Calzoncelli al forno bimby

Mia nonna li preparava spesso! Ricordo le merende e le cene con i suoi calzoncelli, dolci e salati 😍 Certo,lei li friggeva…tutta un’altra storia! Ma, devo dire che, al forno sono altrettanto buoni, soprattutto caldi!🙃

Preparateli in anticipo, così lieviteranno bene e li preparerete in un attimo! Per il ripieno, scegliete voi. Ve li propongo con zucchine,ricotta,parmiggiano e mozzarella.

Ingredienti per circa 10 calzoncelli

Per l’impasto:

  • 125 gr di farina 00
  • 125 gr di semola
  • 5 gr di zucchero
  • 7 gr di sale
  • 20 gr di olio di riso
  • 105 gr di acqua
  • 3 gr di lievito di birra

Per il ripieno:

  • 2 zucchine
  • 125 gr di ricotta
  • 2 cucchiai di parmiggiano
  • Pepe q.b.
  • 1 mozzarella
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Iniziate con il preparare l’impasto, con il bimby.

Mettete, nel boccale, l’acqua, il lievito e lo zucchero. Fate andare per 20 secondi velocità 4. Aggiungete le farine,l’olio ed il sale. Vel. Spiga per 2 minuti.

Infarinate un recipiente e versatevi l’impasto. Copritelo con la pellicola ed un canovaccio. Lasciatelo lievitare nel forno spento per almento 5/6 ore.

Per il ripieno:

Sciacquate ed affettate le zucchine. Fatele cuocere in un pentolino con un filo di olio ed un pizzico di sale. Basteranno 10 minuti.

In una ciotola, mescolate la ricotta con il parmiggiano grattuggiato, la mozzarella tagliata a dadini, il sale, il pepe ed infine le zucchine.

Una volta pronto l’impasto, accendete il forno a 250°. Ricavate, dall’impasto, delle palline e stendetele su un foglio di carta forno, formate dei dischi e farciteli con un cucchiaino di ripieno.

Richiudeteli a mezza luna ed incidete il bordo con una forchetta. Non riempiteli eccessivamente 🙃 altrimenti non riuscirete a sigillare bene i calzoni. Continuate fino a formarli tutti.

Adagiateli su una teglia ricoperta di carta forno e fateli cuocere per 10/15 minuti.

Serviteli caldi!😋

Buon appetito!

Annunci

Pasta frolla senza uova e senza lattosio

Quando a cena si ritrovano persone con diverse intolleranze, questa pasta frolla può essere la soluzione! È senza uova, senza nichel e senza lattosio. La consistenza è bellissima: elastica e facile da lavorare 🙃

Pronti a creare crostate o biscotti?

Ingredienti:

  • 350 gr di farina 00
  • 80 ml di olio di riso
  • 150 gr di zucchero
  • 80 gr di acqua
  • 1 cucchiaino di buccia di limone o arancia non trattata (facoltativo)

L’impasto potete lavorarlo con le mani oppure in un mixer o, come me, con il bimby.

Impastate tutti gli ingredienti per 2 minuti vel.4.

Mettete l’impasto in una pellicola, avvolgetelo e lasciatelo in frigorifero per almeno mezz’ora.

Dopodiché, lavoratelo come preferite. Si stende molto bene con il mattarello, magari tra 2 fogli di carta forno…a voi la scelta 🙃

Buon appetito!

Focaccia di Nino con il bimby

Questa focaccia sta spopolando in rete per il suo sapore delicato e la sua soffice consistenza!

Ho voluto provare a farla e devo dire che è una bontà incredibile…provare per credere 😋

L’ho farcita in due modi, una parte con alcune zucchine saltate in padella con olio e sale, l’altra parte con olive nere denocciolate. A voi la scelta!

Vi lascio la ricetta 🙃

Ingredienti:1 patata media600 gr di farina 00450 gr di acqua1 cucchiaino di sale

  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 3 gr di lievito di birra
  • Olio evo q.b.

Sbucciate la patata, tagliatela a pezzi ed inseritela nel boccale con il lievito. Tritate 10 secondi vel.6.

Aggiungete gli altri ingredienti ed impastate a vel. Spiga per 3 minuti.

Versate l’impasto in un contenitore infarinato, adagiate un foglio di pellicola e lasciatela lievitare in forno per 5/6 ore.

Foderate una teglia con carta forno sciaquata e strizzata, spennellatela con olio evo. Versate il composto della focaccia e lasciatela riposare ancora mezz’ora in forno.

Farcitela come preferite aggiungete, infine, altro olio e sale.

Infornate a 200° per 20 minuti.

Buon appetito!