Gnocchetti sardi con scarola e ceci

Brrrr che freddo! Ci vuole proprio un bel piatto caldo 😄 Siete d’accordo?

Oggi ho preparato un primo piatto che scalda tantissimo 💪🏻

Vi lascio la ricetta!

Ingredienti per 2 persone:

  • 120 gr di gnocchetti sardi
  • 20 foglie di scarola
  • 6 cucchiai di ceci decordicati
  • Uno spicchio di aglio
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Olio evo q.b.

Portate a bollore l’acqua in una pentola. Nel frattempo, sciacquate la scarola.

Fate lessare i ceci decorticati, dopo averli lasciati in ammollo per 6-7 ore (la notte).

Cuoceteli per 20 minuti e scolateli.

In un’altra pentola mettete l’olio e lo spicchio di aglio, aggiungete i ceci e la scarola. Fate rosolare per 2 minuti. Aggiungete l’acqua fino a metá pentola, aggiustate di sale.

Quando l’acqua bolle, calate la pasta e fatela cuocere 🙃

Aggiungete il peperoncino ed impiattate!

Buon appetito!

Vellutata delicata

Cosa bolle in pentola oggi? Con questo freddo sicuramente una vellutata, molto delicata ma, al tempo stesso, gustosissima 🙂

Sono solo 3 gli ingredienti principali: zucchine, patatate e finocchi…vi lascio la ricetta! 😉

Ingredienti:

    3 zucchine
    1 finocchio
    1 patata media
    1 spicchio di aglio
    Olio evo q.b.
    Sale q.b.
    Acqua q.b.
    Un pizzico di zenzero (facoltativo)

Pulite le verdure, sbucciate la patata e tagliate, il tutto, a cubetti.

Fate rosolare uno spicchio di aglio nell’olio, eliminatelo ed aggiungete le verdure.

Rosolatele per un paio di minuti, salatele ed aggiungete acqua fino a coprirle.

Portate a cottura, fiamma bassa e coperchio, mi raccomando!

Se l’acqua dovesse prosciugarsi, aggiungetene altra, poco alla volta.

Basteranno circa 30 minuti, massimo 40.

Aggiungete un pizzico di zenzero fresco o in polvere, se preferite.

Frullate il tutto con un frullatore ad immersione.

Impiattate aggiungendo un filo di olio 🙂

Buon appetito!

Trofie con crema di zucchine e curcuma

Un primo piatto delicato e leggero, da preparare in pochissimo tempo e con pochissimi ingredienti 🙃

Ho provato questa crema e mi sono promessa di prepararne in più e congelarla, come un pesto 😋

Vi lascio subito la ricetta!

Ingredienti per 2:

    3 zucchine
    1/2 spicchio di aglio
    1 cucchiaino di curcuma in polvere
    2 cucchiai di parmigiano reggiano
    150 gr di trofie
    Sale q.b.
    Olio evi q.b.

Sciacquate le zucchine e tagliatele in 3/4 parti. Inseritele nel sacchetti della Cuki per la cottura a vapore e mettetele in microonde per 4 minuti (uso tantissimo questi comododissimi e pratici sacchetti)

Nel frattempo, in un boccale alto, mettete il mezzo spicchio di aglio, un pò di olio, la curcuma ed infine le zucchine.

Con un frullatore ad immersione create la vostra crema. Aggiungete un pizzico di sale.

Portate ad ebollizione l’acqua per la cottura della pasta.

Salate quest’ultima e prendete una tazzina di acqua di cottura ed aggiungetela alla crema.

Frullate ancora.

Nel frattempo grattugiate il formaggio su un piattino, appiattitelo con il dorso di un cucchiaio e mettetelo in microonde a 800W per 2 minuti. Staccatelo e tagliatelo con l’aiuto di un coltello. Mettete da parte.

Appena cotta la pasta, aggiungete la crema.

Impiattate e spolverate con il parmigiano croccante!

Buon appetito! 😋

Vellutata di zucca

Con tutta questa pioggia un piatto caldo è quello che ci vuole!

Una vellutata delicata da gustare anche a cena, magari dopo una lunga giornata di lavoro…

La zucca, in questo periodo, la fa da padrona ed è in pieno tema Halloween 🎃

Vi lascio la mia ricetta 🙃 e, come sempre, attendo i vostri consigli ☺️

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 Kg di zucca già pulita
  • 1 scalogno
  • 800 gr di acqua
  • 1 patata
  • 4 fette di pane bianco
  • 40 gr di olio evo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Sciacquate la zucca e sbucciatela con un pela patate.

Tagliatela a cubetti ed una piccola parte a fettine (ne basteranno 8).

In una casseruola, rosolate lo scalogno tritato finemente. Aggiungete i cubetti di zucca e quelli di una patata precedentemente sbucciata.

Salate e, dopo 5 minuti aggiungete l’acqua. Coprite e portate a cottura per 30/35 minuti.

Con l’aiuto di un frullatore ad immersione frullate fino a creare la vostra vellutata. Se, quest’ultima, dovesse risultare ancora liquida, fatela ritirare cuocendo a fiamma bassa senza coperchio.

Nel frattempo piastrate le fette di pane e la zucca che condirete con un filo di olio ed un pò di sale e pepe.

Impiattate e servite ben calda 😊

Buon appetito!

Corona di riso e fiori di zucca

Stamattina il mio fruttivendolo aveva dei bellissimi fiori di zucca, come resistere?!?

Ho deciso di abbinarli ad un semplicissimo riso bianco e messo in forno! Risultato? Buonissimo 😋

Vi lascio subito la ricetta 😊

Ingredienti:

    1/2 scalogno
    250 gr di riso bianco
    4 cucchiai di pecorino grattugiato
    Fiori di zucca q.b.
    Olio evo q.b.
    3-4 fette di prosciutto crudo (facoltativo)
    Sale q.b.
    Pepe q.b.

Riempite una pentola con acqua, portate a bollore e calate il riso.

Sciacquate i fiori di zucca, privateli del pistillo e metteteli a scolare.

Nel frattempo, tritate lo scalogno e fatelo appassire in padella con olio evo e qualche fiore di zucca spezzettato.

Grattuggiate il pecorino, unite il sale ed il pepe. Aggiungete il riso, dopo averlo scolato. Mescolate ed aggiungete i restanti ingredienti.

In una teglia, con foro centrale e smaltata, aggiungete un filo di olio e spennellate tutta la superficie. Adagiate i fiori di zucca e versate, pian piano, il riso. Livellate con il dorso di un cucchiaio ed infornate per 20 minuti a 200°.

Buon appetito! 🙃

Insalata di riso con olive zucchine e salmone

Avete voglia di un’insalata di riso alternativa? Questa è perfetta per un pranzo fresco, leggero e gustoso😋

Vi lascio subito la ricetta per 2 persone 🙃

Ingredienti:

  • 1 fettina di salmone fresco
  • 150 gr di riso bianco
  • 1 zucchina
  • Succo di 1/2 limone
  • 1 spicchio di aglio
  • Olive verdi
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Sciacquate il salmone sotto acqua corrente. Tamponatelo con carta assorbente, eliminate la pelle ed eventuali spine.

Tagliate a cubetti il salmone e la zucchina.

In una padella mettete l’olio, lo spicchio di aglio e le zucchine. Lasciate rosolare per 10 minuti a fiamma media. Aggiungete il salmone e fatelo cuocere per 5 minuti. Salate e lasciate raffreddare. Nel frattempo cuocete il riso, poi, passatelo sotto l’acqua fredda.

In una ciotola, amalgamate il riso con il salmone e le zucchine (eliminate l’aglio), aggiungete un pizzico di sale, olio, le olive ed il succo di mezzo limone.

Lasciatelo in frigorifero per mezz’ora (se lo preferite freddo).

Impiattate e guarnite con spicchietti di limone.

Buon appetito!