, come me, dovessero avanzarvi 2 fettine di prosciutto, una forchettata di biete ripassate e dei ceci allora preparate questo primo piatto! 😀 Devo dire che sono rimasta sorpresa per l’ abbinamento di questi 3 ingredienti…un gusto molto equilibrato 😋

Provate e fatemi sapere!

Ingredienti per due persone:

  • 150 gr di lasagnette (ho usato queste Barilla)
  • 1 spicchio di aglio
  • 4 cucchiai di ceci decorticati
  • 2 fette di prosciutto crudo
  • 2 tazzine di acqua della pasta
  • Bieta q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Se non avete già pronti gli ingredienti, allora vi consiglio di pulire la bieta. Fatela cuocere in padella con uno spicchio di aglio ed olio evo per una ventina di minuti (aggiungete un pò di acqua se dovesse asciugarsi troppo). Nel frattempo lessate i ceci decorticati in acqua salata per circa 15 minuti. Scolate questi ultimi e metteteli in una padella con un pò di olio. Tagliate le fettine di prosciutto a listarelle ed unitele ai ceci. Aggiungete, poi, qualche forchettata di bieta. Cuocete a fiamma viva per un paio di minuti. Spegnete e coprite.
  • Nel frattempo cuocete le tagliatelle, prelevate 2 tazzine di acqua di cottura e versatele nella padella. Riaccendete il fuoco a fiamma bassa e senza coperchio. Scolate le tagliatelle e fatele saltare in padella con gli altri ingredienti (giusto un minuto).
  • Impiattate e servite! 🙂
  • Buon appetito!
  • Annunci
    Primi piatti

    Minestrone

    Un buon minestrone è la soluzione ottimale per scaldarsi…quindi tutti ai fornelli per preparare una cenetta calda e gustosa 😋

    Io ho voluto aggiungere anche un pugnetto di riso,come sempre, a voi la scelta 🙃

    Ingredienti per 2 persone:

    • 20 foglie di bieta
    • 20 foglie di scarola
    • 20 foglie di radicchio
    • 1 fetta di zucca
    • 1 zucchina
    • 1/2 scalogno
    • 1 patata
    • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
    • Acqua q.b.
    • Olio q.b.
    • 2 pugni di riso bianco (facoltativo)

    Pulite lo scalogno e tritatelo. Mettetelo in pentola con un filo di olio. Sciacquate tutte le verdure a foglia e tagliatele a striscioline, sciacquate e sbucciate la patata, tagliatela a cubetti. Tagliate anche la zucchina e la zucca, sempre a cubetti.

    Mettete tutto in pentola, accendete il fuoco e fate rosolare. Dopo 5 minuti aggiungete l’acqua ricoprendo il tutto, abbassate la fiamma. Coprite la pentola con un coperchio. A metà cottura aggiungete il sale ed il pepe.

    Fate cuocere per 30/35 minuti.

    Se volete anche il riso, aggiungete un altro bicchiere d’acqua e fate cuocere per circa 13 minuti.

    Impiattate aggiungendo del parmigiano reggiano. Servite caldo!

    Buon appetito!

    Secondi piatti

    Pollo al radicchio e bieta

    In questo periodo dell’anno mangio tanto radicchio,quello tardivo di Treviso 😋

    Da quando l’ho scoperto non riesco a farne a meno, inoltre, ha tantissime proprietà, quindi…meglio approfittarne 😉

    Spesso mi capita di provarlo in abbinamenti diversi, questa volta accostato alla bieta, insieme al pollo! Direi ottimo, provate anche voi 🙃 e ditemi cosa ne pensate.

    Ingredienti per 2 persone:

    • 350 gr di petto di pollo
    • 2 cucchiai di farina di riso
    • 1 cespo di radicchio tardivo
    • 1/2 bieta
    • 1 spicchio di aglio
    • Sale q.b.
    • Olio q.b.

    Iniziate con lo sciacquare e tagliare le verdure. Dovete ricavare solo le foglie di entrambe, pulite bene e tagliatele finemente.

    Tagliate anche il petto di pollo a pezzetti ed infarinatelo con la farina di riso.

    In una padella, aggiungete l’olio e lo spicchio di aglio (in camicia). Fate scaldare il tutto ed aggiungete gli ingredienti. Salate a metà cottura.

    Fate cuocere il tutto a fiamma viva e coprite solo dopo averlo salato.

    Buon appetito!

    Antipasti, Secondi piatti

    Tortino di patate e bieta

    Anche questa ricetta nasce dagli avanzi 🙂

    Avevo della bieta stufata e ne ho fatto un gustosissimo tortino! Buonissimo sia caldo che freddo 😉 Vi lascio il procedimento completo.

    Ingredienti:

    • 250 gr bieta
    • Olio q.b.
    • 3 patate medie
    • Sale q.b.
    • 100 gr di Asiago 
    • 2 cucchiai Parmiggiano
    • 1 uovo grande

    Sciaquate molto bene le foglie della bieta e lasciatele appassire in padella con olio e sale, a fiamma bassa e con coperchio. Saranno cotte appena avranno ridotto il loro volume, devono essere tenere!

    Lasciatele raffreddare e,nel frattempo, lessate le patate privandole prima della buccia (mi raccomando,è quest’ultima a contenere nichel). Quindi immergetele in acqua e lasciate che anche queste diventino tenere (fate la prova forchetta, se entra senza problemi vuol dire che sono pronte).

    In una ciotola versare la bieta, il parmiggiano,un altro pizzico di sale, l’asiago tagliato a dadini,l’uovo e le patate schiacciate. Mescolate il tutto.

    Ungere una pirofila e versare l’impasto ottenuto. Cospargete con altro parmiggiano ed infornate a 180 gradi per 20 minuti e 5 minuti con funzione “grill”.


    Buon appetito!:-)