Contorni

Peperoncini verdi

Oggi un articolo sui miei amati peperoncini verdi ❤️

È arrivato, proprio ieri, un bel dono dai miei genitori che vivono in provincia di Napoli, per noi che, invece, viviamo al Nord.

I peperoncini verdi, quelli piccoli! Se non li conoscete cliccate qui 😊

Di solito si friggono ma, mia mamma, mi ha consigliato la cottura in forno 😍

Vi lascio subito la ricetta 😊

Ingredienti:

  • Peperoncini verdi q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • Pomodori idroponici q.b. (Facoltativi)

Prima di scrivere il procedimento, vi ricordo cosa sono i pomodori idroponici: Clicca qui🙃

Sciacquate i peperoncini, sotto acqua corrente. Eliminate il “cappellino” ☺️ . Tamponateli con carta assorbente.

Rivestite la teglia del forno con la carta forno.

Adagiate i peperoncini, aggiungete l’olio ed amalgamate il tutto con le mani. Dovete distribuire, ben bene, il condimento.

Infornate a 200° per 20 minuti. Girateli spesso.

Toglieteli dal forno.

Se ce ne sono altri, fate lo stesso! 🙂

Una volta pronti, potete lasciarli raffreddare e congelarli per poi averli disponibili per la seconda cottura in padella 🥰

Altrimenti procedete subito 🙂

In una padella, aggiungete uno spicchio di aglio, qualche pomodoro idroponico ed un filo d’olio.

Lasciate soffriggere ed aggiungete i peperoncini.

Aggiungete il sale e lasciateli soffriggere qualche minuto, a fiamma alta.

I vostri peperoncini sono pronti per essere gustati 😀 Io li amo sia caldi che freddi 😋

Buon appetito!

Contorni, Secondi piatti

Filetti di branzino e zucchine alla curcuma

Un secondo piatto ed un contorno 🙂 Comodo, vero?

Ricetta facile, veloce e gustosa 😋 senza nichel, glutine e lattosio 💪🏻

Un condimento unico sia per il pesce, che per le zucchine 🙃

Vi lascio subito la ricetta

Ingredienti per 2 persone:

  • 4 filetti di branzino
  • 4 zucchine
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale q.b.
  • 1 cucchiaino di curcuma in polevere

Per questa ricetta vanno bene anche i filetti di branzino surgelati 🙂 in questo caso, fateli scongelare bene, prima di procedere con la preparazione 😉

Sciacquate le zucchine e tagliatele a fettine sottili, meglio se vi aiutate con una mandolina cosí saranno tutte, perfettamente, uguali ☺️

Rivestite la teglia del forno con carta forno ed ungetela con un po’ di olio evo.

Preparate, in una ciotola, il condimento.

Quindi amalgamate, con una frusta, l’olio, il sale e la curcuma.

Spennellate i filetti di branzino con quest’ultimo ed adagiateli sulla teglia.

Versate le zucchine nella ciotola e conditele con il restante condimento. Fatelo con le mani, per un risultato perfetto 👌

Adagiate, sulla teglia, anche le zucchine (non sopra al branzino ma, accanto)

Al centro mettete uno spicchio di aglio.

Infornate il tutto, a 180° per 20 minuti. Mi raccomando, di tanto in tanto, girate le zucchine 😊

Impiattate e servite 😉

Buon appetito!

Contorni

Patate grigliate

Avete mai assaggiato le patate grigliate? Un contorno che mette d’accordo proprio tutti…senza nichel,lattosio e glutine. Sono SUPER Gustose 😋 😋 😋

Se non le avete mai preparate, vi consiglio di mettervi all’opera e di lasciare i vostri commenti 🙃 o consigli 🙂

Naturalmente, dovete utilizzare una bistecchiera Nichel free. Io, ho acquistato una Ballarini

Ecco la ricetta, tutta per voi 😉

Ingredienti per 2 persone:

  • 3 patate medie
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b. (Facoltativo)

Sciacquate e sbucciate le patate. Tagliatele a fettine, sottili.

Scaldate una bistecchiera nichel free ed adagiate le fettine di patata. Abbassate la fiamma (non troppo) e fatele cuocere su entrambi i lati per 4/5 minuti per lato.

Salatele, aggiungete olio, uno spicchio di aglio ed un pizzico di pepe, se lo preferite.

Sono ottime sia calde che fredde 😋

Patate grigliate

Buon appetito!