Insalata di riso con olive zucchine e salmone

Avete voglia di un’insalata di riso alternativa? Questa è perfetta per un pranzo fresco, leggero e gustoso😋

Vi lascio subito la ricetta per 2 persone 🙃

Ingredienti:

  • 1 fettina di salmone fresco
  • 150 gr di riso bianco
  • 1 zucchina
  • Succo di 1/2 limone
  • 1 spicchio di aglio
  • Olive verdi
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Sciacquate il salmone sotto acqua corrente. Tamponatelo con carta assorbente, eliminate la pelle ed eventuali spine.

Tagliate a cubetti il salmone e la zucchina.

In una padella mettete l’olio, lo spicchio di aglio e le zucchine. Lasciate rosolare per 10 minuti a fiamma media. Aggiungete il salmone e fatelo cuocere per 5 minuti. Salate e lasciate raffreddare. Nel frattempo cuocete il riso, poi, passatelo sotto l’acqua fredda.

In una ciotola, amalgamate il riso con il salmone e le zucchine (eliminate l’aglio), aggiungete un pizzico di sale, olio, le olive ed il succo di mezzo limone.

Lasciatelo in frigorifero per mezz’ora (se lo preferite freddo).

Impiattate e guarnite con spicchietti di limone.

Buon appetito!

Annunci

Lasagnette con bieta,ceci e prosciutto crudo

Se, come me, dovessero avanzarvi 2 fettine di prosciutto, una forchettata di biete ripassate e dei ceci allora preparate questo primo piatto! 😀 Devo dire che sono rimasta sorpresa per l’ abbinamento di questi 3 ingredienti…un gusto molto equilibrato 😋

Provate e fatemi sapere!

Ingredienti per due persone:

  • 150 gr di lasagnette (ho usato queste Barilla)
  • 1 spicchio di aglio
  • 4 cucchiai di ceci decorticati
  • 2 fette di prosciutto crudo
  • 2 tazzine di acqua della pasta
  • Bieta q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Se non avete già pronti gli ingredienti, allora vi consiglio di pulire la bieta. Fatela cuocere in padella con uno spicchio di aglio ed olio evo per una ventina di minuti (aggiungete un pò di acqua se dovesse asciugarsi troppo). Nel frattempo lessate i ceci decorticati in acqua salata per circa 15 minuti. Scolate questi ultimi e metteteli in una padella con un pò di olio. Tagliate le fettine di prosciutto a listarelle ed unitele ai ceci. Aggiungete, poi, qualche forchettata di bieta. Cuocete a fiamma viva per un paio di minuti. Spegnete e coprite.
  • Nel frattempo cuocete le tagliatelle, prelevate 2 tazzine di acqua di cottura e versatele nella padella. Riaccendete il fuoco a fiamma bassa e senza coperchio. Scolate le tagliatelle e fatele saltare in padella con gli altri ingredienti (giusto un minuto).
  • Impiattate e servite! 🙂
  • Buon appetito!
  • Orecchiette al ragù su crema di zucchine

    Questa è una delle tante ricette che nasce dagli avanzi ☺️

    Per cena avevo preparato degli straccetti di manzo saltati in padella con peperoni e scalogno. Sono avanzati quindi, per il pranzo del giorno dopo, ho pensato di tritare il tutto e condirci le orecchiette! Inoltre, le ho adagiate su una crema di zucchine 🙂

    Vi lascio la ricetta 😋

    Ingredienti per 2 persone:

    • 1 fettina di manzo
    • 1/2 peperone
    • 1/2 scalogno
    • 1 zucchina
    • 140 gr di orecchiette
    • 2 cucchiai di pecorino
    • Sale q.b.
    • Olio evo q.b.
    • Acqua q.b.

    Tagliate il peperone e la fettina di manzo a striscioline. Tritate lo scalogno e fatelo rosolare in padella, aggiungete poi la carne ed il peperone. Cuocete a fiamma viva per 15 minuti. Aggiungete un pizzico di sale a metà cottura.

    Tritate il tutto a coltello o con un mixer e mettete da parte.

    Sciacquate ed affettate la zucchina, fatela rosolare in pentola. Aggiungete l’acqua fino a coprirla. Cuocete con coperchio per 10 minuti. Frullate il tutto con un frullatore ad immersione o con un mixer ed aggiungete il pecorino.

    Portate a cottura le orecchiete in acqua salata, calandole solo quando bolle.

    Scolate quest’ultima e conditela in pentola aggiungendo il ragù di carne. Impiattate creando un fondo con la crema di zucchine.

    Aggiungete un filo di olio a crudo, se preferite 🙂

    Buon appetito!

    Minestrone

    Un buon minestrone è la soluzione ottimale per scaldarsi…quindi tutti ai fornelli per preparare una cenetta calda e gustosa 😋

    Io ho voluto aggiungere anche un pugnetto di riso,come sempre, a voi la scelta 🙃

    Ingredienti per 2 persone:

    • 20 foglie di bieta
    • 20 foglie di scarola
    • 20 foglie di radicchio
    • 1 fetta di zucca
    • 1 zucchina
    • 1/2 scalogno
    • 1 patata
    • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
    • Acqua q.b.
    • Olio q.b.
    • 2 pugni di riso bianco (facoltativo)

    Pulite lo scalogno e tritatelo. Mettetelo in pentola con un filo di olio. Sciacquate tutte le verdure a foglia e tagliatele a striscioline, sciacquate e sbucciate la patata, tagliatela a cubetti. Tagliate anche la zucchina e la zucca, sempre a cubetti.

    Mettete tutto in pentola, accendete il fuoco e fate rosolare. Dopo 5 minuti aggiungete l’acqua ricoprendo il tutto, abbassate la fiamma. Coprite la pentola con un coperchio. A metà cottura aggiungete il sale ed il pepe.

    Fate cuocere per 30/35 minuti.

    Se volete anche il riso, aggiungete un altro bicchiere d’acqua e fate cuocere per circa 13 minuti.

    Impiattate aggiungendo del parmigiano reggiano. Servite caldo!

    Buon appetito!

    Riso alla doppia Zeta

    Cari lettori, vi tolgo subito la curiosità della doppia zeta 😉

    Si tratta di un riso alla zucca e zenzero, dolce e speziato con aggiunta di striscioline di bresaola 🙃

    Facilissimo da preparare e, secondo me, un piatto completo!

    Vi lascio la ricetta.

    Ingredienti per 2 persone:

    • 120 gr di riso bianco
    • 100 gr di zucca
    • 1/2 scalogno
    • 1 cucchiaino di zenzero tritato (fresco)
    • 50 gr di bresaola
    • Acqua q.b.
    • Sale q.b.

    Pulite la zucca, privatela della buccia e tagliatela a dadini.

    In una pentola mettete il mezzo scalogno con un filo di olio.

    Fatelo un pò soffriggere ed aggiungete la zucca.

    Dopo 2 minuti coprite con l’acqua, aggiungete il succo dello zenzero grattuggiato. Per quest’ultimo io lo ricavo schiacciandolo tra 2 cucchiaini, dopo averlo grattuggiato 😉 ma,se preferite, potetelo aggiungerlo con tutta la polpa! A voi la scelta 😊

    Fate cuocere per 5 minuti coperto. Eliminate lo scalogno.

    Aggiungete, poi, il riso ed un pizzico di sale. Nel frattempo tagliate la bresaola a striscioline e fatela appassire in una padellina con un filo di olio.

    Basteranno 3 minuti, dovrà essere leggermente croccante.

    Una volta pronto il riso impiattate aggiungendo solo alla fine la bresaola, in superficie 😋

    Buon appetito!

    Lasagna radicchio e salsiccia

    Se per il primo dell’anno non avete idee provate questa lasagna! 😋

    Gustosa ma al tempo stesso leggera vista la presenza di besciamella all’acqua e la salsiccia di carni bianche. Per queste ultime rivolgetevi al vostro macellaio di fiducia, devono essere prive di aromi non concessi, meglio se con un pò di pepe ma nient’altro. Prestate sempre molta attenzione agli ingredienti, mi raccomando🙃

    La lasagna l’ho acquistata alla Lidl (in basso la foto), gli ingredienti sono semola,acqua,sale.

    Ingredienti per 2:250 gr di lasagna4 salsicce bianche1 scalogno1 radicchio tardivoOlio evo q.b.Sale q.b.50 gr di pecorino romano1 mozzarellaPepe q.b.Besciamella all’acqua Iniziate a preparare la besciamella.una padella aggiungete l’olio e fate rosolare lo scalogno tritato.

    Aggiungete il radicchio,precedentemente lavato e tagliato, e le salsicce private del budello.

    Salate e pepate. Lasciate cuocere per 10 minuti.

    Tagliate la mozzarella a cubetti e grattuggiate il pecorino.

    Ora vi basta solo assemblare la lasagna.

    In una teglia iniziate con uno strato di besciamella, poi una sfoglia di lasagna, il ripieno di salsiccia, radicchio, mozzarella e pecorino. Continuate fino a finire le sfoglie.

    In superficie mettete altro pepe e pecorino.

    Infornate a 180° per 30 minuti. Poi altri 10 minuti con il solo grill.

    Buon appetito!