Crema al limoncello senza lattosio

Che dire?!? Una crema delicatissima, grazie alla presenza del latte di riso. Il sapore del limoncello viene, per questo, esaltato🙃 Priva di nichel e lattosio, ideale per farcire una crostata o una sbriciolata 😋 Provate e fatemi sapere!

Ingredienti:

  • 1/2 litro di latte di riso
  • 4 cucchiai di farina 00
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di limoncello

Con una frusta, mescolate le uova con lo zucchero. Unite la farina ed il limoncello. Mescolate ancora.

Versate il tutto in un pentolino, ponetelo sul fornello e cuocetela a fiamma bassa. Aggiungete, a filo, il latte di riso. Mescolate con un mestolo, pian piano (non fermatevi). Quando raggiungete la consistenza desiderata, versate la crema in un recipiente in vetro e coprite con la pellicola.

Potete conservarla in frigorifero ma, soltanto, una volta raffreddata!

Buon appetito!

Annunci

Rotolo al limone senza nichel e lattosio

Un bel dolce fresco, facile e veloce 😋

Attenzione: crea dipendenza! Naturalmente potete farcirlo con panna e fragole oppure con la classica marmellata. Io avevo dei limoni biologici, quindi ho preparato una crema leggerissima, senza latte ed uova: ottima, ve la consiglio 😊

Vi lascio subito la ricetta!!!

Ingredienti

Per la crema:

  • 120 gr di acqua
  • 30 ml di olio di riso
  • 30 gr di fecola di patate
  • 150 gr di zucchero
  • scorza grattugiata di 2 limoni
  • succo di 2 limoni

Per il rotolo:

  • 3 uova
  • 120 gr di zucchero
  • 120 gr di farina 00
  • 60 gr di olio di riso
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • Scorza grattugiata di 1 limone
  • Iniziate dalla crema. Mettete, in un pentolino, lo zucchero e la scorza dei limoni grattugiata. Appena sciolto lo zucchero, unite gli altri ingredienti e lasciate cuocere, a fiamma bassa, 5 minuti mescolando.
  • Mettetela a raffreddare in un contenitore.
  • Preparate l’impasto del rotolo inserendo gli ingredienti nel bimby oppure in un mixer per 30 secondi velocità 3.
  • Rivestite una teglia con carta forno, versate l’impasto e livellatelo con il dorso di un cucchiaio.
  • Cuocetelo per 15 minuti a 180°.
  • Appena fuori cospargete l’intera superficie con la crema ed iniziate ad avvolgerlo , pian piano, staccandolo dalla carta forno.
  • Lasciatelo così per 1/2 ora.
  • Trasferitelo, poi, su un vassoio ed una volta freddo mettetelo in frigorifero per almeno 2 ore.
  • Servitelo con fettine di limone ed una spolverata di zucchero a velo 🙃
  • Buon appetito!
  • Ghiaccioli al melone

    State soffrendo, come me, il caldo? Allora preparate questi freschissimi,dolcissimi e buonissimi ghiaccioli facili e veloci da creare e…gustare! 😍

    Scegliete la frutta concessa, quella che preferite tra pesche,fragole,anguria o melone 😋

    Potete aiutarvi con il bimby o con il classico mixer 🙃

    Ingredienti per circa 8 ghiaccioli:

      250 gr di acqua
      100 gr di zucchero semolato
      300 gr di melone
      20 gr di succo di limone

    Pulite il melone, privandolo dei semi e della buccia. Tagliatelo a cubetti e versatelo nel boccale del bimby. Aggiungete i restanti ingredienti.

    Frullate il tutto per 40 secondi velocità 3/4.

    Versate negli stampini e mettete in congelatore per almeno 3-4 ore.

    Buon appetito!

    Sbriciolata con farina di Chufa e marmellata di fragole

    Avevo gli ultimi 100 gr di farina di Chufa ed un barattolo di marmellata Zuegg da consumare…cosa farne?

    Sicuramente un dolce per la colazione 😋 La sbriciolata è facile e veloce da preparare ed una variante alla chufa volevo provarla!

    Detto, fatto 🙂 Provate anche voi: buonissima! Super soddisfatta! Vi ricordo dove ho acquistato la farina di chufa: Cross food

    Ingredienti:

    • 200 gr di farina 00
    • 100 gr di chufa
    • 2 uova
    • 60 ml di olio di riso
    • 130 gr di zucchero di canna
    • Un pizzico di sale
    • 1 barattolo di marmellata di fragole (Zuegg) con pectina di frutta

    Come sempre, mi aiuto con il bimby ma, potete prepararla anche con un classico mixer!

    Inserite gli ingredienti nel boccale (tranne la marmellata), velocità 3/4 per 30 secondi.

    Foderate, con carta forno, una teglia.

    Mettete metà impasto e livellate leggermente con le mani umide.

    Farcite con la marmellata e versateci il restante impasto, questa volta non livellatelo! Infornate a 180° per 20/25 minuti.

    Buona colazione nichelfree 😋

    Buon appetito!

    Muffin alle banane bimby

    Vi sono avanzate 2 banane molto mature? Avete fretta di consumarle? Allora questi muffin sono la soluzione per voi 🙃

    Morbidi e profumatissimi, semplicissimi da preparare. Sono senza nichel e lattosio, perfetti a merenda e/o colazione 😋

    Con le dosi indicate, riuscirete a preparare una quindicina di muffin 😉

    Mettetevi all’opera e fatemi sapere!

    Ingredienti:

    • 200 gr di farina 00
    • 50 gr di fecola di patate
    • 2 banane
    • 2 uova
    • 130 gr di zucchero di canna
    • 70 ml di acqua
    • 60 ml di olio di riso
    • 1 bustina di cremor tartaro
    • 4 gr di bicarbonato
    • Zucchero a velo q.b.

    Inserite tutti gli ingredienti nel boccale del bimby, lavorate per 1 minuto, vel. 4.

    Riempite i pirottini, poco più della metà. Infornate a 180° per 20/25 minuti.

    Una volta freddi, spolverate con zucchero a velo!

    Buon appetito!

    Biscotti per la colazione alla chufa e caffè

    Un altro “esperimento” per utilizzare la farina di chufa, che adoro! (chufa o zigolo dolce, acquistata qui)

    Questa idea è nata leggendo una ricetta di biscotti alle mandorle e caffè. Ho modificato alcuni ingredienti e quantità 🙃

    I biscotti sono ottimi a colazione, vicino al caffè o da inzuppare nel latte 😋

    Si conservano per 3/4 giorni chiusi in contenitori ermetici o biscottiere 🙂

    Ditemi cosa ne pensate!

    Ingredienti (circa 20 biscotti):

    • 1 uovo
    • 120 gr di zucchero di canna
    • 60 ml di olio di riso
    • 50 ml di caffè
    • 100 gr di farina 00
    • 230 gr di farina di chufa
    • Un pizzico di sale
    • Zucchero a velo q.b.

    In una ciotola lavorate l’uovo con lo zucchero. Aiutatevi con un frustino.

    Aggiungete il caffè,l’olio ed il pizzico di sale. Mescolate ancora. Infine,aggiungete le farine e lavorate con un cucchiaio.

    Se non riuscite con quest’ultimo procedete con le mani. L’impasto deve essere ben amalgamato.

    Foderate la teglia con carta forno ed iniziate a creare i vostri biscotti.

    Formate delle palline ed adagiatele in teglia.

    Schaicciatele con una forchetta per appiattirli e, al tempo stesso, per decorarli.

    Infornate a 180° per 15/20 minuti.

    Una volta raffreddati, spolverateli con lo zucchero a velo 🙂

    Buon appetito!