Polpettine di riso basmati e crema di melanzane

Perfette per un aperitivo o come piatto unico…ottime sia calde che fredde 🙂 Gustosissime!!! Vi avviso: una tira l’altra!

Vi lascio subito la ricetta 😋

Ingredienti:

    150 gr di riso basmati
    1 melanzana
    1/2 spicchio di aglio
    2 cucchiai di pecorino grattugiato
    1 uovo
    Sale q.b.
    Pepe q.b.
    Olio evo q.b.

Iniziate dalla crema di melanzana.

Sciacquate la melanzana e bucherellatela. Avvolgetela (intera) nella pellicola da microonde e cuocetela alla massima potenza per 5/10 minuti. Una volta ammorbiditela lasciatela riposare 5 minuti.

Togliete la pellicola,eliminate la pelle ed il picciolo. In una ciotola, aiutandovi con una forchetta, schiacciate la polpa. Aggiungete un pizzico di sale, un pò di olio e pepe.

Fate cuocere il riso in acqua per 8 minuti, passatelo sotto acqua corrente e scolatelo.

In una ciotola, sbattete l’uovo con il pecorino grattugiato, aggiungete un pò di sale, il riso e la crema di melanzana. Amalgamate bene gli ingredienti e formate le polpettine.

In una padella fate soffriggere, nell’olio evo, mezzo spicchio di aglio. Unite poi le polpettine e fatele rosolare per 5 minuti a fiamma viva, girandole di tanto in tanto.

Buon appetito!

Annunci

Rotolo ripieno di peperoni e primo sale

Se volete preparare questo rotolo ed, eventualmente, conservarne un pò per il giorno dopo, allora non fatelo! È una continua tentazione 🤩

Ottimo a cena o come aperativo, il suo impasto è morbido e leggero…provare per credere 😊

Vi ricordo che lascio sempre lievitare un’intera notte gli impasti salati. Quest’ultimo l’ho lasciato per 12 ore. I grammi di lievito sono pochissimi, per questo considerate (almeno) 8 ore 😉

Vi lascio la ricetta, farcitelo come preferite oppure provatelo nella mia versione 🙃 a voi la scelta!

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 300 gr di farina 00
  • 100 gr d’acqua a temperatura ambiente
  • 50 gr di latte tiepido
  • 20 gr d’olio evo
  • 3 gr di lievito di birra
  • 5 gr di sale
  • un pizzico di zucchero
  • Un pizzico di semola

Per il ripieno:

  • 2 peperoni
  • 1 spicchio di aglio
  • Olive nere q.b.
  • 1 primo sale
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Preparate l’impasto. Mettele l’acqua,il lievito, il latte e lo zucchero nel bimby per 20 secondi vel.4. Unite i restanti ingredienti, lavorate per 2 minuti velocità spiga.

Riponete, il tutto, in un contenitore leggermente infarinato. Coprite con la pellicola ed un panno. Lasciatelo lievitare almeno 8 ore.

Preparate il ripieno, sciacquate e tagliate a listarelle i peperoni. Fateli saltare in padella con un filo di olio, uno spicchio di aglio e salateli! Non cuoceteli per molto tempo. Terminata la cottura unite le olive denocciolate ed il primo sale tagliato a cubetti (quest’ultimo solo prima di farcire il rotolo).

Terminato il tempo di attesa, accendete il forno a 220°, stendete l’ impasto direttamente in teglia, su carta forno, usate le mani per lavorarlo, aiutatevi con altra farina oppure la semola, visto che l’impasto risulterà umido. Formate un rettangolo (non dev’essere perfetto). Farcite l’intera superficie ed arrotolatelo piano.

Spolveratelo di semola (lo renderà croccante), senza esagerare! Infornatelo per 20 minuti a 220° (il forno dev’essere già caldo).

Buon appetito!

Insalata di pollo, peperoni e maionese

Con l’arrivo del caldo le insalate sono un’ottima soluzione. Meno fornelli accesi e più freschezza per il palato 😋

Questa insalata è nata dai soliti avanzi.

Avevo preparato la maionese (per la ricetta clicca qui) e del petto di pollo al vapore.

Ho creato, così, questa insalata che potrebbe essere un secondo piatto oppure un gustosissimo antipasto, magari servito su qualche bruschetta 🙃

Ingredienti:

  • 3 fette di petto di pollo
  • 1 peperone rosso
  • 2 cucchiai di maionese
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b. (facoltativo)

La ricetta della maionese la trovate in alto, cliccando sul link!

Per preparare il pollo al vapore ho utilizzato una vaporiera da microonde.

A voi la scelta!

Se seguite la stessa metodologia, versate una tazza di acqua alla base della vaporiera ed aggiungete mezzo limone.

Adagiate le fettine di pollo, coprite e fate cuocere alla massima potenza per circa 7 minuti.

Lasciate il pollo coperto. Nel frattempo sciacquate e pulite il peperone, tagliatelo a cubetti. Aggiungete la maionese, salate e pepate. Tagliate il pollo a tocchetti, aggiungetelo ai restanti ingredienti. Aggiungete, infine, un cucchiaio di olio evo e mescolate. Riponete, il tutto, in frigorifero per almeno mezz’ora!

Buon appetito!

Polpette di pane

Quando avanza del pane e non volete buttarlo provate questa ricetta!

Avevo del pancarrè ( pagnotta del Mulino Bianco) che stava per scadere, così, ho ideato queste polpettine. Potete arricchierle con gli ingredienti che preferite oppure realizzarle con altro pane, quello classico, eliminando la crosta 🙂

Ingredienti:

  • 8 fette di pancarrè
  • 1/2 bicchiere di acqua
  • 2 cucchiai di pecorino grattuggiato
  • 1 zucchina
  • 1 uovo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio evo q.b.

Tagliate le fette di pane, a cubettini e bagnatele con l’acqua.

Nel frattempo, sciacquate una zucchina e grattuggiatela.

Se il pane ha assorbito troppa acqua strizzatelo e mettetelo in un recipiente. Aggiungete il pecorino, la zucchina,l’uovo,il sale ed il pepe. Mescolate il tutto.

Formate le polpette e fatele cuocere in una padella con un pò di olio evo, senza coperchio a fiamma viva.

Basteranno 10 minuti. Mi raccomando, a metà cottura, giratele!

Buon appetito! 😋

Polpette di ceci

Un antipasto alternativo, queste polpette sono buonissime e facilissime da preparare.

Potete servirle sia fredde che calde 🙃

Magnifiche se accompagnate dalla salsa tzatziki 😋

Ingredienti:

  • 150 gr di ceci decorticati già cotti
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di pangrattato di riso
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 1 tazzina di acqua (se il composto dovesse risultare molto consistente)

I ceci decorticati, personalmente, li preparo in grandi quantità per poi congelarli in monoporzioni.

Altrimenti, la sera prima metteteli in acqua, il giorno dopo scolateli e fateli lessare in acqua, coperti per un’ora. Lasciateli raffreddare prima di preparare le polpette!

In un mixer, unite e lavorate tutti gli ingredienti per 30/40 secondi.

Formate delle polpettine e fatele rosolare in padella con un filo di olio.

Giratele di tanto in tanto ed ultimate la cottura a fiamma bassa, con coperchio.

Basteranno 10/15 minuti.

A me piacciono calde…tuffate nella salsa 😋

Buon appetito!

Casatiello nichel free

Per il pranzo di Pasqua, il Signor Casatiello non può mancare!

Con le dovute modifiche possiamo mangiarlo anche noi…una volta l’anno godiamocelo tutto🙃

Ingredienti:

  • 450 gr di farina 00
  • 80 gr di strutto
  • 3 gr di lievito di birra
  • 200 ml di acqua
  • 3 gr di zucchero
  • 7 gr di sale
  • Pepe q.b.
  • 200 gr di provolone dolce
  • 3 cucchiai di parmiggiano grattuggiato
  • 3 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 2 uova (per guarnire)
  • 150 gr di pancetta dolce a dadini
  • 200 gr di prosciutto crudo a dadini

Iniziate a preparare l’impasto. Mettete, nel boccale del bimby, l’acqua ed il lievito. Fate andare per 20 secondi vel.4.

Unite la farina,lo strutto,lo zucchero ed il pepe. Velocità spiga 1 minuto. Aggiungete il sale, velocità spiga per 3 minuti.

Fate riposare il tutto in una ciotola infarinata. Coprite con pellicola ed un canovaccio. Lasciate lievitare per 4 ore.

Nel frattempo preparate tutto il ripieno. Grattuggiate il formaggio ed il pecorino. Tagliate a cubetti il provolone, il prosciutto e la pancetta.

Trascorse le 4 ore, stendete il vostro impasto aiutandovi con un matterello. Formate un rettangolo, mettete da parte 4 striscioline (serviranno per tenere bloccate le uova) farcitelo tutto ed iniziate ad arrotorarlo,pian piano.

Una volta pronto il rotolo, trasferitelo in una teglia a ciambella,unta con un pò di strutto.

Formate 2 incavi, adagiate le uova dopo averle sciacquate e bloccatele con le strisce, dovrete formare una X.

Lasciatelo lievitare un’altra ora.

Accendete il forno a 180°, appena raggiunge la temperatura infornatelo per 45/50 minuti.

Buon appetito…e buona Pasqua 🐣