Polpette di ceci

Un antipasto alternativo, queste polpette sono buonissime e facilissime da preparare.

Potete servirle sia fredde che calde 🙃

Magnifiche se accompagnate dalla salsa tzatziki 😋

Ingredienti:

  • 150 gr di ceci decorticati già cotti
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di pangrattato di riso
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 1 tazzina di acqua (se il composto dovesse risultare molto consistente)

I ceci decorticati, personalmente, li preparo in grandi quantità per poi congelarli in monoporzioni.

Altrimenti, la sera prima metteteli in acqua, il giorno dopo scolateli e fateli lessare in acqua, coperti per un’ora. Lasciateli raffreddare prima di preparare le polpette!

In un mixer, unite e lavorate tutti gli ingredienti per 30/40 secondi.

Formate delle polpettine e fatele rosolare in padella con un filo di olio.

Giratele di tanto in tanto ed ultimate la cottura a fiamma bassa, con coperchio.

Basteranno 10/15 minuti.

A me piacciono calde…tuffate nella salsa 😋

Buon appetito!

Annunci

Casatiello nichel free

Per il pranzo di Pasqua, il Signor Casatiello non può mancare!

Con le dovute modifiche possiamo mangiarlo anche noi…una volta l’anno godiamocelo tutto🙃

Ingredienti:

  • 450 gr di farina 00
  • 80 gr di strutto
  • 3 gr di lievito di birra
  • 200 ml di acqua
  • 3 gr di zucchero
  • 7 gr di sale
  • Pepe q.b.
  • 200 gr di provolone dolce
  • 3 cucchiai di parmiggiano grattuggiato
  • 3 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 2 uova (per guarnire)
  • 150 gr di pancetta dolce a dadini
  • 200 gr di prosciutto crudo a dadini

Iniziate a preparare l’impasto. Mettete, nel boccale del bimby, l’acqua ed il lievito. Fate andare per 20 secondi vel.4.

Unite la farina,lo strutto,lo zucchero ed il pepe. Velocità spiga 1 minuto. Aggiungete il sale, velocità spiga per 3 minuti.

Fate riposare il tutto in una ciotola infarinata. Coprite con pellicola ed un canovaccio. Lasciate lievitare per 4 ore.

Nel frattempo preparate tutto il ripieno. Grattuggiate il formaggio ed il pecorino. Tagliate a cubetti il provolone, il prosciutto e la pancetta.

Trascorse le 4 ore, stendete il vostro impasto aiutandovi con un matterello. Formate un rettangolo, mettete da parte 4 striscioline (serviranno per tenere bloccate le uova) farcitelo tutto ed iniziate ad arrotorarlo,pian piano.

Una volta pronto il rotolo, trasferitelo in una teglia a ciambella,unta con un pò di strutto.

Formate 2 incavi, adagiate le uova dopo averle sciacquate e bloccatele con le strisce, dovrete formare una X.

Lasciatelo lievitare un’altra ora.

Accendete il forno a 180°, appena raggiunge la temperatura infornatelo per 45/50 minuti.

Buon appetito…e buona Pasqua 🐣

Rustico di fillo

Ho visto, sul web, questa nuova moda di tagliare a striscioline la pasta fillo per creare dei rustici molto compatti. La consistenza cambia, molto più morbida e meno friabile 😊

Potete servire questo rustico come aperitivo, magari tagliato a fettine o cubetti 😃

Vi lascio la mia versione!

Ingredienti:

  • Pasta fillo
  • 1 bieta
  • 1 spicchio di aglio in camicia
  • Pancetta dolce a cubetti q.b.
  • Pecorino q.b.
  • 3 uova
  • Pepe q.b.
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.

Iniziate con il pulire la bieta e sbollentatela in acqua per 10 minuti.

Nel frattempo tagliate a striscioline la pasta fillo, mettetela da parte. Sbattete le uova con il pecorino, aggiungete il sale, il pepe e mettete da parte.

Appena cotta la bieta fatela saltare in padella con un filo d’ olio, un pizzico di sale e lo spicchio di aglio, basteranno 5 minuti. Fatela raffreddare (scartate l’aglio). Se preferite potete prepararla il giorno prima, così velocizzerete i passaggi. 😉

Prendete una tortiera, foderatela con carta forno, adagiate uno strato di striscioline di fillo e cospargete con metà composto di uova. Aggiungete la bieta ed i cubetti di pancetta. Ricoprite, poi, con le restanti striscioline ed il restante composto di uova.

Completate con un filo di olio ed infornate per 20 minuti a 180° 😊

Rustico di fillo

Buon appetito!